Dubbi su strani sintomi

Il progetto SAFESEX (http://www.safesexedu.com) aiuta i giovani europei a sviluppare un atteggiamento positivo e responsabile nei confronti della propria sessualità e a ridurre le infezioni sessualmente trasmesse e le gravidanze indesiderate.
Il Progetto è promosso e coordinato dal Danish Centre for Sexual Health Promotion, e cofinanziato dall’Agenzia Europea per la tutela della salute e dei consumatori. Per l’Italia partecipano ANLAIDS Sez. Lombardia e ASEV Agenzia Sviluppo Empolese Valdelsa.
Il progetto, che durerà fino a Maggio 2012, prevede:
- Un guida indirizzata ai giovani accessibile tramite il sito di progetto e dal cellulare contenente informazioni su affettività, sessualità, contraccezione, prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale.
- Un sito web dove i giovani possano discutere questi temi tra di loro e con gli esperti che collaborano al progetto
- Una serie di incontri sull’educazione sessuale nelle scuole medie superiori rivolti a studenti e insegnanti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da dottor_Baldasso » 30 gennaio 2014, 16:44

a 40 giorni la validità per sifilide è ottima ma essendosi trattato di un rapporto anale passivo è necessario che tu lo ripeta a circa 120 giorni poichè il sifiloma potrebbe essere o difficile o impossibile da notare e pertanto va ritenuto definitivo a tale tempistica. La possibilità che tu abbia contratto sifilide con una simile esposizione è comunque a rischio irrisorio

brandon
Messaggi: 33
Iscritto il: 10 gennaio 2014, 19:22

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da brandon » 31 gennaio 2014, 21:54

Aiuto!!! Il dermatologo mi ha diagnosticato l hpv in bocca!! Mi ha prescritto sei colluttori e delle cure omeopatiche per rinforzare le difese immunitarie...
Ma la cosa che mi ha sconvolto e' che mi ha detto c'è sui lati della lingua ho delle macchie bianche come i soggetti affetti da hiv con il sistema immunitario fortemente compromesso!
Ripeto.. Io ho fatto un test hiv con ag24 a 23 gg e uno a 30 gg dal rapporto a rischio.. Entrambi negativi.. Ma questa cosa ads mi rimette nel panico più totale.. Aiutatemi vi prego

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da dottor_Baldasso » 3 febbraio 2014, 11:55

A 40 giorni l'affidabilità per sifilide è altissima ma è la clinica la cosa importante in questa patologia più che il test.

brandon
Messaggi: 33
Iscritto il: 10 gennaio 2014, 19:22

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da brandon » 5 febbraio 2014, 17:38

Dottore la prego.. L'immagine che vede a questo link può trattarsi di un sifiloma primario?
Mi riferisco a quella parte di mucosa di colore più chiaro.. Non è' erosa ma mi sto preoccupando molto..
I test tpha e vdrl a 30 gg sono negativi, li ripeto lunedi 10 febbraio a 44 giorni dall'evento a rischio..

https://imageshack.com/i/mjxfntj

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da dottor_Baldasso » 5 febbraio 2014, 18:09

Non esiste che mi si mandino immagini per fare diagnosi. Le diagnosi e le visite si fanno negli ambulatori non nei forum. Anche te avrai sicuramente un medico di base

brandon
Messaggi: 33
Iscritto il: 10 gennaio 2014, 19:22

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da brandon » 5 febbraio 2014, 18:16

Non chiedevo una diagnosi, ma solo un parere sulla mia situazione dato che questa cosa mi sta distruggendo e sono veramente in un pessimo stato emotivo..
Nel caso quello fosse il sifiloma dalle analisi sierologiche di lunedi emergerebbe la positività?

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da dottor_Baldasso » 6 febbraio 2014, 21:23

Ripeto, sono categorico sulle immagini inviate. Non mi esprimo su immagini inviate su internet. L'ho detto tante volte. Esprimere un parere equivale a fare una diagnosi. Se lo stato emotivo è di disagio perchè non fai vedere la lesione al tuo curante?

brandon
Messaggi: 33
Iscritto il: 10 gennaio 2014, 19:22

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da brandon » 12 febbraio 2014, 20:42

Buonasera dottore.. Mi è' appena arrivato l'esito del test..
Ora ho due test negativi a 30 e 44 gg per hiv con ag24 e sifilide (treponema screening eq.vdrl-tpha)..
Per l'HIV mi sto tranquillizzando, per la sifilide la sua frase di ripetere il test fino a 120 gg mi ha un po' rimesso in crisi..
Sul web trovo diversi dottori che danno il test definitivo dopo 30 max 45 gg..
Io sicuramente lo ripeterò anche a 90 gg però volevo chiederle se il mio test per la sifilide a 44 gg ha un'alta attendibilità (come quello per l'HIV) oppure è' solo un punto di partenza visto che molti test si positivizzano oltre questo periodo..
Grazie per la sua disponibilità

