Chiaritemi un dubbio per favore...

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Claudia Balotta, Tex83, ANLAIDS

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
lilyofthevalley
Messaggi: 5
Iscritto il: 15 novembre 2022, 19:48

Chiaritemi un dubbio per favore...

Messaggio da lilyofthevalley »

Ciao ragazzi!

Vorrei esporvi una situazione avvenuta stamattina:

premesso che la sera prima (cioè ieri) ho avuto rapporti anali ricettivi protetti sempre da preservativo (che anzi abbiamo cambiato spesso), stamattina il mio partner ha eiaculato sul mio sedere, strusciandosi col pene dopo una trentina di secondi sul mio ano, sfiorandolo ma non entrando (avrei sentito dolore, anche perché ormai non ero più lubrificato dalla sera prima), appoggiando soltanto la punta del glande in sintesi. La punta che spingeva la ho sentita, è l'unica cosa che ho sentito, anche perché poi mi sono spostato.

Ora, fermo restando che io comunque ogni 3 mesi faccio il test per mio scrupolo, vi domando: ho avuto un rapporto a rischio?

Mi sta sorgendo il dubbio perché c'era lo sperma in mezzo e comunque con la punta è passato sul mio ano, ma non entrando realmente...

Grazie se potrete darmi una visione esterna, non so che pensare adesso!
Tex83
Messaggi: 12732
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Chiaritemi un dubbio per favore...

Messaggio da Tex83 »

Ciao, da quanto descrivi hai avuto sperma fresco a contatto con lo sfintere anale, senza penetrazione completa ma con una sensazione associata ad una spinta del pene.
Tutta la situazione è "border line", e ci sono alcuni elementi che vanno ad abbattere il rischio, come ad esempio il fatto che tutta l'azione è avvenuta esternamente.
Tuttavia, poiché lo sperma poteva essere in quantità significativa, ed era sicuramente fresco, non si può valutare l'episodio senza rischio in assoluto.
Ritengo quindi che la classificazione più prudenziale dell'accaduto sia come di un rapporto a basso rischio.
Il test è consigliato come massimo scrupolo; in ogni caso, visto che dichiari di avere un partner, potrebbe essere una buona idea proporre anche a lui il test.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi
lilyofthevalley
Messaggi: 5
Iscritto il: 15 novembre 2022, 19:48

Re: Chiaritemi un dubbio per favore...

Messaggio da lilyofthevalley »

Ti ringrazio tanto, alla fine ho chiesto alla persona in questione di fare un test rapido per avere un'idea veloce della cosa e tranquillizzarmi: negativo. Ciò non toglie che più avanti, attendendo termini il periodo finestra, mi sottoporrò anche io al test.

Ho aperto il thread perché temevo di dover arrivare a richiedere la PEP, ma tu Tex mi hai dato conferma che è una situazione un pochino troppo borderline per poter pensare di ottenere addirittura il trattamento di profilassi post esposizione, quindi a posto così, il test rapido negativo che gli ho fatto fare mi ha gia rassicurato molto per il momento!

Grazie per la risposta :D
Tex83
Messaggi: 12732
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Chiaritemi un dubbio per favore...

Messaggio da Tex83 »

Confermo che la PEP non è prevista per questa situazione a basso rischio.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi
Rispondi