Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

Progetto Scuola Nazionale: la prevenzione tra gli studenti

03 maggio 2019
Progetto Scuola Nazionale: la prevenzione tra gli studenti

INIZIATIVE e PROGETTI Il Progetto Scuola Nazionale nasce nel 1993 dall’ impegno che ANLAIDS ha avuto fin dalla sua costituzione nei confronti della prevenzione e dell’informazione soprattutto verso i giovani.

Gli obiettivi generali del Progetto sono molteplici e importantissimi, tra questi:

  • Favorire la conoscenza delle infezioni
  • Favorire la percezione del rischio da parte del target di riferimento
  • Sensibilizzare il target sull’importanza dell’adozione di un comportamento responsabile
  • Favorire l’utilizzazione delle più efficaci misure di prevenzione.
  • verificare la scientificità dei contenuti pubblicati sui siti o pagine web di associazioni, enti o altri organismi che trattano il tema delle MST (malattie sessualmente trasmesse).

L’intervento nelle scuole prevede lo sviluppo di percorsi curriculari di formazione rivolti agli studenti e, a richiesta anche a docenti e dirigenti scolastici, che consentano di integrare la cultura della prevenzione nei programmi scolastici.

La metodologia adotta è quella della Peer education, ovvero utilizzare il protagonismo dei giovani per formare  testimonial privilegiati e promotori di buone prassi, presso i pari.

Gli Istituti scolastici interessati ad attivare il Progetto presso la propria sede possono contattare le sedi ANLAIDS che partecipano al Progetto:


Nell’ambito del Progetto Nazionale Scuole ecco due video realizzati da Anlaids Lazio Studenti dell’Istituto Giorgio Ambrosoli di Roma Il video fa parte del Progetto “HIV sintonizzati” realizzato in collaborazione con il Coordinamento Romano Hiv – Roma Capitale

Video realizzato dagli Studenti del Liceo Ginnasio Benedetto da Norcia di Roma risultato vincitore del Contest “Oggi si recita l’Hiv” (da un progetto Arcobaleno Aids con il sostegno incondizionato di Gilead).​