HIV e LUE

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 9 ottobre 2019, 18:15

Buongiorno dottoressa.. purtroppo la settimana scorsa ho scoperto di avere la sifilide per un rapporto risalente a metà giugno.. nella sfortuna i medici mi hanno rassicurato molto dicendomi che con la penicillina si guarisce senza problemi.. insieme al test per la sifilide ho fatto anche gli altri esami per le malattie sessuali e ho fatto anche il test hiv di quarta generazione esattamente a 42 giorni dall’ultimo rapporto a rischio (avuto il 20 agosto) che è risultato non reattivo.. leggendo un po’ sul sito ho visto che la presenza di malattie sessuali non altera il periodo finestra del test che rimane comuqnue definitivo a 40 giorni ma volevo una sua conferma prima di chiudere il capitolo.. devo rifare il test hiv anche solo per precauzione o posso stare tranquillo che non c’è alcuna interazione col test e che quindi sono sieronegativo? Grazie buon lavoro...

Tex83
Messaggi: 8367
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: HIV e LUE

Messaggio da Tex83 » 9 ottobre 2019, 18:23

Il test HIV è definitivo; segua le indicazioni mediche per il periodico follow up dell'andamento della sifilide.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

Re: HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 9 ottobre 2019, 18:30

La ringrazio infinitamente! Attendo anche la dottoressa! Attualmente sono seguito da un dermatologo venereologo per la sifilide! Quindi non si impone la ripetizione del test nemmeno a titolo precauzionale? Grazie mille davvero

Claudia Balotta
Messaggi: 10772
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: HIV e LUE

Messaggio da Claudia Balotta » 9 ottobre 2019, 19:11

Buona sera,
confermo quanto detto Tex83: la ripetizione del test per HIV NON è necessaria.
Claudia Balotta

Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

Re: HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 12 ottobre 2019, 21:37

Scusatemi ho potuto accedere al sito solo ora! Grazie mille dell’aiuto siete stati preziosi, anche perché non potrò vedere il dermatologo fino al prossimo controllo (fra un mese) e quindi non avrei potuto rivolgere le domande a lui! Sono molto spaventato per la faccenda hiv nonostante mi abbiate detto che il periodo finestra anche in caso di sifilide rimane invariato. È una paura irrazionale, probabilmente. Devo considerarmi sieronegativo anche se ho fatto il test appena “scaduto” il periodo finestra? Un test fatto, x esempio, a 50-60gg è più attendibile o, una volta passato il periodo finestra, un giorno vale l’altro? Scusate il disturbo ma sono ignorante in materia e non riesco a capire in base a cosa si può affermare che non ci sono interferenze fra i test (ovviamente non perché ne dubiti ma perché non sono informato io): forse sono domande stupide, ma se me lo poteste spiegare in due parole ve ne sarei grato e potrei voltare pagina.. poi vi assicuro che chiuderò la discussione e rivolgerò eventuali ulteriori dubbi al venereologo!

Tex83
Messaggi: 8367
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: HIV e LUE

Messaggio da Tex83 » 13 ottobre 2019, 8:17

Buongiorno, le confermo che un test di quarta generazione eseguito dopo il quarantesimo giorno è pari al medesimo test eseguito in periodi successivi: per questo si dice che il test è definitivo (e non va ripetuto).
Nella letteratura non sono riportati casi di soggetti immunocompetenti che abbiano riportato "ritardi" nell'esito del test HIV in concomitanza con una coinfezione da sifilide: per questo motivo i test non sono reciprocamente influenzati.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Claudia Balotta
Messaggi: 10772
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: HIV e LUE

Messaggio da Claudia Balotta » 13 ottobre 2019, 14:36

Buon pomeriggio,
le confermo di nuovo quanto detto da Tex83: si tranquillizzi!
Claudia Balotta

Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

Re: HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 13 ottobre 2019, 19:51

Grazie mille ora ho capito! Immunocompetente è colui che non è immunodepresso? Comunque da quanto ho letto l’antigene non dipende dalla presenza degli anticorpi quindi se anche fosse ritardata la produzione degli anticorpi (che non lo è per carità! solo per fare un’ipotesi per capire meglio) sarebbe comunque rilevabile l’antigene, corretto? Non lo ripeto nemmeno per precauzione? (Non voglio ripetere la stessa domanda ma è solo per capire se il fatto che non siano stati rilevati ritardi nella letteratura scientifica significa che non si impone la ripetizione nemmeno a titolo precauzionale, scusate se sembro ripetitivo) Mi avete davvero tranquillizzato peso 10kg in meno!!!!!!

Tex83
Messaggi: 8367
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: HIV e LUE

Messaggio da Tex83 » 13 ottobre 2019, 20:23

Corretto.
Come già detto anche dalla dottoressa, la ripetizione NON è necessaria nemmeno a scopo precauzionale in relazione allo specifico episodio a rischio .
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Claudia Balotta
Messaggi: 10772
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: HIV e LUE

Messaggio da Claudia Balotta » 14 ottobre 2019, 16:29

Buon pomeriggio,
le confermo di nuovo quanto detto da Tex83.
Claudia Balotta

Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

Re: HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 25 ottobre 2019, 21:40

Grazie dottoressa e grazie Tex, scusate se rispondo ora ma ero negli Stati Uniti! È ammirevole quello che fate!! In realtà Tex non ho specificato che tipo di rapporto ho avuto, forse intendeva dire nella mia situazione in generale! Comuqnue non penso che questo cambi la risposta :)

Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

Re: HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 13 dicembre 2019, 16:00

Buongiorno! Colgo l’occasione per dirvi che finalmente sono guarito dalla LUE. Purtroppo però sono ricaduto nella paura hiv relativamente al test di ottobre di cui vi parlavo sopra perché ho omesso (perché non ci avevo dato peso) alcune informazioni e di conseguenza sono ripiombato nel vortice dei dubbi sulle interferenze. Con la speranza che possiate di nuovo aiutarmi vi chiedo:
-una settimana di assunzione di doxiciclina (medicinale Miraclin, preso per gastrite) durante i giorni in cui ho fatto il test può creare interferenze o con l’assunzione di questo specifico antibiotico il periodo finestra può essere più lungo dei canonici 40 giorni?
-l’assunzione di integratori (‘naturali’ come acutil, supradyn, valeriana, guaranà ecc) può causare interferenze o rendere più lungo il periodo finestra?
-l’uso di cannabis (circa 5-6 volte nei 42 giorni tra l’ultimo rapporto e il test, quindi più o meno una volta a settimana) può interferire con l’esito del test o allungare il periodo finestra?

Grazie in anticipo e buon natale a tutti!

Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

Re: HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 13 dicembre 2019, 16:21

Ps. So che la doxicicilina può interferire con le penicilline che mi hanno iniettato per la cura della LUE e infatti il dermatologo mi aveva fatto aspettare dieci giorni per iniziare le iniezioni, nonostante la doxociclina fosse capitata “a pennello” visto che è attiva anche sul treponema!

Tex83
Messaggi: 8367
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: HIV e LUE

Messaggio da Tex83 » 13 dicembre 2019, 16:48

Tutte le cose descritte NON hanno influenza sul test HIV
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Ansioso_
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 ottobre 2019, 18:13

Re: HIV e LUE

Messaggio da Ansioso_ » 13 dicembre 2019, 17:44

Grazie mille Tex!! La sua risposta vale anche se gli integratori come supradyn contengono piccole dosi di biotina?

Rispondi