Per il dottor Baldasso

Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.
Bloccato
Fiona92
Messaggi: 1
Iscritto il: 13 gennaio 2015, 17:03

Per il dottor Baldasso

Messaggio da Fiona92 » 13 gennaio 2015, 17:19

Gentilissimo dottor Baldasso,
la stimo molto e sono certa che risponderà in maniera esaustiva ai miei dubbi.
1. il TPHA a detta di molti dovrebbe rimanere positivo a vita anche dopo cura se si ha avuto contatto con il batterio in questione, giusto? Anche se la cura avviene in fase secondaria? Il TPHA può negativizzarsi in fase secondaria dopo 6 mesi dalla terapia?
2. Un mio carissimo amico ha abitudini un po' malsane. Sono entrata per sbaglio a contatto con il liquido di una sorta di ciste suppurativa che aveva alla base dell'anulare. Qualora fosse dovuta a sifilide (sinovite, tenosinovite da sifilide??), posso in tal modo aver contratto la malattia?
Il tutto è avvenuto a novembre dell'anno scorso. Ad Aprile ho avuto delle grandi macchie rosse sul corpo ma a detta del dermatologo si trattava di Pitiriasi. Mi fido del mio dermatologo ma poco tempo dopo mi sono spuntati 3 herpes sulle labbra. Non so se fossero davvero herpes visto che due dei quali non erano costituiti da più vescicole bensi da una grande. Scomparsi dopo 2 settimane anche se ho come delle cicatrici adesso. Uno di questi mi è tornato a luglio e successivamente anche ad Agosto e con delle ragadi agli angoli della bocca, non infiammati che non mi danno alcuni tipo di fastidio e persitono tutt'ora. Il mio compagno ha avuto diversi sfoghi rossastri in quei mesi e tutt'ora su viso, collo e torace. Pensa possa trattarsi dii sifilide? Grazie in anticipo per l'attenzione.
Ho parlato con la mia dottoressa che non ritiene possibile un contagio di quel tipo. Purtroppo il mio compagno è restio a farsi visitare e minimizza la cosa. Io non ho potuto fare vedere gli ''herpes'' a nessuno in quanto mi trovavo all'estero ed ho avuto alcuni problemi.
Spero che lei possa tranquillizzarmi in modo tale che io possa non pensarci più. Purtroppo questo pensiero non mi ha mai abbandonata in tutto questo tempo.

cordiali saluti,

fiona

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: Per il dottor Baldasso

Messaggio da dottor_Baldasso » 26 gennaio 2015, 22:49

Non è plausibile quello che dici. Il TPHA può negativizzarsi con il tempo. Non mi posso esprimere su lesioni che non posso visitare

Bloccato