Paura di contaggio

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
zanzibar6990
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 settembre 2020, 9:22

Paura di contaggio

Messaggio da zanzibar6990 » 7 settembre 2020, 9:37

Buongiorno ecco cosa è successo.
Conosco una tipa online. Sabato proviamo a fare sesso. Sia per colpa mia, che perdevo a tratti l'erezione, sia per il fatto che lei si sentiva "troppo stretta" non riusciamo a finire il rapporto dopo più preservativi indossati. Ci siamo baciati profondamente con la lingua. Quando l'ho penetrata per via vaginale è sempre stato con preservativo.ho usato anche le mie mani per masturbarla per via vaginale. Alla fine lei doveva scappare e visto che non riuscivamo a farlo mi sfilo il preservativo, e con le mani sporche di preservativo e forse anche di liquido vaginale perché la avevo in precendenza masturbata, mi masturbo a mia volta, quindi mani sporche sul glande (senza il preservativo) e vengo in un fazzoletto. Avevo la base del pene e del pube irritata e con alcuni taglietti causa rasatura al mattino (si sporcano di sperma e li tocco con le mani sporche). La tipa mi confessa di avere in precendenza fatto sesso con altri senza preservativo la prima volta che si sono conosciuti, di avere avuto candida a marzo( ora non ha più sintomi). Ho anche il timore che del liquido vaginale possa essere entrato in contatto col pene quando ho messo il preservativo. È stata la mia prima volta. L'ho fatto perché ho una certa età e non volevo più restare vergine. Sono una persona ansiosa e un po' ossessiva. Vorrei capire se ho corso dei rischi perché adesso ho sempre questo pensiero fisso di poter essermi esposto ad hiv o altra mst. La tipa mi é sembrata promiscua, e non la avevo mai conosciuta in precedenza. Grazie a chiunque mi risponderà.

zanzibar6990
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 settembre 2020, 9:22

Re: Paura di contaggio

Messaggio da zanzibar6990 » 7 settembre 2020, 9:43

Dimenticavo, non avendolo mai fatto prima ho scoperto di avere frenulo corto, ho provato a srotolare il preservativo più in basso possibile, non si è mai tolto, ma magari tipo sarebbe potuto essere messo 1cm ancora più sotto ma non ci riuscivo.peró credo che in ogni caso pur avendo penetrato il pene possa essere rimasto coperto. 1 volta ho visto il preservativo con delle bolle d'aria al suo interno. Non so se possa essere il segnale di qualche rottura o qualcosa, ripeto era la mia prima volta. Ho 30 anni, ho avuto una vita difficile e sentivo il bisogno di farlo anche se con una sconosciuta. Grazie ancora e scusate. Non vorrei magari che pure il preservativo possa essersi rotto

Tex83
Messaggi: 8804
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura di contaggio

Messaggio da Tex83 » 7 settembre 2020, 9:58

Da quanto descrive non ha corso rischi per HIV avendo protetto la penetrazione, ma ha certamente corso un rischio per altre infezioni tra cui sifilide, herpes, HPV, coronavirus.
Le consiglio la lettura integrale di tutte le nostre FAQ: https://www.anlaidsonlus.it/cosa-devi-sapere
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Rispondi