Possibile contagio sifilide?

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
Nonsocosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 7 giugno 2020, 12:51

Possibile contagio sifilide?

Messaggio da Nonsocosa » 7 giugno 2020, 13:45

Buongiorno,
So che la tematica principale del forum è la trasmissione dell' HIV, ma mi piacerebbe avere un parere, in attesa della visita del medico.
In data 18 febbraio ho avuto un incontro occasionale con una escort. Dopo averle praticato la masturbazione, ho consumato un rapporto vaginale coperto.
Circa tre settimane fa, quindi a quasi tre mesi dall'evento, ho riscontrato un "brufolo" grosso e doloroso sul labbro. Strizzandolo (rompendolo) è uscito del pus e si è leggermente sgonfiato e ad oggi si è quasi assorbito.
È possibile che si trattasse di un sifiloma oppure la mia è solo paranoia?
In generale, dopo questo tipo di rapporto, quali esami sarebbero consigliati, in assenza di altre sintomatologie?
Ringrazio anticipatamente chi possa darmi delucidazioni.

Tex83
Messaggi: 9021
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Possibile contagio sifilide?

Messaggio da Tex83 » 7 giugno 2020, 18:30

ma assolutamente no, il sifiloma primario si forma dopo 3/5 settimane. Inoltre il sifiloma si forma solo nel punto di ingresso del batterio, quindi non vedo correlazione tra sesso vaginale e problemi al labbro. Non è consigliabile alcun esame se il medico non lo ritiene necessario
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Rispondi