Non ci capisco più niente

Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 21 giugno 2017, 20:49

Salve, volevo fare i complimenti a tutti voiper il forum e i chiarimenti che date a noi "confusi", vi pongo il mio problema, fine gennaio pratico un cunnilingus ad un escort, fine febbraio si presentano i seguenti sintomi sudorazione notturna a episodi, astenia, mal di gola mattutino e linfonodi gonfi zona inguinale, effettuo un combo test a 70 gg METODO ELFA negativo, pcr quantitativo a 80 gg NON RILEVATO, durante questo periodo effettuo una visita specialistica dove mi viene consigliato un ecografia ai linfonodi e di ripetere il test hiv a 3 e 6 mesi, a 110 gg effettuo un test solo anticorpi metodo CHEMILUMINESCENZA NEGATIVO, ecografia linfonodi danno linfonodi iperplastici di tipo reattivo 11mm e 12mm, conosco le linee guida riportate sul sito del ministero, ma le mie domande sono le seguenti, i test da me indicati sono di terza e quarta o c è pericolo che siano di seconda generazione? La pcr in caso di contagio a 80 gg avrebbe rilevato copie virali? è possibile una sieroconversione tardiva? Chiedo scusa per le troppe domande e grazie anticipatamente
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda sgnappero » 22 giugno 2017, 7:53

Buongiorno, i suoi test sono definitivi.
sgnappero
 
Messaggi: 2314
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 22 giugno 2017, 11:39

Grazie sgnappero, volevo chiedere a lei e al dottor costa, è preoccupante avere i linfonodi inguinali reattivi da mesi?
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Dott Paolo Costa » 24 giugno 2017, 14:34

Linfonodi delle dimensioni da lei riferite sono frequenti a livello inguinale e non necessariamente attribuibili a patologie in atto. I suoi test per HIV sono definitivi e non è necessario eseguire altri controlli.
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 24 giugno 2017, 14:47

Grazie di cuore dottore per la sua risposta, un ultima domanda più che altro di curiosità mia se è possibile, una pcr quantitativa so che non è un metodo di diagnosi ma qualora fosse stata un infezione in atto avrebbe rilevato copie virali dopo 70 gg? Grazie mille e scusi ancora per la domanda in più buon week end
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Dott Paolo Costa » 26 giugno 2017, 17:43

Dipende dalla sensibilità del metodo utilizzato, comunque la sua negatività è un elemento di grande valore
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 26 giugno 2017, 19:51

Mu ricordo che era <20 copie per ml se non sbaglio
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Dott Paolo Costa » 28 giugno 2017, 21:45

Limite di sensibilità molto buono, quindi estremamente affidabile
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 28 giugno 2017, 22:32

Capito, grazie dottore e sgnappero per i chiarimenti e la disponibilità, comunque ho effettuato un ultimo test a distanza di quasi 6 mesi al san raffaele di Milano (estrema cautela, estrema tranquillità mia) sabato ritirerò gli esiti, buonaserata e grazie ancora
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 3 luglio 2017, 22:45

Buonasera, ho ritirato l esito del test hiv effettuato al san raffaele di Milano, a distanza di 5 mesi e 10 giorni, metodo Eclia combo NEGATIVO, nel frattempo ho fatto degli esami del sangue emocromo completo:
LEUCOCITI 3,88 4-11 *
NEUTROFILI 51,3 40-74
LINFOCITI 36,6 19-48
MONOCITI 8,2 3,4-9
EOSINOFILI 3,8 0-7
BASOFILI 0,3 0-1,5
NEUTROFILI 1,98 1,9-8,0
LINFOCITI 1,42 0,9-5,2
MONOCITI 0,30 0,16-1,0
EOSINOFILI 0,15 0-0,8
BASOFILI 0,01 0-0,2
ERITROCITI 4,37 4,5-6,0 *
EMOGLOBINA 14,6 12,5-18,0
EMATOCRITO 40,7 40-48
MCV 91,6 80-96
MCH 33,1 27-32 *
MCHC 35,9 30-37
CHCM 35,7 33-37
RDW 12,5 11,5-14,5
PIASTRINE 152 150-400
devo preoccuparmi per la lieve leucopenia e per quegli "asterischi"? Grazie mille buonaserata
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Sargeras » 5 luglio 2017, 12:50

No. trattandosi di valori solo lievemente mossi non vi sono particolari raccomandazioni. Ricontrolli i valori fra qualche tempo (qualche mese), è probabile che tornino a posto da soli come spesso succede. Ne parli con il medico curante, vedrà che la tranquillizzerà in tal senso.
Sargeras
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: 18 luglio 2015, 14:49

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Dott Paolo Costa » 5 luglio 2017, 15:53

Mi associo alla risposta di Sargeras
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 11 settembre 2017, 20:37

Salve dottore, avevo quasi chiuso il capitolo hiv ma in qieste settimane mi sono sorti dei dubbi che naturalmente solo lei può chiarirmi.
Negli alluci soprattutto in quello destro l unghia sta diventando bianca come se fosse un fungo (soffro di psoriasi da anni) nell'alluce sinistro mi si è formato una lesione orizzontale dell unghia quasi come un solco, sono piuttosto preoccupato perché ho letto che sono "segnali di presenza del virus"... E la notte ho delle fitte a livello inguinale... La mattina appena sveglio ho bruciore agli occhi con strizzamento delle palpebre involontario, l'ultimo test l ho effettuato a 5 mesi e 10 giorni, chiedo scusa per l insistenza ma queste sintomatologie al di la di tutto sono riconducibili a questo virus? Grazie mille e perdonate l insistenza
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Dott Paolo Costa » 12 settembre 2017, 8:37

