SIEROCONVERSIONE

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Simona5859
Messaggi: 24
Iscritto il: 2 agosto 2017, 9:35

SIEROCONVERSIONE

Messaggio da Simona5859 » 4 agosto 2017, 10:42

È possibile avere come unico sintomo da sieroconversione mal di gola e muco?
Mi spiego meglio, tre settimane fa ho fatto del petting molto spinto, senza indumenti e del sesso orale per mezzo secondo, senza eiaculazione ad un ragazzo di cui non conosco lo stato sierologico.
posso aver contratro l'hiv?
Da tre giorni ho questo mal di gola persistente (più forte appena sveglia, dopo diminuisce molto) con abbondante muco in gola che nonostante gli sciacqui con il froben non diminuisce.

Aggiungo che questa persona per 10 anni ha avuto la stessa compagna, da cui ha avuto 3 figli.
Mi ha detto di godere di un ottimo stato di salute.
Ma non si sa mai.

Tex83
Messaggi: 9364
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da Tex83 » 4 agosto 2017, 11:21

il sesso orale per mezzo secondo cosa significa signora?
i sintomi in ogni caso non indicano alcunché
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Simona5859
Messaggi: 24
Iscritto il: 2 agosto 2017, 9:35

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da Simona5859 » 4 agosto 2017, 11:25

Tex83 ha scritto:
> il sesso orale per mezzo secondo cosa significa signora?
> i sintomi in ogni caso non indicano alcunché


Per meno di un minuto, una cosa molto veloce.

Tex83
Messaggi: 9364
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da Tex83 » 4 agosto 2017, 11:27

è proprio quel minuto che la espone a tutte le malattie sessualmente trasmissibili. il rischio per hiv però è veramente bassissimo.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da sgnappero » 4 agosto 2017, 18:45

Buonasera, una premessa, l'hiv è democratico, colpisce ricchi, poveri,belli, brutti,sposati,singles,padri e madri, quindi mai,mai basarsi su dati empirici,se non si conosce lo stato di salute del partner, si deve usare tassativamente il condom.
Per il resto le è stato già risposto, la fellatio attiva, in assenza di sperma e liquido prespermatico, é a rischio più che altro teorico. Per le altre mst c'è un rischio concreto, ma non alto da quanto descrive. Mal di gola non vuol dire nulla, tanto più con il caldo asfissiante e l'aria condizionata al massimo... Se dovesse perdurare il fastidio, si rechi da un otorino.

Simona5859
Messaggi: 24
Iscritto il: 2 agosto 2017, 9:35

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da Simona5859 » 5 agosto 2017, 2:27

sgnappero ha scritto:
> Buonasera, una premessa, l'hiv è democratico, colpisce ricchi,
> poveri,belli, brutti,sposati,singles,padri e madri, quindi mai,mai basarsi
> su dati empirici,se non si conosce lo stato di salute del partner, si deve
> usare tassativamente il condom.
> Per il resto le è stato già risposto, la fellatio attiva, in assenza di
> sperma e liquido prespermatico, é a rischio più che altro teorico. Per le
> altre mst c'è un rischio concreto, ma non alto da quanto descrive. Mal di
> gola non vuol dire nulla, tanto più con il caldo asfissiante e l'aria
> condizionata al massimo... Se dovesse perdurare il fastidio, si rechi da un
> otorino.


Quindi secondo lei posso stare tranquilla?

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da sgnappero » 5 agosto 2017, 6:39

Buongiorno, se è assolutamente certa di non essere entrata in contatto con sperma o liquido prespermatico, si. Ad ogni modo attenda il parere della dottoressa.

Simona5859
Messaggi: 24
Iscritto il: 2 agosto 2017, 9:35

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da Simona5859 » 5 agosto 2017, 12:13

Si sono assolutamente sicura, aspetto la risponsta della dottoressa

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: SIEROCONVERSIONE

Messaggio da Claudia Balotta » 8 agosto 2017, 11:23

Buongiorno,
le confermo quanto detto e spiegato dagli utenti: il rischio nella fellatio attiva è reale in presenza di liquido prespermatico e/o sperma.
Claudia Balotta

Rispondi