Domanda su epididimite e MST

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
utentespaventato
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 giugno 2017, 20:41

Domanda su epididimite e MST

Messaggio da utentespaventato » 21 giugno 2017, 19:27

Salve ragazzi/e,

Ho avuto 2 rapporti che definirei a rischio. Entrambe le volte ho praticato del sesso vaginale senza preservativo ma per una durata molto breve con due ragazze differenti, che conoscevo ma non troppo. La prima volta abbiamo iniziato senza condom e dopo qualche minuto l'ho indossato mentre, la seconda volta, abbiamo iniziato con il preservativo ma finito senza (anche questa volta comunque per breve durata). Preciso inoltre che il rapporto si è concluso fuori.
Ho letto molto riguardo le MST in generale e sull'HIV in particolare.
Dopo qualche periodo dall'ultimo rapporto (attualmente sono passati 24 giorni dal secondo e circa 59 dal primo) ho iniziato ad avere strani sintomi. So che non ha senso fissarsi sui sintomi ma spesso anche solo parlarne fa bene.

Prima di tutto la tosse, iniziata come secca e diventata poi umida. Ho ancora qualche reminiscenza ma molto minore (ho preso un antibiotico per 5 giorni).

Ho avuto e continuo ad aver prurito su tutto il corpo, un prurito strano, come se i peli rimanessero impigliati nei vestiti e si staccassero. Si concentra principalmente sulle gambe e sul busto.

Non penso di aver mai avuto febbre e, solo una volta, ho avuto un po di sudorazione notturna ma personalmente la attribuisco al piumone che continuo ad usare.

Inoltre ho sentito e sento tutt'ora dolore alle articolazioni, specialmente ai gomiti.

Infine ho iniziato a sentire un dolore ai testicoli, entrambi ma principalmente il destro. Sono andato dal medico il quale mi ha detto di non preoccuparmi per la tosse e che invece il problema ai testicoli è probabilmente un epididimite (soltanto tramite analisi obiettiva al tatto) e mi ha somministrato un antibiotico per 1 settimana ed attualmente sono al 2 giorno di cura. Questo mi ha particolarmente turbato in quanto ho letto che diverse MST possono portare tale malattia.

Vi chiedo quindi un parere a riguardo: quanto un disturbo come l'epididimite puo' essere collegato alla presenza di una MST? e in caso, di che gravita'? Puo' l'epididimite essere un sintomo dell'HIV (ho letto che puo essere sintomo di gonorrea e clamidia)? Qualcuno sa dirmi qualcosa di piu riguardo queste altre MST? Mi consigliate di andare a fare uno screening completo per le MST? ed in tal caso che tipo di analisi devo chiedere? Ho letto che il tempo minimo per considerare semidefinitivo un test e' di 30 giorni quindi penso sia meglio aspettare la prossima settimana per andarlo a fare cosi da essere sicuri che, per entrambi i rapporti, siano passate le famigerate 30 lune. Infine puo' l'antibiotico che sto prendendo attualmente (ciprofloxacina 250mg 2 volte al giorno per 7 giorni) essere un problema per i suddetti test (falsi positivi/negativi)? In tal caso, quanto mi conviene aspettare?

Ringrazio chiunque risponderà...

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: Domanda su epididimite e MST

Messaggio da sgnappero » 21 giugno 2017, 20:26

Buonasera, un rapporto penetrativo non protetto l'ha esposta a tutta serie di mst. Sarebbe, quindi, bene concordare con un medico uno screening completo. Clamidia e gonorrea sono piuttosto comuni e facili da contrarre. Come ben sa, non deve pensare ai sintomi. L'assunzione degli antibiotici non falsa un test per hiv, può interferire, invece, su un test per lue.

utentespaventato
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 giugno 2017, 20:41

Re: Domanda su epididimite e MST

Messaggio da utentespaventato » 21 giugno 2017, 21:38

La ringrazio per la risposta.
Quando dice che può alterare la risposta per le altre due, cosa intende? Quanto devo aspettare per poter fare le analisi?
Inoltre, la epididimite è sintomo di un possibile contaggio HIV o di altre MST? E quanto sono pericolose altre malattie come gonorrea o clamidia? Se avessi già contratto una delle due L antibiotico che sto prendendo mi aiuta a debellarle?
Grazie ancora

Rispondi