terapie odierne

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Thelma8928
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 gennaio 2019, 19:44

terapie odierne

Messaggio da Thelma8928 » 3 gennaio 2019, 12:45

Buongiorno, sono la madre di un ragazzo sieropositivo. Mio figlio aveva iniziato la terapia una decina di anni fa e, all'epoca, assumeva 8 pastiglie antiretrovirali al giorno; poichè tali terapie, a suo dire, gli davano disturbi, ha pensato bene di sospendere! Ormai sono circa 3 anni che non si cura più.
Mi è stato detto che la ricerca ha fatto passi da gigante e che il quantitativo odierno di pastiglie da assumere si è ridotto notevolmente e che anche gli effetti collaterali sono meno invasivi.
Vorrei sapere se è vero e dove posso trovare articoli o informazioni che trattano l'argomento.
Ringrazio per l'attenzione

Tex83
Messaggi: 8790
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: terapie odierne

Messaggio da Tex83 » 3 gennaio 2019, 12:56

E' vero: i regimi moderni prevedono anche una sola pastiglia al giorno.
Quello che NON è vero è che esiste una terapia valida universalmente per tutti, ma la terapia deve essere modulata sulla base di parametri personali.
Penso che suo figlio debba rivolgersi con la massima urgenza al presidio sanitario più vicino munito di reparto di malattie infettive, portando con se' la propria storia clinica, per una valutazione approfondita.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Thelma8928
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 gennaio 2019, 19:44

Re: terapie odierne

Messaggio da Thelma8928 » 3 gennaio 2019, 13:00

Grazie infinite.

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: terapie odierne

Messaggio da Claudia Balotta » 3 gennaio 2019, 19:52

Buonasera,
confermo parola per parola quanto detto da Tex83: incoraggi suo figlio a curarsi e ad affidarsi ad un centro clinico per fermare la progressione della malattia.
Claudia Balotta

Thelma8928
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 gennaio 2019, 19:44

Re: terapie odierne

Messaggio da Thelma8928 » 7 gennaio 2019, 10:30

So perfettamente che dovrebbe riprendere a curarsi, e anche in fretta....il problema è che non si riesce a convincerlo! Si sta chiudendo sempre più nel suo mondo e non permette a nessuno di interagire e/o interferire in questa sua decisione, lamentando, ogni qualvolta si cerca di farlo ragionare, una mancanza di rispetto verso la sua scelta.
L'ultima volta che ha messo piede fuori casa è stato luglio dell'anno scorso, dopo, comunque, mesi che non lo faceva (inutile dire che non lavora e non si sforza nemmeno più di cercarne uno).
Francamente non so più cosa fare e non so quale sarebbe l'atteggiamento migliore per poterlo approcciare......ogni suggerimento o consiglio è gradito!
Grazie

Forum_Admin
Site Admin
Messaggi: 162
Iscritto il: 16 aprile 2007, 19:53

Re: terapie odierne

Messaggio da Forum_Admin » 7 gennaio 2019, 12:29

Cara signora,
se vuole ci chiami allo 064820999, ne possiamo parlare a voce.
Un caro saluto.

Thelma8928
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 gennaio 2019, 19:44

Re: terapie odierne

Messaggio da Thelma8928 » 7 gennaio 2019, 14:26

Certo!
In che orari posso chiamare?

Forum_Admin
Site Admin
Messaggi: 162
Iscritto il: 16 aprile 2007, 19:53

Re: terapie odierne

Messaggio da Forum_Admin » 8 gennaio 2019, 12:33

chiami domani o giovedì dalle 10 alle 16, chieda della sig.ra Valeria

Thelma8928
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 gennaio 2019, 19:44

Re: terapie odierne

Messaggio da Thelma8928 » 8 gennaio 2019, 15:12

Perfetto! Grazie

Rispondi