Sintomi? No, grazie...

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
mivnow
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 dicembre 2017, 17:35

Sintomi? No, grazie...

Messaggio da mivnow » 7 dicembre 2017, 18:08

Sintomi HIV? Mmm...No, grazie! Comincio così questo post che dovrà avere una duplice funzione:
1) voler essere di conforto a tutti coloro che stanno aspettando che sia trascorso il periodo finestra tale da poter avere un risultato definitivo.
2) permettere al sottoscritto di tornare a leggere quanto sta per pubblicare in modo da non commettere più imprudenze come quella che è successa a me.
1. Premetto che sono quasi 40enne, ho una moglie, un figlio di un anno e che ho fatto una stupidaggine: HO AVUTO UN RAPPORTO NON PROTETTO CON UNA MASSAGGIATRICE CINESE. Si, si...lo so, sono un idiota e un irresponsabile, ma ormai è tardi per tornare indietro. Ormai è tardi per gridare che ti dispiace e che sei stato troppo impulsivo. Ormai è tardi, perché se deve essere, te la sei già beccata. Ah beh, se è per questo, la sento già dentro di me, ho i sintomi di cui parlano tutti i siti Internet: Vomito, diarrea, afta labiale, febbricola, stanchezza, bruciore in fase di minzione, glande arrossato, puntini sulle braccia e sul dorso delle mani, dolori addominali, perdita di peso, mal di gola cronico....Mmmm...E' sicuramente HIV! Faccio il test! Non il test all'Ospedale, ma quello Mylan in farmacia. Beh, così risparmio tempo ed evito di incontrare qualcuno che conosco all'ospedale....e....Ahi, buchetto nel polpastrello....mmm...attendo 15 minuti....tadahhhh, NEGATIVO! Mmm...ma sono passati appena 30 giorni...qui c'è scritto almeno 3 mesi. Mmm....allora lo rifaccio a 62 giorni....se stavolta torna negativo, posso stare tranquillo? Beh, su questo sito internet sembra di si....ahi, di nuovo....e....NEGATIVO! Uffff, che paura...mmm...qui c'è scritto di aspettare almeno 3 mesi....va beh, dai, 2 mesi sono già passati..... Potrò stare tranquillo? NO! ho buttato via 40 euro, caspita! perché? Perché lo dice la signorina della Mylan che risponde al numero verde e me lo conferma la tipa del numero verde hiv....Caspita...e allora? Ok, mi decido: vado in ospedale! Fatto! dopo 85 giorni....NEGATIVO! UFFFFFFFFFFF! Stavolta sto davvero tranquillo....però, però...mmm...questo bruciore mentre urino continua da diversi mesi, così come la gola rossa, la patina bianca sulla lingua, dolori articolari....Oddio...corro da un infettivolgo. Caspita! Non ho pensato all'HCV! fatto test in ospedale.....e.....NEGATIVO! E allora cosa ho? Avrò la sifilide? Mmmm....esami in laboratorio ospedaliero: NEGATIVO! Avrò la gonorrea? No! negativo! La clamidia? la candida? germi comuni, mycoplasma hominis? ureoplasma? NEGATIVO, NEGATIVO, NEGATIVO! Allora....aspetta....ma se il risultato è negativo tramite spermiocoltura, allora dovrò farmi un tampone uretrale! IDEM con Patate, NEGATIVO! Mmm...e allora cosa ho? perché sto così male? Perché l'HIV RNA INDICA <30? VUOLE DIRE CHE HO L'HIV?
2. Questo è quanto accade ad una persona "sana" di mente quando pensa di essere sieropositivo. Arrivi alla pazzia. Io ho meditato il suicidio e alla fine ho confessato tutto a mia moglie, la quale, ancora, incrociando le dita, non mi ha sbattuto fuori di casa. Ma ciò che importa, però, è come stai, e io vi posso dire che so come state. SI STA MALE, SI SOFFRE PER QUALCOSA CHE NON C'E', MA SI TEME CHE PRESTO O TARDI IL DEMONE POSSA FARCI VISITA. QUINDI....?
USATE IL PRESERVATIVO, FATELO PER VOI E PER CHI VI VUOLE BENE. NON LO AVETE CON VOI? BEH, ALLORA TUTTO QUESTO POTREBBE ESSERE LENTO A MANIFESTARSI, MA PRESTO O TARDI POTREBBE FARVI USCIRE DI TESTA. QUINDI PENSATECI BENE, MA SAPPIATE CHE LA SALUTE VINCE SEMPRE.
PS: FATE IL TEST NEI CENTRI OSPEDALIERI. SONO GLI UNICI AFFIDABILI. SEMPRE!
PPS: I SINTOMI POSSONO ANCHE ESSERCI, MA SPESSO, SE NON SI E' SIEROPOSITIVI, ALLORA E' IL NOSTRO CERVELLO A CREARLI. E' IL NOSTRO CERVELLO A CREARLI. E' SOLO IL NOSTRO CERVELLO A CREARLI!
Concludo dicendo che avevo una prostatite. Fatti 3 cicli antibiotici, sto molto meglio, ma i sintomi di prima, salvo quelli della prostatite, sono svaniti quando ho letto la parola: NEGATIVO!

dubbiosocronico
Messaggi: 114
Iscritto il: 23 ottobre 2017, 12:35

Re: Sintomi? No, grazie...

