Preoccupazione per cunnilingus a escort

Il progetto SAFESEX (http://www.safesexedu.com) aiuta i giovani europei a sviluppare un atteggiamento positivo e responsabile nei confronti della propria sessualità e a ridurre le infezioni sessualmente trasmesse e le gravidanze indesiderate.
Il Progetto è promosso e coordinato dal Danish Centre for Sexual Health Promotion, e cofinanziato dall’Agenzia Europea per la tutela della salute e dei consumatori. Per l’Italia partecipano ANLAIDS Sez. Lombardia e ASEV Agenzia Sviluppo Empolese Valdelsa.
Il progetto, che durerà fino a Maggio 2012, prevede:
- Un guida indirizzata ai giovani accessibile tramite il sito di progetto e dal cellulare contenente informazioni su affettività, sessualità, contraccezione, prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale.
- Un sito web dove i giovani possano discutere questi temi tra di loro e con gli esperti che collaborano al progetto
- Una serie di incontri sull’educazione sessuale nelle scuole medie superiori rivolti a studenti e insegnanti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 10 febbraio 2014, 13:21

Buongiorno, sabato scorso ho avuto un rapporto con una escort presso il suo appartamento. Ha iniziato praticandomi una fellatio protetta e mentre lo faceva si è messa sopra di me, nella nota posizione "69". Purtroppo non ho resistito alla tentazione e ho iniziato a farle un cunnilingus. La sua vagina era pulita e asciutta, non aveva sapori particolari e non c'erano tracce di sangue. Poi siamo passati al rapporto vaginale protetto in diverse posizioni, intervallate con altri 2 cunnilingus. I rapporti orali sono stati sempre abbastanza prolungati ma in nessun momento ho notato secrezioni o sapori, era umida più che altro dalla mia saliva. Non ho mai infilato la lingua all'interno.
Ho letto su questo forum che un rapporto del genere comporta un rischio molto basso, se non nullo, ma mi preoccupa il fatto che una volta tornato a casa mi sono accorto di avere l'otturazione di un dente con qualche crepa e una piccola afta, non infiammata ne dolorante, all'interno di una guancia. Il dente è stato devitalizzato e non mi fa alcun male. Sono comunque molto preoccupato, ho deciso di fare il test HIV fra 30 giorni ma intanto vorrei sapere se il dente danneggiato e l'afta possono alzare sensibilmente il rischio di contagio, anche se come ho già detto non erano presenti ne sangue ne secrezioni vaginali abbondanti.
Grazie mille per l'attenzione. Cordiali saluti

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da dottor_Baldasso » 11 febbraio 2014, 16:58

Indipendentemente dalle problematiche del tuo cavo orale il rischio è praticamente nullo. Viene consigliato comunque il test per la plausibilità biologica ma di fatto si può essere sicuri della negatività del test

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 11 febbraio 2014, 19:51

La ringrazio molto per la sua risposta Dottore. Mi da un po' di sollievo nell'attesa di effettuare il test, questi 30 giorni saranno molto lunghi.
Oggi ho telefonato il reparto di malattie infettive dell'ULSS 4 di Santorso (Vi) ed ho parlato con un dottore. Secondo lui si tratta sempre di un rapporto a rischio e non ha dato troppo peso alle statistiche (mentre un altro dottore del laboratorio analisi con cui avevo parlato in precedenza mi aveva detto che il rischio era molto basso anche in presenza di lesioni o abrasioni in bocca :roll: ). Mi ha consigliato di effettuare un primo test domani e il secondo fra 30 giorni in modo di avere un confronto. Io l'ultimo test HIV l'ho fatto in agosto dello scorso anno ed era risultato negativo, nel frattempo l'unica situazione di rischio è stata quella che ho citato in precedenza. Secondo lei vale la pena fare questo primo test?

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da dottor_Baldasso » 12 febbraio 2014, 19:35

secondo me no vista la storia

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 24 febbraio 2014, 19:55

Buonasera dottore. In questi giorni sono un po' in ansia nell'attesa di effettuare il test. Da ieri sento un formicolio all'interno dell'udito sx, vorrei sapere se può essere collegato a qualche MST contratta durante il cunilungus. Ho anche un paio di afte sulla lingua ed una all'interno della guancia dx, sono comparse 10 giorni fa, cioè 6 giorni dopo il rapporto. Non sono molto grandi ma molto fastidiose. Non so se siano dovute all'ansia o a qualche malattia. Era da parecchio tempo che non mi venivano tante afte insieme e la cosa mi preoccupa. La ringrazio in anticipo per la risposta.

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da dottor_Baldasso » 25 febbraio 2014, 13:54

Si tratta semplicemente di ansia. non sono sintomi

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 26 febbraio 2014, 23:46

Grazie dottore. Infatti, era solo ansia, dato che qualche ora dopo aver letto la sua risposta ho notato una miglioria nella bocca, specie la lingua, che si è disinfiammata. Ho però un altro dubbio che ultimamente mi fa venire mal di testa e riguarda la possibilità di aver leccato senza accorgermi del muco cervicale, perché il secondo cunilingus l'ho praticato dopo il rapporto insertivo e magari un po' di muco è uscito attaccato al preservativo finendo all'esterno della vagina e poi nella mia bocca. A preoccuparmi di più c'è il fatto che non mi sono sciacquato subito la bocca ma l'ho fatto solo dopo essere arrivato a casa circa un'ora dopo.
Può del muco in bocca favorire il contagio o sono solo, scusi il termine, "pippe mentali"?

