Aiuto per Suicidio Assistito

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
AleB
Messaggi: 2
Iscritto il: 15 settembre 2016, 16:25

Aiuto per Suicidio Assistito

Messaggio da AleB » 15 settembre 2016, 17:18

Ciao a tutti,
vi racconto in breve la mia storia: sono gay, ho 40 anni e il mio compagno 31. Da 11 anni conviviamo e da 2 lui mi informa di aver scoperto di essere SIERO+. Dopo aver fatto anch'io le analisi, con esito NEGATIVO, gli sono stato sempre vicinissimo: l'ho accompagnato ad ogni prelievo del sangue, ad ogni visita con l'immunologo, ho cercato sempre di non far pesare la sua condizione che per me non ha alcuna importanza rispetto all'Amore che provo per lui. E' da un pò che l'immunologo gli consiglia di iniziare la terapia con Antiretrovirali, che lui non vuole fare per paura degli effetti collaterali. Io continuo, pur rispettando il suo volere, a fargli capire che sarebbe meglio per lui e per noi che iniziasse. Due giorni fa mi colpisce al cuore comunicandomi la sua decisione: vuole andare in Svizzera per procedere con il Suicidio Assistito SA. Come posso accompagnare alla morte l'Amore della Mia Vita? Vi prego aiutatemi, datemi qualche consiglio, sono sconvolto e piango tutto il giorno.

Grazie a chi vorrà rispondermi e anche a chi non risponderà perchè non avrà parole.
Il mio augurio: che nessuno possa trovarsi nella condizione di impotenza totale come la mia.

Un Abbraccio Grande
Ale

biscuit90
Messaggi: 84
Iscritto il: 20 febbraio 2012, 17:32

Re: Aiuto per Suicidio Assistito

Messaggio da biscuit90 » 20 settembre 2016, 15:59

Credo che abbiate bisogno entrambi di un buon psicoterapeuta e anche dell'inizio della terapia con anti-retrovirali.
Sii forte. Ci sono associazioni vicino a dove abitate? Fai uscire il tuo lui anche dalla "caverna" depressiva.

Rispondi