HIV

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Davi91
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 marzo 2019, 20:07

HIV

Messaggio da Davi91 » 13 marzo 2019, 23:41

Buonasera a tutti e grazie per essere stato ammesso al vostro forum volevo raccontarvi la mia staria... A Gennaio sono dovuto partire per lavoro a Firenze dove il 3 ho avuto un rapporto vaginale non protetto con una ragazza conosciuta una sera...Dopo qualche giorno esattamente il 12 Gennaio mi è venuta una diarrea improvvisa che nei giorni a seguire mi ha portato anche uno stato febbrile seguito da linfonodi gonfi alla gola una candita orale mal di gola sudurazioni notturne ed in fine il 17 è comparso una specie di eruzione cutanea fatta di bolle che poi dopo qualche giorno si sono trasformate in crosticine.. Pensavo fosse causato da un periodo di stress però in tutto ciò preso dal panico al mio ritorno sono andato dal mio medico il quale raccontandogli l'accaduto oltre a darmi un antibiotico per la gola mi ha fatto fare un test HIV combo il quale lo effettuato il 19 Gennaio con risultato negativo... Leggendo notizie sul periodo finestra per mia volonta ne ho effettuato un'altro in un laboratorio diverso in data 12 febbraio che però a mia insaputa era un test di 3°generazione metodo CLIA con risultato negativo. Rimanendo ancora in panico anche a causa del mal di gola persistente seguito da qualche giornata di mal di testa ho deciso di eseguire un'altro test HIV combo il 22 febbraio anche lui grazie a Dio con risultato negativo per stare sicuro ne dovrò effettuare comunque un'altro a 90gg???? I miei sintomi erano possibi di una primoinfezione da HIV?

House11
Messaggi: 191
Iscritto il: 5 marzo 2019, 21:07

Re: HIV

Messaggio da House11 » 14 marzo 2019, 0:17

Buonasera, se l'ultimo test è di quarta generazione(combo) il risultato è definitivo a 40 giorni dal rapporto a rischio. Non occorre ripeterlo.
Un saluto.

Davi91
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 marzo 2019, 20:07

Re: HIV

Messaggio da Davi91 » 14 marzo 2019, 0:49

Ciao House 11 grazie per la tempestiva risposta... Si credo sia di 4°generazione era un test ab HIV 1-2 e ricerca in Simultanea della p24
Però quello che mi fa strano è tutti quei sintomi che ho avuto.... Sempre il 22 ho effettuato anche le analisi generiche a causa del mal di gola continuo e un po' di malessere generico... Quindi oltre a quelle delle epatiti risultate negative e quelle della sifilide anche esse negative. Gli unici valori alterati erano nel sangue EOSINOFILI valore 5.2 e nelle urine LEUCOCITI valore 25.0 CELLULE EPITELIALI risultato: alcune magari può essere dovuto a qualche altra malattia Mst?

Tex83
Messaggi: 8799
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: HIV

Messaggio da Tex83 » 14 marzo 2019, 6:29

escludendo Hiv, chieda al suo medico se ritiene opportuno un tampone faringeo con antibiogramma visto il proseguo dei sintomi.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Davi91
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 marzo 2019, 20:07

Re: HIV

Messaggio da Davi91 » 14 marzo 2019, 8:39

Buon giorno Tex83 io proprio per questo dopo che negli ultimi mesi mi sono fatto una coltura del vostro forum ho deciso di crivere qui per avere un parere vostro e anche della Dottoressa CLAUDIA BALOTTA anche perché il mio medico il quale stimo molto in quanto molto preparato diciamo ha chiuso la faccenda... Metre io vorrei sarepere se sarebbe il caso fare qualche altro controllo per le MST visto il rischio corso e i molteplici sintomi che ho avuto...

