Urinocoltura

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Urinocoltura

Messaggio da ciccispeed » 7 ottobre 2019, 10:39

Buongiorno, dopo alcuni giorni di bruciore alla minzione mi trovo questa mattina secrezioni dal pene biancastre... sono molto spaventato.
Il dottore mi ha prescritto urinocoltura e emocromo
Hb,gr gb,hct,plt ind.deriv e f.l

Domanda, nell urinocoltura si trova eventualmente gonorrea, clamidia o altre cose riconducibili a qualche mst? Oppure bisogna specificar nella richiesta cosa ricercare?
Ultima modifica di ciccispeed il 7 ottobre 2019, 14:19, modificato 1 volta in totale.

Tex83
Messaggi: 7252
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Urinociloltura

Messaggio da Tex83 » 7 ottobre 2019, 12:00

Più che l'urinocultura, a mio avviso sarebbe più efficace un tampone uretrale.
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Re: Urinociloltura

Messaggio da ciccispeed » 7 ottobre 2019, 13:20

Il tampone è più specifico per mst tipo clamidia ,gonorrea?
Ho avuto diversi giorni leggero fastidio a urinare e questa mattina mi ritrovo alcune gocce di non so cosa nelle mutande.... in tutta la mattinata non ne ho più viste...

Il mio dottore mi aveva anche accennato il tampone. Quindi meglio quello?

Tex83
Messaggi: 7252
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Urinociloltura

Messaggio da Tex83 » 7 ottobre 2019, 13:48

Sì, solitamente il tampone è maggiormente specifico.
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Re: Urinociloltura

Messaggio da ciccispeed » 7 ottobre 2019, 14:04

Quindi facendo il tampone sono sicuro del risultato?
Sottolineo che il liquido uscito era presente solo questa mattina..... a oggi non pare ne esca..... il tampone troverebbe ugualmente tracce di clamidia, gonorrea o altro?

Scusatemi, ma sono molto in ansia.

Quindi volevo capire le migliori analisi da far nel più breve tempo possibile.

Tampone uretrale riesco già a farlo domani mattina.
Mi hanno detto di un urinar e presentarmi a vescica piena. Quindi a casa faccio solo igiene intima e mi presento subito.

Da capire se facendo il tampone posso escludere anche eventuale urinocoltura oppure se meglio eseguirla il giorno successivo per completezza.

Tex83
Messaggi: 7252
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Urinocoltura

Messaggio da Tex83 » 7 ottobre 2019, 16:32

Queste sono valutazioni che dovrà fare il medico una volta refertato il tampone!
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Re: Urinocoltura

Messaggio da ciccispeed » 7 ottobre 2019, 18:23

Ovvio che l ultima parola è del medico. Quello che volevo capire è se con il tampone si è sicuri sull esito.
Quanti tamponi vengono fatti?
Ricerca mst...Grazie

ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Re: Urinocoltura

Messaggio da ciccispeed » 10 ottobre 2019, 11:16

AGGIORNAMENTO:
-Eseguito martedi mattina tampone uretrale, 4 prelievi più urina nel botticino
- Eseguito mercoledi mattina urinocoltura

Esiti disponibili il giorno 15

A oggi non ho più perdite visibili nei boxer, ho solo notato durante urinocoltura che guardando il botticino controluce sembra ci siano alghe all interno.

Zero bruciori alla minzione

Strano, da quanto ho letti che possa essere gonorrea....

Tex83
Messaggi: 7252
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Urinocoltura

Messaggio da Tex83 » 10 ottobre 2019, 17:33

La gonorrea può apparire anche non gonogoccica, cioè manifestarsi con piccole perdite anche limpide.
I tuoi esami sono più che completi.
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Re: Urinocoltura

Messaggio da ciccispeed » 11 ottobre 2019, 14:14

AGGIORNAMENTO:
Ritirato esiti con qualche giorno di anticipo.
-urinocoltura negativa la ricerca di batteri aerobi e lieviti
-tampone :
clamidia+neisseria (dna) negativa
Vetrino genito urinario non rilevata secrezione, leucociti numerosissimi, diplococchi gran negativi assenti
Esame colturale genito urinario esito coltura aerobiosi con crescita di flora batterica residente

Praticamente ci sono leucociti alti e crescita di flora residente.

Ma allora quelle secrezioni cosa potevano essere?

Sono affidabili questi test?

ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Re: Urinocoltura

Messaggio da ciccispeed » 15 ottobre 2019, 20:36

Tex che ne dici?
Le "alghe" nell urina continuano, poche ma continuano

Per il mio dottore tutto ok....

Tex83
Messaggi: 7252
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Urinocoltura

Messaggio da Tex83 » 16 ottobre 2019, 8:25

in assenza di "dolore", e poichè il medico non lo ritiene opportuno, non è consigliato un ciclo antibiotico.
L'origine del disturbo sembra di origine batterica, ma non è possibile fare "diagnosi on line"
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

ciccispeed
Messaggi: 44
Iscritto il: 6 dicembre 2013, 10:42

Re: Urinocoltura

Messaggio da ciccispeed » 16 ottobre 2019, 10:34

Grazie del chiarimento.... chiederò allora per far altri esami che chiariscono il quadro ,visto che, comunque nelle urine la presenza di filamenti di muco visibili a occhio nudo rimangono creando l effetto " alga" e che c e da stabilire che batterio è il responsabile.

La cosa che non capisco è il perché della negatività dell urinocoltura.... va be....

Grazie 1000

Rispondi