Sesso orale passivo - chiarimenti

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Jupi
Messaggi: 17
Iscritto il: 31 luglio 2017, 9:19

Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Jupi » 4 agosto 2017, 8:56

Salve, il sesso orale passivo viene ritenuto esente rischio hiv, sempre che non siano presenti tracce ematiche.
Nel caso di sesso orale passivo, In cui un uomo riceve da una donna, bastano piccole quantità di sangue, o servono importanti quantità?

Jupi
Messaggi: 17
Iscritto il: 31 luglio 2017, 9:19

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Jupi » 4 agosto 2017, 11:09

Buongiorno,
In attesa di Vs gentile risposta, ho navigato un po' sul forum. Ho visto che sostanzialmente sostenere tutti all'unanimità che il sesso orale passivo è esente rischio hiv, a meno che non vi siano copiose quantità di sangue.
Qui di seguito un link dove proprio la Dott.ssa conferma questo punto :

viewtopic.php?f=1&t=19475

Non riesco pertanto a capire la risposta fornitami dalla Dott.ssa a questo link:

viewtopic.php?f=1&t=27408

Nel primo caso (sesso orale passivo) servono copiose quantità di sangue per potersi configurare un rischio di infezione.
Nel secondo caso bastano due gocce di sangue per di più mediate dalla mano .

Quindi in un rapporto orale passivo,servono copiose quantità di sangue, che arrivano in maniera DIRETTA sul glande per configurare un rischio .

In una masturbazione 2 gocce di sangue raggiungono il glande in maniera INDIRETTA, sono considerate a basso rischio ma richiedono un test per togliere ogni dubbio .

Onestamente, non ho capito .
Grazie , se vorrete chiarirmi questo aspetto .

Tex83
Messaggi: 9364
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Tex83 » 4 agosto 2017, 17:41

Ciao, servono quantità di sangue evidenti, perchè la saliva inattiva il virus; sicuramente non è una gengiva leggermente irritata che deve dare preoccupazione. Ogni risposta data dai dottori è mediata dall'esperienza, dalla storia che viene raccontata e ha i limiti del fatto che non è ovviamente possibile effettuare diagnosi via internet. Il glande è una mucosa permeabile al virus HIV; ma le variabili in gioco sono tante, in primis la carica virale della persona eventualmente sieropositiva che lascia la traccia ematica.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Jupi
Messaggi: 17
Iscritto il: 31 luglio 2017, 9:19

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Jupi » 4 agosto 2017, 18:14

Ciao , interessante , non lo sapevo . Sai per caso se anche la "normale acqua" inattiva il virus ?

Tex83
Messaggi: 9364
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Tex83 » 4 agosto 2017, 18:24

L'acqua non contiene gli enzimi per inattivare il virus, ma sicuramente se è operata una diluizione il rischio cala. non capisco il senso della domanda però!
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da sgnappero » 4 agosto 2017, 18:58

Buonasera, la fellatio passiva non é a rischio per hiv, ormai c'è unanimità di pensiero su questo. Come le ha detto Tex, la quantità di sangue dovrebbe essere copiosa, tale da imbrattare il glande. Relativamente all'argomento che ha postato, comprendo possano sorgere dubbi. Come ho scritto in quell'occasione, si tratta di un contatto border line, che andrebbe evitato, ma che non espone a rischio reale di hiv. Ricitando Tex, alle volte le variabili in gioco sono tante e tali da indurre i dottori, a consigliare comunque un test, più per scrupolo che per reale necessità. Le ricordo che sebbene la fellatio passiva non sia a rischio per hiv, non é scevra da rischi per altre mst, quindi sempre meglio usare il condom.

Sharon
Messaggi: 16
Iscritto il: 4 agosto 2017, 14:57

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Sharon » 5 agosto 2017, 8:50

Grazie Tex e Sgnappero,
Per le vostre risposte che non lasciano spazio a dubbi o a interpretazioni.
Tuttavia mi rimane un piccolo dubbio .
In questo episodio il contatto indiretto con sangue è medesimo a quello riferito da questo utente:
viewtopic.php?f=1&t=27375

Tuttavia in questo caso seppur non si configura un rischio reale hiv, per scrupolo è meglio eseguire un test.
Nel caso che ho postato invece rischio Zero punto e basta.
Eppure le dinamiche sono le medes

Sharon
Messaggi: 16
Iscritto il: 4 agosto 2017, 14:57

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Sharon » 5 agosto 2017, 8:53

... sono le medesime :

- sangue mestruale abbondante / sangue mestruale abbondante

- mano / water

- una goccia di sangue / una goccia di sangue

- contatto indiretto ma pressoché immediato / contatto indiretto ma pressoché immediato

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da sgnappero » 5 agosto 2017, 9:25

Buongiorno, non sono esattamente le stesse dinamiche, sebbene, ribadisco, in entrambi i casi non ci sia rischio per hiv, una cosa é un ipotetico schizzo di sangue che colpisce il glande, altra è una masturbazione eseguita con mani sporche di sangue.

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Sesso orale passivo - chiarimenti

Messaggio da Claudia Balotta » 8 agosto 2017, 11:20

Confermo la risposta di sgnappero del 5 agosto: le situazioni vanno valutate caso per caso e l'indicazione del test talvolta è precauzionale sopprattutto se chi la pone mostra una forte ansia.
Claudia Balotta

Rispondi