Tempistiche test

Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.
Bloccato
GreGre
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 settembre 2018, 14:36

Tempistiche test

Messaggio da GreGre » 19 settembre 2018, 14:47

Buongiorno,
nel mese di luglio 2018 ho avuto alcuni rapporti non protetti con la stessa persona. I rapporti penetrativi non si sono mai conclusi con eiaculazione interna, mentre nei rapporti orali (praticati da me) è capitato che lo sperma entrasse in contatto con la mucosa interna della bocca.
Ho effettuato un test (riportante la dicitura: "Ricerca anticorpi anti HIV 1-2 e ag. p24 - metodo chemiluminescenza") all' inizio di agosto, a 30 gg dal primo rapporto, che è risultato negativo. Ripetuto il medesimo test a inizio settembre, quindi a circa 60 gg dal primo rapporto e a 33 gg dall' ultimo, anch'esso negativo.
Sia l'infermiera dell' ambulatorio infettivi sia il mio medico di base dicono che non è necessario ripetere il test (per il quale infatti nel referto non mi sono state date indicazioni di ripetizione, come invece era accaduto nel primo caso quando mi era stato consigliato di ripeterlo a 30 gg di distanza).
Posso considerare definitivo questo referto o è comunque preferibile che ripeta il test a 90 gg?
Grazie, buon pomeriggio.

Dott Paolo Costa
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Tempistiche test

Messaggio da Dott Paolo Costa » 19 settembre 2018, 15:21

Perchè vengono ripetute di continuo le stesse domande alle quali abbiamo già dato innumerevoli risposte: il test di 4a generazione come quello da lei eseguito è definitivo dopo 40 giorni dall'ultimo rapporto a rischio, punto. Faccia lei le sue considerazioni.

Bloccato