Dottor Costa che ne pensa?

Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.
Bloccato
manituz
Messaggi: 34
Iscritto il: 5 ottobre 2017, 16:45

Dottor Costa che ne pensa?

Messaggio da manituz » 24 agosto 2018, 8:28

Buon giorno dottor Costa perdoni se posto anche qui la mia domanda ma sto passando brutti momenti... le situazioni sono queste e sono avvenute il 25 luglio:
1) la mia collega si è masturbata un paio di minuti, io le ho toccato la parte esterna della vagina (appena appena forse bagnata) e dopo aver tolto la mano ho leccato il dito con cui l'ho toccata appena con la punta della lingua... x gioco diciamo.
da quando ho tolto la mano a quando ho leccato appena (mezzo secondo) il dito saranno passati 5 secondi.

2) dopo 1 ora lei ha ripreso a stuzzicarmi masturbandosi parecchio...
ieri ho toccato esternamente il clitoride e poi inserito il dito nella vagina. 
l'inserimento sarà durato 3 secondi e poi ho rimosso il dito.
(Lei non aveva il ciclo ovviamente)


Fin qui so che non dovrebbero esserci rischi...
Mi preoccupa questo:
Non son certo se per la masturbazione ho usato l'indice od il medio nel momento non ci ho badato... se fossi sicuro dell'indice non avrei problemi mentre al medio ieri mattina e la sera prima ho mangiato le pellicine attorno all'unghia... il dito non era sanguinante ma si vedeva la pelle rosa e stamattina ci sono un paio di piccolissime crosticine.... mi è sorto il dubbio quando lavandomi le mani (2 minuti dopo l'evento) con un sapone aggressivo ho sentito pizzicare il dito ed allora ho collegato....
Ricordo che in passato mi era capitato di masturbare una ragazza con una pellicina mangiata ed aveva pizzicato ma stavolta non mi ricordo...
Ora sono molto in ansia... Anche perché continuando a pensare mi sento di ogni... Inoltre ho avuto male 4 giorni sotto le ascelle e si erano formate due palline una per ascella.... Ieri il mio medico di base mi ha detto che sono ghiandole sudorifere irritate e stop... Che ne pensa?
Logicamente ora che sto scrivendo mi sento come se avessi febbre alta con la faccia che scotta ecc eppure ho 36.15 :( (forse ansia?)
Grazie mille

Dott Paolo Costa
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Dottor Costa che ne pensa?

Messaggio da Dott Paolo Costa » 25 agosto 2018, 11:27

Nessun rischio

manituz
Messaggi: 34
Iscritto il: 5 ottobre 2017, 16:45

Re: Dottor Costa che ne pensa?

Messaggio da manituz » 12 settembre 2018, 15:14

Dottor Costa,
avevo un po di ansia ed ho fatto il test al Poma a Mantova dopo 36gg.... NEGATIVO.
Se non sbaglio al Poma fanno il test di 4° gen... a 36 giorni lo posso ritenere un risultato soddisfacente e veritiero?
cosi chiudo questa stupida parentesi...
grazie

Il conte
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 novembre 2016, 12:29

Re: Dottor Costa che ne pensa?

Messaggio da Il conte » 13 settembre 2018, 10:02

Non per intromettermi ma già dalla risposta precedente il dott Costa aveva escluso ogni possibilità di rischio.
Viene da sé che il test da te effettuato era superfluo quindi ovvio che sei negativo

Dott Paolo Costa
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Dottor Costa che ne pensa?

Messaggio da Dott Paolo Costa » 14 settembre 2018, 15:10

Confermo la risposta del Conte

Bloccato