Infezione da HIV esclusa in modo definitivo senza ombra di dubbio. Per i problemi alle unghie si rivolga al suo medico di famiglia o ad uno specialista dermatologo
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Non ci capisco più niente

Messaggioda Charlse87 » 26 settembre 2017, 15:32

Buonasera, ieri ho effettuato delle analisi del sangue per controllare date le mie ansie pregresse se era tutto ok ma aimè i risultati sono i seguenti
Globuli Bianchi (WBC) 4,17 x10^3/µL 4,00 - 10,80
Globuli Rossi (RBC) 4,73 x10^6/µL 4,50 - 5,50
Emoglobina (Hgb) 15,7 g/dL 14,0 - 18,0
Ematocrito (Hct) 46,2 % 42,0 - 52,0
Volume corpuscolare medio (MCV) 97,6 fL 82,0 - 94,0 *
Contenuto Medio Hgb (MCH) 33,2 pg 27,0 - 36,0
Concentrazione Media Hgb (MCHC) 34,0 g/dL 32,0 - 37,0
Distribuzione Vol. Eritrocitario (RDW) 13,1 % 12,0 - 17,0
Piastrine (PLTS) 180 x10^3/µL 130 - 400
FORMULA LEUCOCITARIA
Granulociti Neutrofili 43,9 % 40,0 - 74,0
Linfociti 42,6 % 20,0 - 45,0
Monociti 9,6 % 3,4 - 11,0
Granulociti Eosinofili 3,6 % 0,0 - 8,0
Granulociti Basofili 0,3 % 0,0 - 1,5
Granulociti Neutrofili 1,83 x10^3/µL 1,50 - 8,00
Linfociti assoluti 1,77 x10^3/µL 0,90 - 4,00
Monociti 0,40 x10^3/µL 0,20 - 1,00
Granulociti Eosinofili 0,15 x10^3/µL 0,00 - 0,80
Granulociti Basofili 0,01 x10^3/µL 0,00 - 0,20
Metodo: enzimatico colorimetrico
GLICEMIA 96 mg/dL 60 - 100
Metodo: cinetico colorimetrico
CREATININEMIA 0,82 mg/dL 0,84 - 1,25 *
STIMA DEL FILTRATO GLOMERULARE (GFR) > 90 mL/min/1,73 mq > 60 normale GFR
Il calcolo non è applicabile in gravidanza,
nei soggetti defedati, con patologie multiple,
al di sotto dei 18 anni e oltre i 75 anni.
Metodo: IFCC 37°C
AST (GOT) 63 U/L < 50 *
Metodo: IFCC 37°C
ALT (GPT) 136 U/L < 50 *
Esame ripetuto
Nei pazienti trattati con SULFASALAZINA è possibile che venga generato un risultato falsamente basso
per i livelli di ALT
Metodo: IFCC 37°C
GAMMA GT 31 U/L < 55
COLESTEROLO TOTALE 203 mg/dL < 200 desiderabile *
Nota: Attenzione possibile sottostima del dato per interferenza nei soggetti in terapia farmacologica con Metamizolo.
Metodo: enzimatico colorimetrico
COLESTEROLO HDL 41 mg/dL > 40 desiderabile
Nota: Attenzione possibile sottostima del dato per interferenza nei soggetti in terapia farmacologica con Metamizolo.
Metodo: enzimatico colorimetrico
COLESTEROLO LDL 137 mg/dL < 100 ottimale *
Metodo: enzimatico colorimetrico
TRIGLICERIDI 100 mg/dL < 150
Nota: Attenzione possibile sottostima del dato per interferenza nei soggetti in terapia farmacologica con Metamizolo.
Metodo: immunoturbidimetrico
PROTEINA C REATTIVA (P.C.R.) 0,07 mg/dL < 0,50
Metodo: chemiluminescenza
TIREOTROPINA (TSH 3° Generazione) 2,969 µUI/mL 2 - 12 anni: 0,64 - 6,27
12 - 18 anni: 0,51 - 4,94
> 18 anni: 0,55 - 4,78

ESAMI DELLE URINE

ESAME FISICO:
Aspetto Limpido
Colore Giallo paglierino
pH 5,5
Densità relativa 1,028
ESAME CHIMICO:
Glucosio 0 mg/dL Fino a 10
Albumina 0,0 mg/dL Fino a 15
Emoglobina 0,00 mg/dL Fino a 0,03
Corpi chetonici 0,0 mg/dL Fino a 2
Bilirubina 0,0 mg/dL Fino a 0,2
Urobilinogeno 0,2 mg/dL Fino a 1,0
Nitriti Assenti Assenti
Esterasi leucocitaria Assente Assente
ANALISI DEL SEDIMENTO URINARIO:
Sedimento Nulla di patologico da segnalare nel sediment

Mi preoccupano i valori di AST E ALT, C'entrano niente con l HIV? GRAZIE MILLE
Charlse87
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21 giugno 2017, 20:37

Prossimo

Torna a TEST

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 9 ospiti