CONSIGLI

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
bifasico
Messaggi: 203
Iscritto il: 21 novembre 2012, 10:30

CONSIGLI

Messaggio da bifasico » 23 agosto 2017, 19:22

Buona sera Dottoressa/Utenti del forum,
Questo pomeriggio ho incontrato una donna molto più grande di me conosciuta in chat. L ho baciata sul viso, sul collo , le ho baciato il seno oltre ad averle toccato la vagina da sopra le mutandine (poi subito dopo inavvertitamente mi sono toccato l occhio ma so che non è un contatto a rischio). inoltre c'è stato un fugace contatto tra le nostre lingue ma non ho continuato perché ho visto che le mancano alcuni denti e lei mi ha masturbato con le mani (non ho visto ferite sanguinanti sulle sue mani). Premesso che è separata da 18 anni perché il marito andava a prostitute e , dopo il divorzio, lei ha avuto altre esperienze. Abbiamo deciso di iniziare una storia di solo sesso però prima di avere rapporti venerdì faremo un test HIV . Oltre al test HIV che esami deve fare per farmi stare tranquillo? Mi ha detto che non ha rapporti sessuali da circa due anni (non so se è vero). Prima dell esito dei test che faremo abbiamo concordato che io la masturberó con le mani e lei mi farà dei pompini protetti da profilattico dato che la masturbazione non è a rischio trasmissione HIV. Mentre parlava dalla sua bocca non ho notato presenza di sangue posso baciarla profondamente anche se le.mancano dei denti? Inoltre se mentre la masturbo dovesse esserci presenza di sangue diventerebbe un comportamento a rischio? Da quello che ho letto nessuno dei comportamenti avuti oggi è a rischio, potete confermare? Grazie mille e scusate per il disturbo

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: CONSIGLI

Messaggio da sgnappero » 23 agosto 2017, 19:28

Buonasera, masturbazione e baci ( salvo abbondante sangue dal cavo orale) non sono a rischio per hiv. Fa benissimo a proteggere la fellatio passiva, non per hiv, ma per le altre mst. Fare il test insieme non le offre nessuna garanzia, il test ha un periodo finestra, se la sua partner, in quel lasso di tempo, avesse rapporti a rischio e si infettasse, il test potrebbe non rilevarlo. Sesso non protetto solo con partner di cui ci si fida ciecamente!

bifasico
Messaggi: 203
Iscritto il: 21 novembre 2012, 10:30

Re: CONSIGLI

Messaggio da bifasico » 23 agosto 2017, 19:38

Buonasera,
Grazie per aver risposto. Quindi è inutile fare il test? avremo cmq rapporti penetrativi protetti. Forse in futuro la fellatio potrebbe essere scoperta. Per quanto riguarda i baci ''abbondante sanguinamento'' sarebbe visibile anche mentre si parla ?

sgnappero ha scritto:
> Buonasera, masturbazione e baci ( salvo abbondante sangue dal cavo orale)
> non sono a rischio per hiv. Fa benissimo a proteggere la fellatio passiva,
> non per hiv, ma per le altre mst. Fare il test insieme non le offre nessuna
> garanzia, il test ha un periodo finestra, se la sua partner, in quel lasso
> di tempo, avesse rapporti a rischio e si infettasse, il test potrebbe non
> rilevarlo. Sesso non protetto solo con partner di cui ci si fida
> ciecamente!

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: CONSIGLI

Messaggio da sgnappero » 23 agosto 2017, 20:01

Il test é inutile se non si ha l'asso!uta certezza che la partner non abbia avuto rapporti a rischio durante il periodo finestra. Per spiegarmi meglio, un test di 4 generazione ha un periodo finestra di 40 gg. Se ho un comportamento a rischio e, dopo le 6 settimane effettuo il test, senza che nelle more abbia avuto altri rapporti non protetti, sono certo di essere hiv negativo. Se, invece, dieci giorni prima del test, ho intrattenuto un rapporto a rischio e mi sono infettato, dal test non risulterà nulla, ma io sarò hiv positivo e in grado, a mia volta, di infettare.
Relativamente al bacio, la letteratura parla di abbondanti sanguinamenti, quindi, tali da non passare inosservati.

bifasico
Messaggi: 203
Iscritto il: 21 novembre 2012, 10:30

Re: CONSIGLI

Messaggio da bifasico » 24 agosto 2017, 11:31

grazie mille. Avrò solo rapporti protetti da profilattico così starò tranquillo al 100%


sgnappero ha scritto:
> Il test é inutile se non si ha l'asso!uta certezza che la partner non abbia
> avuto rapporti a rischio durante il periodo finestra. Per spiegarmi meglio,
> un test di 4 generazione ha un periodo finestra di 40 gg. Se ho un
> comportamento a rischio e, dopo le 6 settimane effettuo il test, senza che
> nelle more abbia avuto altri rapporti non protetti, sono certo di essere
> hiv negativo. Se, invece, dieci giorni prima del test, ho intrattenuto un
> rapporto a rischio e mi sono infettato, dal test non risulterà nulla, ma io
> sarò hiv positivo e in grado, a mia volta, di infettare.
> Relativamente al bacio, la letteratura parla di abbondanti sanguinamenti,
> quindi, tali da non passare inosservati.

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: CONSIGLI

Messaggio da Claudia Balotta » 24 agosto 2017, 15:34

Buon pomeriggio,
le confermo quanto detto dall'utente sgnappero.
Claudia Balotta

Rispondi