Test HIV e miastenia gravis

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
TranquilloAndante
Messaggi: 15
Iscritto il: 12 agosto 2019, 16:43

Test HIV e miastenia gravis

Messaggio da TranquilloAndante » 30 dicembre 2019, 1:05

Buongiorno,
Vi avevo già scritto tempo fa per un consiglio (viewtopic.php?f=1&t=37106&sid=be4f567a1 ... d400db5e3e).
Avrei una domanda da farvi: soffrendo di miastenia gravis, in particolare di quella oculare, ci potrebbero essere interferenze nell’esito dei test?
Grazie,
Cordiali Saluti

Tex83
Messaggi: 8031
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Test HIV e miastenia gravis

Messaggio da Tex83 » 30 dicembre 2019, 11:01

Dalle sue precedenti discussioni NON emergono rischi per HIV!
In ogni caso la MG non ha "interferenze" con i test
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi


Sostieni la compagna Anlaids per contribuire all'emergenza COVID-19
Se ti è possibile, dona anche un piccolo contributo: http://tinyurl.com/anlaidscoronavirus

Claudia Balotta
Messaggi: 10772
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Test HIV e miastenia gravis

Messaggio da Claudia Balotta » 31 dicembre 2019, 16:12

Buona pomeriggio,
le confermo quanto detto da Tex83: nessuna interferenza tra test per HIV e miastenia grave.
Claudia Balotta

TranquilloAndante
Messaggi: 15
Iscritto il: 12 agosto 2019, 16:43

Re: Test HIV e miastenia gravis

Messaggio da TranquilloAndante » 17 gennaio 2020, 16:59

Grazie per il vostro feedback.
Avrei una curiosità da porvi: nel caso che vi avevo indicato in una precedente discussione ho eseguito un test di quarta generazione a oltre 40 gg dall’episodio di cui vo ho raccontato.
Ora, questo test non era disponibile presso il laboratorio al quale mi ero rivolto e quindi hanno dovuto effettuarlo in un altro centro fuori regione.
Come si fa ad essere certi che il sangue contenuto nella provetta non si sia alterato durante il trasporto e quindi che il risultato sia attendibile?
Specifico che il prelievo mi era stato fatto per il test “interno” (ovvero presso lo stesso centro) e solo il giorno dopo chiesi un test di quarta generazione, quindi il mio dubbio nasce dal fatto che la provetta, avendo già utilizzato il sangue per il test di terza, magari era stata alterata.
Il laboratorio esterno nel caso avrebbe avuto modo di capire se il campione era alterato o no?
Mi scuso già da ora per la domanda piuttosto “strana”.
Saluti

Tex83
Messaggi: 8031
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Test HIV e miastenia gravis

Messaggio da Tex83 » 17 gennaio 2020, 17:10

I laboratori sono tenuti a seguire prassi rigorosissime nella conservazione e nella gestione dei campioni.
Dubitare di questo è del tutto irrazionale e comunque può chiedere eventuali chiarimenti solo al laboratorio, non certo in questa sede.
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi


Sostieni la compagna Anlaids per contribuire all'emergenza COVID-19
Se ti è possibile, dona anche un piccolo contributo: http://tinyurl.com/anlaidscoronavirus

TranquilloAndante
Messaggi: 15
Iscritto il: 12 agosto 2019, 16:43

Re: Test HIV e miastenia gravis

Messaggio da TranquilloAndante » 17 gennaio 2020, 17:37

Grazie Tex,
so che è una domanda irrazionale e poco convenzionale.
Il test è stato effettuato lo scorso settembre quindi avere chiarimenti dal laboratorio non mi sembra facile.
Ma una volta che si utilizza il sangue di una provetta per fare un test, è poi possibile riutilizzare la stessa provetta per un altro test?
Comunque l’esito me l’hanno comunicato, quindi credo che me lo avrebbero detto nel caso in cui il campione fosse stato alterato.
Saluti

Claudia Balotta
Messaggi: 10772
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Test HIV e miastenia gravis

Messaggio da Claudia Balotta » 19 gennaio 2020, 12:49

Buongiorno,
la sua domanda denota timori del tutto IRRAZIONALI: si tranquillizzi.
Claudia Balotta

Rispondi