Contatto genitali

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
lpb
Messaggi: 2
Iscritto il: 8 gennaio 2021, 14:19

Contatto genitali

Messaggio da lpb » 8 gennaio 2021, 14:45

Buongiorno settimana scorsa ho avuto un incontro con una escort durante il quale ho ricevuto un body massage .
Mentre ci avvicinavamo alla fine dell’incontro eravamo uno di fronte all’altro lei si stava masturbando e io anche perché nn avevo nessuna intenzione di avere contatti diretti con lei .
Ad un certo punto ha preso il mio pene in erezione e ha appoggiato il mio glande per pochissimi secondi (perché le ho detto subito che nn volevo) sulla sua vagina, a quel punto ha cominciato a sbatterselo (non sfregamento) contro la vagina per poche volte nella concitazione del momento non sn stato lucido per bloccarla subito .
Subito dopo mi sono reso conto dell’ingenuità commessa le ho chiesto il suo stato sierologico e mi ha detto che esegue sempre i test e nn ha Hiv e che secondo lei con questa pratica non c’è nessun rischio Hiv ma solo mst .
Io ingenuamente pensavo che il rischio hiv fosse solo con penetrazione senza condom .
Sono in uno stato di ansia perché sui vari forum ho letto molte cose e non capisco quale punto di vista sia corretto .
Ho corso un rischio di infezione Hiv ? Alto, medio, basso,?
Devo effettuare il test ?
Grazie

Tex83
Messaggi: 9401
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Contatto genitali

Messaggio da Tex83 » 8 gennaio 2021, 14:59

Trova la risposta nella nostra FAQ n. 10: https://www.anlaidsonlus.it/cosa-devi-sapere
non essendoci stato uno "scambio" di copiosi liquidi, il rapporto è da ritenersi a rischio trascurabile per HIV.
Le consiglio di leggere tutte le FAQ con estrema attenzione.
La invito infine a considerare che in emergenza sanitaria dovrebbe imporsi di evitare del tutto i rapporti occasionali.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

lpb
Messaggi: 2
Iscritto il: 8 gennaio 2021, 14:19

Re: Contatto genitali

Messaggio da lpb » 8 gennaio 2021, 16:17

Grazie per la tempestiva e chiara risposta .
Ho letto le FAQ come da lei consigliato .
L’unica cosa che nn capisco come mai sul web ci siano tanti pareri discordanti a riguardo di questo argomento quando ci sono delle direttive chiare e ben precise .

Se è possibile le chiedo cosa intende per “scambio” di copiosi liquidi ?
Durante questi brevi contatti la ragazza immagino abbia prodotto delle secrezioni vaginali che essendo trasparenti non si possono ne vedere né quantificare .

Tex83
Messaggi: 9401
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Contatto genitali

Messaggio da Tex83 » 8 gennaio 2021, 16:30

Come ho scritto nelle FAQ, non è una questione di "definizione" del rapporto: quello che determina il rischio è come lo stesso si realizza.
Parlare di "petting" come pratica non a rischio è troppo generico.
Gli strusciamenti, fatti in maniera continuativa, possono portare ad uno scambio di liquidi biologici.
Per scambio intendo una migrazione dei liquidi freschi del partner (ad esempio secrezioni vaginali, o liquido prespermatico, o sperma) sulle proprie mucose, o viceversa, in quantità tali da essere rilevanti.
Non è il suo caso, dove il contatto sembra essere stato "fugace"
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Rispondi