dubbi cortisone

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
Cancella utente 41197

dubbi cortisone

Messaggio da Cancella utente 41197 » 9 luglio 2019, 17:56

Ciao a tutti,
scrivo qua per non tediare la dottoressa.
Secondo voi perché alcuni dottori dicono che il cortisone non altera il risultato del test hiv e altri invece affermano il contrario?

Non riesco a stare tranquilla, nonostante un esito negativo nel rispetto del periodo finestra, perchè ho assunto triamcinolone 1mg (Cortisone) + clorfenamina 2 mg per 15 giorni prima del test. Ho già parlato con il medico che ora mi sta aiutando a gestire l'ansia, ma volevo discuterne anche con voi del forum.

Nel caso in cui io faccia un test, ad esempio, a 150 giorni e prima del test assumo per settimane un alto dosaggio di cortisone o qualsiasi altro farmaco con azione immunosoppressiva, gli anticorpi anti HIV ci sarebbero comunque o sarebbero "nascosti" dal farmaco??

Grazie a chiunque mi risponderà..

Tex83
Messaggi: 7277
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: dubbi cortisone

Messaggio da Tex83 » 9 luglio 2019, 20:36

Le rispondo io (dubito che lo faranno altri): il dosaggio di cortisone da lei assunto non può aver comportato alcuna immunosoppressione e quindi aver alterato il test.
Fare altri test significa buttare soldi suoi (se li fa nel privato) o pubblici (se li fa nel pubblico) sottoponendosi ad uno stress psicologico assolutamente non necessario!
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Cancella utente 41197

Re: dubbi cortisone

Messaggio da Cancella utente 41197 » 9 luglio 2019, 22:14

Grazie Tex83 per la risposta!

Purtroppo per me è un periodo difficile per vari motivi personali e avere qualcuno che mi rassicura almeno sui test mi aiuta tantissimo. Grazie davvero

Cancella utente 41197

Re: dubbi cortisone

Messaggio da Cancella utente 41197 » 9 luglio 2019, 22:39

Tex83 ti posso chiedere un’ultima cosa: il discorso che hai fatto vale lo stesso anche se peso 42 kg? (Sono alta 1 metro e mezzo)

Tex83
Messaggi: 7277
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: dubbi cortisone

Messaggio da Tex83 » 10 luglio 2019, 5:54

sì, le terapie potenzialmente immunosoppressive sono quelle che vanno avanti per mesi, non per pochi giorni. Inoltre il test di quarta generazione rileva anche la glicoproteina p24, che è parte del core di hiv-1 e non è di sintesi umana, quindi è una ulteriore garanzia
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Cancella utente 41197

Re: dubbi cortisone

Messaggio da Cancella utente 41197 » 10 luglio 2019, 6:27

Io pensavo che la p24, nella prima fase della malattia, a un certo punto potesse non essere più rilevabile (quando gli anticorpi si positivizzano).

Ad ogni modo, grazie per la risposta!!

Rispondi