Cunnilingus

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Claudia Balotta, Tex83, ANLAIDS

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
oxyu
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 giugno 2021, 16:44

Cunnilingus

Messaggio da oxyu »

Buonasera,

vorrei porre un quesito relativo ai rischi del cunnilingus. Sotto queste condizioni:
- assenza di ferite/ulcere/infiammazioni sanguinanti della mucosa della bocca;
- presenza modesta ma certa di sangue mestruale;
- bassa lubrificazione vaginale;
- assumendo la sieropositività del soggetto ricevente e assumendo una carica virale media;

quanto è alto/basso il rischio di trasmissione di HIV?
Grazie per l'attenzione.
Tex83
Messaggi: 10758
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Cunnilingus

Messaggio da Tex83 »

Non è disponibile alcuno studio che possa esprimere il rischio "in percentuale".
In presenza di sangue, il rischio è presente ed è medio.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi
oxyu
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 giugno 2021, 16:44

Re: Cunnilingus

Messaggio da oxyu »

Buongiorno, grazie della risposta.
Quindi un rischio medio tra quello massimo del rapporto ricettivo anale e quello minimo del rapporto orale in assenza di sangue.
Con il mio quesito, ho voluto portare ad estremo alcuni punti del mio episodio per cercare di capire il rischio reale da me corso.

Il mio episodio: cunnilingus senza la minima traccia di sangue visibile né avvertibile con il gusto né con l'olfatto; il grado di lubrificazione era effettivamente basso; l'azione si è concentrata per lo più in area clitoridea; bocca in salute; labbra screpolate per esposizione eccessiva al sole (due giorni dopo ho sviluppato una recidiva di herpes labiale, ma al momento dell'episodio non avevo nessuna ulcera o apertura), fatto che mi preoccupa.
Successivamente, al termine del rapporto penetrativo, noto quelle che sarebbero potute essere lievissime tracce di sangue sul preservativo (pre/post-ciclo?). Erano talmente lievi che tuttora non sono convinto che ci fossero, ma ho il dubbio, forse alimentato dalla psicosi generata dall'evento. Ma tant'è.

Considerando lo stato delle labbra, le condizioni del cunnilingus nelle quali non ho ravvisato sangue ma considerate le possibili tracce post sesso penetrativo, e la buona salute complessiva del mio cavo orale: che rischi ho corso?
Tex83
Messaggi: 10758
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Cunnilingus

Messaggio da Tex83 »

Un rischio teorico, ma nel concreto estremamente basso.
Il test è consigliato solo come esame di screening, che tutte le persone sessualmente attive devono fare almeno ogni 3/6/12 mesi a seconda della frequenza dei rapporti.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi
oxyu
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 giugno 2021, 16:44

Re: Cunnilingus

Messaggio da oxyu »

Grazie Tex.
Quindi il fatto che potesse esserci del sangue in zone più profonde non implica necessariamente che ce ne fosse in superficie e che quindi sia potuto entrare nella mia bocca, giusto? E, se per ipotesi ci fosse stato, l'impercettibilità assoluta del sangue sarebbe garanzia che non ve ne fosse in quantità "pericolose"?
Tex83
Messaggi: 10758
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Cunnilingus

Messaggio da Tex83 »

Purtroppo questa materia non contempla "le garanzie": infatti si parla sempre di sesso PIU' sicuro, non di sesso sicuro al 100%, e viene consigliato il test periodico a tutte le persone sessualmente attive.
Confermo quanto detto in precedenza.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi
oxyu
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 giugno 2021, 16:44

Re: Cunnilingus

Messaggio da oxyu »

Ok, grazie mille per la disponibilità.
Rispondi