Paura contagio dal Barbiere

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
gianni8484
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 gennaio 2015, 19:16

Paura contagio dal Barbiere

Messaggio da gianni8484 » 14 febbraio 2015, 14:17

salve a tutti,

vi scrivo perché stamattina mi è capitato un episodio che mi procura tanta ansia, essendo io un soggetto ipocondriaco.
Sono andato a tagliare i capelli in un centro abbastanza grande a Milano,con tutte persona specializzate.
Prima di usare il rasoio il barbiere credo non abbia cambiato la lama, l ho visto andare verso un recipiente con batuffoli di cotone che ha poi bagnato con della crema che ha poi distribuito sul mio collo.E' possibile che era un rasoio non monouso e che magari l'abbia sterilizzato o pulito?
Non ho tagli sul collo ma dei brufoli abbastanza grandi.
Quel rasoio non veniva usato da almeno 20 minuti , tempo che è durato il mio taglio.
La mia domanda è : ho corso dei rischi in termini di HIV,nel caso in cui quella lama avesse ferito altre persone e che non sia stata sterilizzata(sempre se basti sterilizzarla o pulirla).
Ho bisogno di risposte per tranquillizzarmi per favore ,la paura è molto forte.
Grazie mille a tutti

imback
Messaggi: 1205
Iscritto il: 28 settembre 2010, 10:34

Re: Paura contagio dal Barbiere

Messaggio da imback » 16 febbraio 2015, 11:57

Ciao Gianni, quella del contagio con le lamette è una paura piuttosto comune che non ha riscontri nella realtà.
Tieni presente che il virus contenuto nel sangue perde la propria capacità di infettare, una volta esposto all'aria aperta, nel giro di pochi secondi.
Stai tranquillo, non hai corso alcun rischio.

Ciao!
8)

gianni8484
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 gennaio 2015, 19:16

Re: Paura contagio dal Barbiere

Messaggio da gianni8484 » 16 febbraio 2015, 19:34

imback ha scritto:
> Ciao Gianni, quella del contagio con le lamette è una paura piuttosto
> comune che non ha riscontri nella realtà.
> Tieni presente che il virus contenuto nel sangue perde la propria capacità
> di infettare, una volta esposto all'aria aperta, nel giro di pochi secondi.
> Stai tranquillo, non hai corso alcun rischio.
>
> Ciao!
> 8)
Grazie imback..cercherò di dimenticare..:)

Rispondi