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da dottor_Baldasso » 15 febbraio 2014, 2:22

Re: Dubbi su strani sintomi
da dottor_Baldasso » 3 febbraio 2014, 10:55

A 40 giorni l'affidabilità per sifilide è altissima ma è la clinica la cosa importante in questa patologia più che il test.

brandon
Messaggi: 33
Iscritto il: 10 gennaio 2014, 19:22

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da brandon » 8 marzo 2014, 12:38

Salve dottore.. Scusi se abuso della sua disponibilità..
Ho due test negativi a 30 e 44 gg hiv con ag 24 e sifilide treponema screening..
Per la sifilide mi ha detto di ripeterlo anche se l'attendibilità e' molto alta..
Per l'HIV i test sono definitivi nonostante per le linee guida lo ripeterò cmq a 90 gg?

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da dottor_Baldasso » 10 marzo 2014, 17:23

Il test per HIV va eseguito a 30 e 90 giorni

vale2117
Messaggi: 22
Iscritto il: 12 aprile 2014, 13:32

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da vale2117 » 12 aprile 2014, 14:19

alve a tutti, volevo un parere medico. Ho una paura tremenda, forse ingiustificata, forse no, ma ho bisogno che qualcuno mi aiuti. Sono una ragazza di 21 anni. A marzo dell'anno scorso ebbi un rapporto protetto con il mio ragazzo, per il quale era la prima volta. Praticai anche del sesso orale ma non protetto. Da allora ebbi dei bruciori forti durante la minzione e traccie di sangue nelle urine insieme a delle perdite. Il ginecologo mi diede un antibiotico e tutto passò presto. Ad agosto ebbi un'altro rapporto con un ragazzo che solo dopo seppi che era abbastanza libertino. Anche questo rapporto, protetto. Ma ci furono dei baci e solo dopo lui mi disse di avere un ascesso o qualcosa del genere in bocca inoltre mi sembrò di sentire qualcosa di strano in bocca, un liquido un po' amaro durante un bacio. Il tutto avvenne agli inizi di agosto. Alla fine di settembre cominciarono i problemi. Mi uscì un afta in bocca , sulla guancia destra, dai contorni un po' irregolari con ittero di guance, lingua e palato. Non riuscivo a deglutire, avevo salivazione eccessiva e labbra appiccicose. Presi un collutorio per afte e dei fermenti lattici e in una settimana spari un po' tutto ad accezione del colorito giallo che scomparve però di lì a poco. A novembre mi uscì uno sfogo: contai 8 bollicine nella pancia, tre nel fondo schiena, qualcuna nelle braccia e alcune nelle caviglie dove si formo un rigonfiamento rossastro. Le bolle e quest'ultime erano particolarmente pruriginose. Lessi su internet delle malattie sessualmente trasmittibili e rimasi terrorizzata. Entrai nel panico, restai scioccata dalle immagini che vidi, ebbi incubi la notte. A dicembre feci un test HIV con esito fortunatamente negativo. Mi ripresi. A gennaio ebbi una febbre alta con placche in gola e presi un antibiotico, in un paio di giorni passò tutto. Questa settimana decisi di donare il sangue. Vado per fare lo screening ma mi dicono che devo aspettare dieci giorni visto che avevo da poco tolto un neo sul ventre. Da venerdì scorso però ho notato 2 macchioline rosa vicino all'ombellico, puntinate e in rilievo, pensai a qualche reazione allergica. Solo che a distanza di qualche giorno notai una grande macchia simile sulla schiena e mi comparvero successivamente altre macchioline più piccole sullo sterno e addome, 2 sulla schiena. Feci nuovamente l'errore di leggere su internet e ricaddi nel panico quando lessi della sifilide. Adesso sono tornata a non vivere più. Non riesco più a studiare, a uscire, a vedere gli amici inoltre litigo costantemente con i miei genitori perchè mi lamento sempre di ciò che di nuovo mi vedo addosso e loro mi insultano dicendomi che sono uscita di senno. Chiaramente non sanno nulla, nè dei rapporti che ho avuto nè del test HIV.. nulla di nulla. Non intendo dirglielo, sarebbe una grande delusione per loro e non la merito. Ho una grande paura. Secondo voi è possibile che sia sifilide? Non vivo più... Più leggo e più mi sembra di avere tutti i sintomi. Inoltre è accaduto un fatto strano, mia madre mi disse di avere una macchia simile alla mia sul braccio.. e io notai dopo che aveva delle macchioline anche sul petto. Possibile che le abbia contagiato qualcosa tramite stoviglie, bicchieri, non so.. noi a casa condividiamo tutto. Ho paura e sono terrorizzata anche solo all'idea di aver trasmesso qualcosa alle persone che amo di più al mondo. AIUTATEMI VI PREGO

