Sintomi tardivi anche se test negativi?

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Panic7
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 aprile 2021, 14:07

Sintomi tardivi anche se test negativi?

Messaggio da Panic7 » 11 aprile 2021, 14:19

Ciao a tutti. Qualche mese fa ho avuto un rapporto a rischio, vaginale non protetto con una signora sposata che conosco da un po'. Dopo qualche gjorno sono stato preso dal panico e sono iniziato ad entrare in un vortice di ansia. A 3 settimane ho fatto un primo test di 4 generazione risultato negativo, ho ripetuto poi a 41 giorni sempre 4 generazione, sempre negativo. Fatti presso 2 laboratori privati distinti. Successivamente ho fatto i test per donatore di sangue (cosa che volevo fare da tanto tempo) e sono risultato idoneo. Erano passati circa 95 giorni. Non ho mai avuto particolari sintomi in questi mesi, ne sono passati 5 e mezzo più o meno. Da un paio di settimane ho qualche sensazione di prurito a schiena, gambe e ascella/pettorale destro ma senza presenza di sfogo cutaneo. Non insoppportabile e non continuo comunque, si tratta di episodi occasionali nel corso della giornata. Potrebbero essere sintomi che si manifestano dopo questo tempo? Non ho avuto altri episodi dopo quel evento.
Grazie

Tex83
Messaggi: 9408
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Sintomi tardivi anche se test negativi?

Messaggio da Tex83 » 11 aprile 2021, 15:00

Da quanto scrive lei non ha la minima idea di cosa sia il virus HIV, né di cosa sia la malattia che porta a sviluppare (AIDS).
Si informi leggendo con attenzione le nostre FAQ: https://www.anlaidsonlus.it/cosa-devi-sapere
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Panic7
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 aprile 2021, 14:07

Re: Sintomi tardivi anche se test negativi?

Messaggio da Panic7 » 11 aprile 2021, 15:10

La ringrazio, quindi da come capisco posso considerare i test fatti come definitivi e i fastidi che ho avuto non sono riconducibili ad una eventuale infezione.

Panic7
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 aprile 2021, 14:07

Re: Sintomi tardivi anche se test negativi?

Messaggio da Panic7 » 13 aprile 2021, 7:41

Posso quindi considerare i test che ho fatto come definitivi? Nei test attuali ci sono possibilità di falsi negativi?

Panic7
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 aprile 2021, 14:07

Re: Sintomi tardivi anche se test negativi?

Messaggio da Panic7 » 13 aprile 2021, 7:42

Posso quindi considerare i test che ho fatto come definitivi? Nei test attuali ci sono possibilità di falsi negativi?

Tex83
Messaggi: 9408
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Sintomi tardivi anche se test negativi?

Messaggio da Tex83 » 13 aprile 2021, 17:51

sono definitivi senza possibilità di errore.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Panic7
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 aprile 2021, 14:07

Re: Sintomi tardivi anche se test negativi?

Messaggio da Panic7 » 13 aprile 2021, 18:47

Grazie molte Tex.
Un'ultima domanda se non la disturbo: so che negli esami donatore fanno anche un test particolare che cerca dna/rna, questo identifica il virus in maniera certa al pari dei test di 4 generazione in tempi più brevi da come ho capito, ma a distanza di mesi continua a trovarlo? Nel senso che ci sarà un momento in cui sono positivi sia i test di 4 generazione che i test dna/rna?

Rispondi