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: HIV

Messaggio da Claudia Balotta » 14 marzo 2019, 10:43

Buongiorno,
l'ultimo test esclude del tutto l'infezione da HIV e ciò che descrive suggerisce una infezione delle vie respiratorie con coinvolgimento dell'intestino.
Claudia Balotta

ANSIOSO76
Messaggi: 34
Iscritto il: 11 aprile 2016, 19:53

Re: HIV

Messaggio da ANSIOSO76 » 14 marzo 2019, 12:58

continuo a stare male,ansia mi prende stomaco pensieri brutti continuono a stare cosa dottoressa mi consiglia di fare e possibile avere questo stato di agitazione la mia storia e quella che sono stato 3 giorni fa con un ragazzo escort che non conosco il suo stato di salute lo contattato dicendo se lui fosse malato e mi ha detto che non lo è e fatto ultimi esami il 9 marzo.
Con questo ragazzo ho avuto un rapporto io ero vestito (così ricordo che ero molto preso e agitato) li ho prima massaggiato le sue parti intime togliendoli i pantaloni rimasto suolo con il slip perizoma o continuato a toccarlo e mi sono messo a posizione attiva anale tenendomi i pantaloni e facendoli sfregamenti sul sedere...io sono venuto all'interno dei mie pantaloni(cosi ricordo) lui no.Certo che non c'è stata nessuna penetrazione ano ,ho applicato anche un po di sesso violento ... cosa rischio sono passati solo 4 giorni e non posso fare nessun test per tranquillizzarmi devo almeno aspettare 40 giorni :oops:
come devo vivere questo periodo non c'è la faccio cosa mi consigliate

Tex83
Messaggi: 8799
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: HIV

Messaggio da Tex83 » 14 marzo 2019, 13:16

Ancora lei, ANSIOSO76?
Lei che
1) ha paura per suo figlio in situazioni irrazionali;
2) frequenta ambienti legati alla prostituzione e alla promiscuità, per poi pentirsene;
3) attribuisce una forte valenza morale o religiosa agli atti sessuali definendoli "peccato" in più occasioni;
4) continua a scrivere in modo inappropriato sul forum (accodandosi ad esempio a messaggi di altri) o incomprensibile ("ho applicato sesso violento" è un concetto che sfido chiunque a capire);
5) ha sempre avuto risposte precise e puntuali;
HA FORTEMENTE BISOGNO di un supporto psicologico perchè si sta rendendo la vita impossibile, e senza alcuna presunzione di verità, probabilmente anche altri ne soffrono.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Davi91
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 marzo 2019, 20:07

Re: HIV

Messaggio da Davi91 » 14 marzo 2019, 13:56

Grazie Dottoressa per la vostra risposta... Allora la cosa più appropriata sarebbe come suggerito da Tex83 fare un tampone faringeo Con antibiodigramma per risalire al l'infezione che ha causato il tutto? Giusto

ANSIOSO76
Messaggi: 34
Iscritto il: 11 aprile 2016, 19:53

Re: HIV

Messaggio da ANSIOSO76 » 14 marzo 2019, 21:06

scusatemi ho chiesto solo se ho rischiato e quando si può fare il primo testa quanti giorni di distanza

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: HIV

Messaggio da Claudia Balotta » 15 marzo 2019, 10:22

RIBADISCO CHE, SULLA BASE DI QUANTO DECRIVE, NON RAVVISO UN RICHIO MA DEVE CONSIDERARE QUANTO LE HA DETTO E SUGGERITO TEX83!
Claudia Balotta

ANSIOSO76
Messaggi: 34
Iscritto il: 11 aprile 2016, 19:53

Re: HIV

Messaggio da ANSIOSO76 » 15 marzo 2019, 20:23

scusatemi purtroppo sono una persona ansiosa e paurosa in voi trovo un po di serenità nelle vostre parole
mi confermate che non ho rischiato

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: HIV

Messaggio da Claudia Balotta » 16 marzo 2019, 9:37

Confermo che non ha corso rischi ma se può tranquillizzarsi solo con un test ne faccia uno di 4° generazione a 40 giorni.
Claudia Balotta

D.House
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 marzo 2019, 9:07

Re: HIV

Messaggio da D.House » 16 marzo 2019, 9:53

Ecco...brava...così adesso che gli ha detto di fare il test intaserà il forum di post di disperazione perché consigliandogli il test significa che ha rischiato (anche se gli ha scritto il contrario)....e qualunque psicopatico che leggera questa risposta darà di matto (rischiare l hiv facendo petting vestiti....)
Ah diciamo anche doppiamente brava, tanto sperpero di soldi pubblici in più non è che importa più di tanto....visto che sono i nostri.

D.House
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 marzo 2019, 9:07

Re: HIV

Messaggio da D.House » 16 marzo 2019, 10:04

Ah davi....a te, visto i tuoi sintomi e gli esami.... nessuno ti ha prescritto esami per ricerca di parassiti?

Rispondi