Informazioni

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Claudia Balotta, Tex83, ANLAIDS

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Crypto87
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 settembre 2022, 22:15

Informazioni

Messaggio da Crypto87 »

Salve, vivo all estero e ho avuto un rapporto non protetto il 18 agosto. Dopo circa 20/25 gg iniziò ad avere sintomi influenzali senza febbre. Dolori muscolari e alle articolazioni con mal di gola e e gonfiamento dei linfonodi sotto la mandibola. Il 14 settembre faccio un test veloce di 4 generazione veloce ed esce negativo. I sintomi rimangono e decido di ripetere il 16 settembre un altro test alla clinica di 4 generazione . Risultato sempre negativo. Oggi al 23 settembre mi sento sempre debole e durante la giornata mi si attivano questi linfonodi sotto il mento, sotto l’ ascella e anche sento qualcosa al linguine. La mia domanda è, dopo quanto tempo riesco ad avere, in termini di percentuale, la tranquillità mentale di essere negativo?
Grazie
ThomasMoro
Messaggi: 64
Iscritto il: 21 agosto 2022, 17:43
Località: Bologna

Re: Informazioni

Messaggio da ThomasMoro »

Se il test è realmente di quarta generazione, è definitivo dopo 40gg dall’evento a rischio, tuttavia dopo 30 giorni è altamente indicativo.
L’hiv non si diagnostica dai sintomi, che possono dipendere da altre cause, per le quali puoi rivolgerti al medico.
Non sono un medico, ma spero di rendermi utile.
Crypto87
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 settembre 2022, 22:15

Re: Informazioni

Messaggio da Crypto87 »

Quindi i test che ho fatto a 26 e 28 giorni sono di probabilità alta negativa ma non definitiva e dovrò ripetere il test a 40 giorni, ovvero tra una settimana per avere la
Conferma ufficiale?
ThomasMoro
Messaggi: 64
Iscritto il: 21 agosto 2022, 17:43
Località: Bologna

Re: Informazioni

Messaggio da ThomasMoro »

Tralasciando quello a 26 (che mi sembra strano fosse di quarta generazione), con un test negativo a 28gg affronterei con buoni margini di serenità quello a 40.
Non sono un medico, ma spero di rendermi utile.
Crypto87
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 settembre 2022, 22:15

Re: Informazioni

Messaggio da Crypto87 »

Era un test rapido di 4 generazione fatto in un laboratorio professionale. Mentre quello effettuato il 16 settembre (28/29 giorni)fatto endovena era sempre di 4 generazione. Vivo in Australia, spero che sono sempre uguali questi test. Qui dicono di fare un test a un mese e poi a 3 per essere sicuri al 99.99%!
ThomasMoro
Messaggi: 64
Iscritto il: 21 agosto 2022, 17:43
Località: Bologna

Re: Informazioni

Messaggio da ThomasMoro »

Le linee guida italiane, che sono estremamente prudenziali (quindi affidabili) parlano di 40gg per la certezza al 100%, con possibilità di rilievo già dopo 20gg. In letteratura addirittura si parla di possibile rilevazione tra 16 e 18 giorni. Naturalmente con questo arco temporale NON si esclude la positività! Ma a 40gg si.
Non sono un medico, ma spero di rendermi utile.
Crypto87
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 settembre 2022, 22:15

Re: Informazioni

Messaggio da Crypto87 »

Ho ripetuto il test endovena HIV ag/ab
HIV-1/HIV-2 antigen—anticorpi ( spero che questo sia di 4 generazione) a 50 giorni con esito negativo. Spero che sia definitivo.
Qui parlano sempre di ripetere il test a 90 giorni
Rispondi