Messaggio da dubbiosocronico » 5 maggio 2018, 9:52

Caro utente, mi spiace ma sono sempre stato un negazionista dei sintomi da stress....mi spiace doverlo dire ma la febbre, o linfonodi gonfi o altro di reale che fa star male il fisico di qualcuno è patogeno e non psicologico. I sintomi psicofisici sono quelli che uno crede di avere ma alla fine non ha nulla (mi sento la febbre!! E non c'è l ha...ho i linfinodi gonfi!! E non li ha....si può capitare nausea o vomito o diarrea...ma si limita ad un episodio... Quando degli esami di laboratorio confermano che c'è qualcosa che non va, va indagato....e se uno non si sente bene...va indagato...tu alla fine hai avuto una prostatite e basta...non hai indicato i tempi dei tuoi sintomi quali febbre diarrea etc etc...che poi hai detto sono scomparsi appena hai letto la parola negativo. Bè a me i sintomi non sono scomparsi quando ho letto negativo al test fatto in ospedale prima dei 40 giorni e me ne sono comparsi altri anche dopo aver fatto il test a 40 giorni e poi dopo 3 mesi sono passati da soli...e nessuno mi ha detto che ho avuto. A 4 mesi rifaccio il test di nuovo negativo. Non ho più sintomi ora ma sono ancora più preoccupato di prima. Di studi in questi 6 mesi ne ho fatti triti e ritriti. In più durante lo star male ho accusato sintomi da neuropatia periferica autonoma....tachicardia, ipotensione ortostatica,sudorazioni e cattivo odore della pelle,, crampi intestinali notturni e risveglio notturno sempre alla stessa ora senza riuscire piu a dormire ed in
più disfunzione erettile, sintomi tutti insieme questa volta...Non c'è altro virus che si comporta in questo modo, che durante il periodo eclissi si inizia ad insediare e replicare dai tessuti ed in primis viene attaccato il sistema linfatico del tessuto intestinale (GALT), e che può provocare durante l'infezione acuta una neuropatia periferica (sono tutti studi documentati). È l' unico virus che può sfuggire sia al test Elisa che alla quantificazione della carica virale, se per caso è una forma altamente mutata è rara come una crf o un ceppo tipo N o P (sempre da documenti attendibili). Si...rara, perché le eccezioni esistono inutile dire di no. Perché io? Perché quella ragazza non si proteggeva mai, già risultando positiva, se si è re-infettata più volte visto che a sua detta io ero il 20esimo suo trofeo del 2017 e che fa sempre sesso sprotetto anche con il suo ragazzo. C'è scritto sul ministero della salute che chi è positivo non deve assolutamente avere rapporti non protetti per il rischio di re-infettarsi con ceppi diversi e peggiorare la situazione. Ripeto...un caso raro? Si perché non potrebbe? Ci sono circa 3500 infezioni l anno diagnosticate....ne possono sfuggire 1 o 2 o 5 o essere dei casi rari,? 1 su 3500 su 40000 non ancora diagnosticati su 120000 viventi con HIV...si è raro, infatti 35 persone in un anno sarebbe lo 0,1% ....sembra possibile no? È una percentuale bassissima....ma esisterebbe.....se fosse impossibile o che è più facile vincere al superenalotto non ci credo....e poi...bè chi vince al superenalotto secondo voi lo sapeva che avrebbe vinto? Stessa cosa.
I sintomi da stress sono ben altri, il cervello di una persona sana di mente non crea nulla...non ci inventiamo cazzate, sono le malattie che fanno venire i sintomi. E non diciamo che le terapie funzionano a tutti. Funzionano per molti è vero. Per altri non funzionano....e non parlo di dati di ospedali o altro ma di testimonianze di persone sieropositive...ad alcune funzionano ad altre no. Esiste il fallimento terapeutico, le resistenze e le mutazioni del virus, altrimenti un vaccino era pronto da tempo...o al meglio il nostro sistema immunitario sapeva combatterlo.

mivnow
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 dicembre 2017, 17:35

Re: Sintomi? No, grazie...

Messaggio da mivnow » 1 ottobre 2018, 14:42

Non capisco dalla tua risposta se sei negativo o meno al test HIV.

Rispondi