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da dottor_Baldasso » 27 febbraio 2014, 14:01

Ripeto che non c'è un rischio sostanziale e che il test va eseguito solo per la plausibilità biologica. Il resto rientra nella tua ultima definizione

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 27 febbraio 2014, 19:41

Grazie ancora dottore. Un'ultima domanda e poi non ci penso più fino al giorno del test. Da circa un mese prima del rapporto a rischio stavo assumendo creatina e aminoacidi ramificati come integratori per la palestra. Vorrei sapere se queste sostanze possono in qualche modo favorire il passaggio del virus nel sangue o indebolire il sistema immunitario, anche se devo dire che non ho mai notato effetti collaterali o problemi di salute durante il periodo di assunzione.
Grazie in anticipo per la risposta.

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da dottor_Baldasso » 28 febbraio 2014, 11:30

No non ci sono interazioni ma son oprodotti che andrebbero sconsigliati e non incentivati. Nella dieta dei paesi sviluppati non manca nulla. Gli integratori devono essere riservati solo in caso di specifiche carenze o di particolari problematiche di salute. Per tutto il resto sono solo business e possono anche essere dannosi negli utilizzi prolungati

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 1 marzo 2014, 14:09

Grazie di nuovo dottore. Infatti, non prenderò più integratori. Lo facevo da un mese per consiglio di alcuni amici ma dopo quel rapporto ho smesso.
Avevo promesso che non ci pensavo più fino al giorno del test ma oggi ho scoperto di avere alcune escrescenze biancastre in bocca. La maggior parte sono raggruppate tra la guancia e la emiarcata inferiore sx. In realtà le avevo già notate qualche giorno prima di quel rapporto, passandoci sopra con la lingua ma non avendo uno specchio a mano non ho controllato e poi me ne sono dimenticato, anche perché non danno alcun fastidio. Oggi ho passato la lingua su quella zona notando nuovamente queste escrescenze, così sono andato a controllare allo specchio e le ho viste. Somigliano a delle piccole verruche. Ovviamente mi sono allarmato e sono corso in ospedale. Il dottore che mi ha visitato mi ha raccomandato di fare una visita dermatologica, cosa che farò in settimana. Sulla relazione medica ha scritto: "neoformazione composta da papule biancastre, localizzata in mucosa orale in corrispondenza dell'emiarcata inferiore sx, consiglio valutazione dermatologica". Adesso ovviamente sono più in ansia di prima, penso che magari quelle escrescenze, qualunque cosa siano, possano aver favorito il contagio dell'hiv. Allora, capisco che per Lei può essere difficile, o impossibile, fare una diagnosi senza visitarmi o vedere queste escrescenze, ma provo comunque a porle la domanda: cosa possono essere e soprattutto possono favorire un contagio da hiv, anche se non sanguinano ne sembrano infiammate, praticamente passano inavvertite se non vengono toccate con la lingua. Non ne ho idea da quanto tempo siano presenti nella mia bocca. L'ultimo cunilingus risaliva a più di un anno fa e in agosto dello scorso anno ho fatto un test hiv che risultò negativo, poi non ho avuto rapporti a rischio.

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da dottor_Baldasso » 1 marzo 2014, 21:56

Mi è impossibile esprimermi su lesioni che non posso vedere. La cosa migliore è una visita stomatologica

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 2 marzo 2014, 10:21

Ok, domani tornerò in ospedale, ma per adesso almeno vorrei sapere se supponendo che fossero verruche o papilloma possono favorire l'ingresso del virus. Mi scusi di nuovo dottore se insisto ma la paura, l'ansia e i sensi di colpa per l'errore che ho fatto mi stanno divorando, non riesco neanche a dormire bene.

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da dottor_Baldasso » 3 marzo 2014, 13:02

Ti ho già detto che si tratta di un rapporto a rischio praticamente nullo ma che bisogna eseguire il test per la plausibiiltà biologica dell'evento. Altre domande non sono opportune in quanto si riferiscono a lesioni che non posso vedere e le mie supposizioni le baso sul riscontro obiettivo non su racconti che sono evidentemente viziati da uno stato ansioso

Pippo80
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 febbraio 2014, 12:37

Re: Preoccupazione per cunnilingus a escort

Messaggio da Pippo80 » 3 marzo 2014, 20:27

Capisco dottore, la ringrazio comunque per la disponibilità. Volevo informarla che sono andato dal mio medico di base e mi ha detto che si tratta di piccole ciste non ulcerate dovute probabilmente alla mancanza di vitamina E. Dovrò fare un trattamento con Vea Oris e Corti-Fluoral per 15gg. Secondo lui non dovrebbero favorire il contagio di mst data la presenza della saliva e il fatto che non sono ulcerate.

Bloccato