Consulto

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Bloccato
pedru96
Messaggi: 5
Iscritto il: 15 luglio 2020, 23:57

Consulto

Messaggio da pedru96 » 30 settembre 2020, 18:23

Buonasera a tutti,
Vi scrivo per avere un opinione in merito ad un accaduto che mi è successo oggi. Mentre ero in ospedale è capitato di aiutare un paziente e sua moglie ad aprire una porta (dal momento che il paziente era in carrozzina). Il paziente in questione so per certo essere sieropositivo e purtroppo non ho fatto caso se avesse avuto delle ferite sanguinanti sulla mano. In un primo momento non ci ho dato peso e ho proceduto prima di uscire dalla struttura ha disinfettarmi le mani con gli opportuni gel antisettici (anche se ripensando non mi ricordo di averlo fatto con certezza). In un successivo momento (saranno passati circa 20/30 min), grattandomi mi sono tirato via una crosta provocando un sanguinamento con la mano utilizzata in precedenza per tenere aperta la porta. Volevo chiedere se ci fosse rischio per un eventuale contagio causata da una possibile traccia ematica passata dalla porta alla mia mano.
Un altro dubbio che mi assale è che tra il momento in cui ho toccato la porta e il momento che mi sono disinfettato le mani abbia potuto toccarmi gli occhi portando le possibili tracce a contatto con la mia mucosa congiuntivale. In questo caso per avere un contagio è necessaria una quantità di sangue sulle mani cospicua? Oppure bastano poche tracce? Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione.

Tex83
Messaggi: 8884
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Consulto

Messaggio da Tex83 » 1 ottobre 2020, 5:56

Questa domanda è inaccettabile: http://www.anlaidsonlus.it/forum/viewto ... =1&t=37537
Visto che non è la prima volta, le comunico ufficialmente che non saranno accettati altri suoi interventi su situazioni sociali non a rischio, posto che ha già letto le FAQ
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Bloccato