vale2117
Messaggi: 22
Iscritto il: 12 aprile 2014, 13:32

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da vale2117 » 12 aprile 2014, 14:20

alve a tutti, volevo un parere medico. Ho una paura tremenda, forse ingiustificata, forse no, ma ho bisogno che qualcuno mi aiuti. Sono una ragazza di 21 anni. A marzo dell'anno scorso ebbi un rapporto protetto con il mio ragazzo, per il quale era la prima volta. Praticai anche del sesso orale ma non protetto. Da allora ebbi dei bruciori forti durante la minzione e traccie di sangue nelle urine insieme a delle perdite. Il ginecologo mi diede un antibiotico e tutto passò presto. Ad agosto ebbi un'altro rapporto con un ragazzo che solo dopo seppi che era abbastanza libertino. Anche questo rapporto, protetto. Ma ci furono dei baci e solo dopo lui mi disse di avere un ascesso o qualcosa del genere in bocca inoltre mi sembrò di sentire qualcosa di strano in bocca, un liquido un po' amaro durante un bacio. Il tutto avvenne agli inizi di agosto. Alla fine di settembre cominciarono i problemi. Mi uscì un afta in bocca , sulla guancia destra, dai contorni un po' irregolari con ittero di guance, lingua e palato. Non riuscivo a deglutire, avevo salivazione eccessiva e labbra appiccicose. Presi un collutorio per afte e dei fermenti lattici e in una settimana spari un po' tutto ad accezione del colorito giallo che scomparve però di lì a poco. A novembre mi uscì uno sfogo: contai 8 bollicine nella pancia, tre nel fondo schiena, qualcuna nelle braccia e alcune nelle caviglie dove si formo un rigonfiamento rossastro. Le bolle e quest'ultime erano particolarmente pruriginose. Lessi su internet delle malattie sessualmente trasmittibili e rimasi terrorizzata. Entrai nel panico, restai scioccata dalle immagini che vidi, ebbi incubi la notte. A dicembre feci un test HIV con esito fortunatamente negativo. Mi ripresi. A gennaio ebbi una febbre alta con placche in gola e presi un antibiotico, in un paio di giorni passò tutto. Questa settimana decisi di donare il sangue. Vado per fare lo screening ma mi dicono che devo aspettare dieci giorni visto che avevo da poco tolto un neo sul ventre. Da venerdì scorso però ho notato 2 macchioline rosa vicino all'ombellico, puntinate e in rilievo, pensai a qualche reazione allergica. Solo che a distanza di qualche giorno notai una grande macchia simile sulla schiena e mi comparvero successivamente altre macchioline più piccole sullo sterno e addome, 2 sulla schiena. Feci nuovamente l'errore di leggere su internet e ricaddi nel panico quando lessi della sifilide. Adesso sono tornata a non vivere più. Non riesco più a studiare, a uscire, a vedere gli amici inoltre litigo costantemente con i miei genitori perchè mi lamento sempre di ciò che di nuovo mi vedo addosso e loro mi insultano dicendomi che sono uscita di senno. Chiaramente non sanno nulla, nè dei rapporti che ho avuto nè del test HIV.. nulla di nulla. Non intendo dirglielo, sarebbe una grande delusione per loro e non la merito. Ho una grande paura. Secondo voi è possibile che sia sifilide? Non vivo più... Più leggo e più mi sembra di avere tutti i sintomi. Inoltre è accaduto un fatto strano, mia madre mi disse di avere una macchia simile alla mia sul braccio.. e io notai dopo che aveva delle macchioline anche sul petto. Possibile che le abbia contagiato qualcosa tramite stoviglie, bicchieri, non so.. noi a casa condividiamo tutto. Ho paura e sono terrorizzata anche solo all'idea di aver trasmesso qualcosa alle persone che amo di più al mondo. AIUTATEMI VI PREGO

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da dottor_Baldasso » 13 aprile 2014, 19:09

Non è sifilide

vale2117
Messaggi: 22
Iscritto il: 12 aprile 2014, 13:32

Re: Dubbi su strani sintomi

Messaggio da vale2117 » 15 aprile 2014, 13:07

La sua risposta mi tranquillizza.. tra l'altro, ieri ho effettuato una visita dermatologica e mi è stata diagnosticata una Pitiriasi rosea di Gilbert.. sono molto più tranquilla ora .. ma non è contagiosa giusto? Come è possibile allora ce mia madre abbia quella macchiA molto simile SUL braccio?

Bloccato