Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.
Bloccato
impulsivo
Messaggi: 181
Iscritto il: 29 dicembre 2015, 16:10

Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Messaggio da impulsivo » 18 settembre 2017, 20:07

Checchè se ne dica, la Francia è il primo Paese dopo il Camerun ad avere avuto più casi di contagi sostenuti dal gruppo O al mondo. Leggevo ieri da fonti scientifiche su internet che il numero di casi in Francia dal primo paziente individuato ad oggi ammontano a 156... Non mi sembra un numero trascurabile e purtroppo è un Paese molto vicino all'Italia. Ora sarebbe bello sapere dai dottori dal forum in maniera univoca se i test in uso rilevano questo gruppo e in caso di risposta negativa, cosa deve fare una persona per escludere al 100 percento questa eventualitá. Grazie.

ernesto1234
Messaggi: 7
Iscritto il: 3 settembre 2017, 7:29

Re: Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Messaggio da ernesto1234 » 18 settembre 2017, 22:29

Ciao impulsivo, quello che ti posso dire io e che ho eseguito un test combo dove c'è esplicitamente scritto che ricerca gli anticorpi O (sebbene questo ceppo sia molto raro) inoltre telefonai il numero ISS dove rispondono persone esperte.
Io parlai con una gentilissima dottoressa la quale mi assicuro che ogni test HIV oggi ricerca tutti i ceppi, inoltre anche il test rapido di 4 generazione (Alere HIV Combo) ricerca questo tipo. Inoltre l'amtigene P24 vale per tutti i virus HIV-1.
Aspetta la dottoressa o il dottore per sicurezza.

impulsivo
Messaggi: 181
Iscritto il: 29 dicembre 2015, 16:10

Re: Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Messaggio da impulsivo » 19 settembre 2017, 13:48

Grazie caro ernesto la tua testimonianza mi tranquillizza un po. Sai che marche era il test che hai fatto? Io voglio ben sperare che sia così ovviamente! La donnaccia con la quale purtroppo ho avuto il rapporto scoperto vive in val d aosta...vicinissimo alla Francia.. e ha avuto rapporti anche con stranieri.. portoghesi in particolare ma non escluderei altre nazionalitá data la sua schifosa promiscuitá.. sempre senza protezione ovviamente! Ho visto delle sue foto recenti su facebook e sembra malata di aids . Oltre ai sintomi che ha da due anni almeno, tosse secca cronica, febbri ricorrenti, stanchezza, debolezza, prurito, rash citenei, teleangectasie sul petto..ora è visibilmente dimagrita con occhiaie spaventose.. è pelle e ossa e con il viso scavato. Secondo me non le resta molto da vivere. L ultima volta che la vidi cioè un anno fa mi disse che aveva fatto il test insieme ad altri esami ed era tutto ok ma devo specificare che è una ritardata mentale e non credo a quello che dice. Potrebbe essersi confusa con un altro test. Comunque l anno scorso ha fatto un interruzione di gravidanza e magari di routine le hanno fatto i cobtrolli..almeno spero e spero sia stata sincera con me. Cmq se non ha l aids non so che cosa può avere visto che sembra moribonda.

ernesto1234
Messaggi: 7
Iscritto il: 3 settembre 2017, 7:29

Re: Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Messaggio da ernesto1234 » 19 settembre 2017, 14:51

Non ti so dire la marca, ma nn credo che importa anzi se hai dubbi, chiama il numero verde dell' ISS e vedrai che ti rispondo a tutte le domande.:-)

impulsivo
Messaggi: 181
Iscritto il: 29 dicembre 2015, 16:10

Re: Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Messaggio da impulsivo » 19 settembre 2017, 23:12

Ho fatto una ricerca molto semplice e cioè so o andato a vedere la prevalenza di hiv in Francia che è di 140.000 infezioni. I casi accertati di infezione di hiv gruppo O sono 156 quindi risulta una frequenza di 1 gruppo O su circa 900 infezioni da hiv totali. Mi sembra che non sia un evento raro.. e.richieda test assolutamente progettati per rilevare questo gruppo con la stessa efficacia con cui viene rilevato il gruppo M. Gli altri gruppi N e P vengono rilevati senza problema dai comuni test di screening invece. Il problema resta questo gruppo O che spaventosamente è troppo vicino all'Italia per essere ignorato da me e da tutti. Vorrei avere il parere di un infettivologo su questo senza scadere in polemiche complottiste e paranoiche possibilmente.

Guxy
Messaggi: 62
Iscritto il: 8 marzo 2016, 11:12

Re: Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Messaggio da Guxy » 20 settembre 2017, 15:46

Il tuo linguaggio verso questa ragazza "donnaccia, ritardata mentale ecc ecc" è davvero disgustoso.
Leggerti è sconvolgente e di cattivo gusto, soprattutto nei confronti di chi è veramente malato di hiv o aids.
Sono senza parole, spero qualcuno prenda provvedimenti.

Forum_Admin
Site Admin
Messaggi: 162
Iscritto il: 16 aprile 2007, 19:53

Re: Parliamo seriamente e scientificamente del Gruppo O

Messaggio da Forum_Admin » 20 settembre 2017, 18:07

Il linguggio usato è altamente offensivo nei confronti delle persone con Hiv e anche delle donne. Per qesto motivo l'utente viene bannato.

Bloccato