Preservativo con macchie rosse

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Vittoryo
Messaggi: 3
Iscritto il: 23 maggio 2017, 21:49

Preservativo con macchie rosse

Messaggio da Vittoryo » 23 maggio 2017, 22:21

Buonasera
Una settimana fa mi sono appartato con una prostituta.Mi ha fatto sesso orale con preservativo.Ho tuttavia usato dei preservativi che non avevo mai usato e poi (tornato a casa)mi sono accorto che di avevano una misura più grande di quelli che uso di solito(erano 56 e non 52).
Alla fine mi sono scordato di togliere il preservativo e l'ho tolto a casa e lì ho notato che c'erano delle grosse macchie rosse(non so se all'interno o all'esterno del preservativo).La prima cosa che ho pensato è che fosse rossetto.Poi mi sono venuti i dubbi che potesse essere sangue della ragazza fuoriuscito dalla bocca e la mia paura è che il sangue sia potuto entrare all'interno del preservativo perché era di una taglia più grande e non me ne sono accorto.È possibile che magari il sangue si sia depositato alla base del pene e poi mentre la ragazza praticava l'orale abbia fatto risalire con la bocca il sangue all'interno del preservativo facendolo srotolare con il movimento della fellatio da lei praticata)così da far salire il sangue sul pene con il preservativo srotolato e poi tornando in giù con la bocca abbia riarrotolato il condom per poi far così risalire il sangue che si trovava all'interno con il movimento opposto? Il mio glande non aveva tracce rosse da quel che ricordo ma ho paura lo stesso.Alla fine la cosa più probabile ,penso,è che era rossetto...o forse più che altro lo spero.
Se comunque fosse stato sangue è possibile che abbia corso un rischio e quindi che il sangue sia risalito dalla base del pene al glande grazie al fatto che indossavo un preservativo di taglia più grande e che il sangue appunto sia potuto risalire (con i movimenti dell'orale fatto dalla ragazza)perché il preservativo non era aderente al pene e quindi ogni volta che la ragazza tornava su con la testa ,nell'atto della fellatio,faceva risalire il sangue che si era depositato alla base del preservativo e che era entrato all'interno dello stesso perché non proprio aderente?
Finisco col dire che una volta tornato a casa(mi ero scordato di togliere il preservativo)il condom era ancora al pene ma non si era tolto del tutto..avendo quindi perso l'erezione mentre tornavo a casa il condom era al pene ma si stava togliendo sebbene la parte finale che sta alla base del pene non era arrivata al glande ma a mezz'asta.Qualora alla base del pene o alla parte alla base del preservativo c'era sangue ,è possibile che questo sia potuto entrare all'interno del preservativo perché una volta persa l'erezione stava cominciando a sfilarsi il condom e quindi quello che c'era all'esterno sia potuto entrare?
L'elastico del condom era comunque all'asta ,non proprio attaccato ma non si era sfilato ma nell'atto del togliere il.preservativo questo è quasi scivolato subito non come quando indosso i preservativi che uso di solito(52 e non 56)
Chiedo scusa per la lunghezza del messaggio ma ho cercato di essere stato il più dettagliato possibile.Spero che il rosso era rossetto e non sangue ..e forse lo era proprio ma la paura ti fa pensare a tante cose che non corrispondono alla realtà.
Il mio glande non aveva tracce rosse comunque..la base del pene era molto bagnata,non so se saliva della ragazza o mio sperma fuoriuscito e questo mi farebbe preoccupare perché dimostrerebbe che il preservativo era grande e quindi così come è colato lo sperma sia potuto entrare il sangue(sempre che fosse sangue e non rossetto)e poi risalire grazie ai movimenti della pratica orale
Devo fare qualche test?

Tex83
Messaggi: 8885
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Preservativo con macchie rosse

Messaggio da Tex83 » 24 maggio 2017, 6:53

perché vi sia un possibile rischio deve essere presente una copiosa quantità di sangue a contatto con il glande. Mi sembra che tu ti stia sfogando raccontando suggestioni
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Vittoryo
Messaggi: 3
Iscritto il: 23 maggio 2017, 21:49

Re: Preservativo con macchie rosse

Messaggio da Vittoryo » 24 maggio 2017, 13:50

Quindi dite che posso stare tranquillo?

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Preservativo con macchie rosse

Messaggio da Claudia Balotta » 27 maggio 2017, 9:17

Buongiorno,
penso anche io che abbia elencato timori privi di significato relativamente a un rischio concreto.
Claudia Balotta

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Preservativo con macchie rosse

Messaggio da Claudia Balotta » 27 maggio 2017, 9:17

Buongiorno,
penso anche io che abbia elencato timori privi di significato relativamente a un rischio concreto.
Claudia Balotta

Vittoryo
Messaggi: 3
Iscritto il: 23 maggio 2017, 21:49

Re: Preservativo con macchie rosse

Messaggio da Vittoryo » 27 maggio 2017, 12:48

Claudia Balotta ha scritto:
> Buongiorno,
> penso anche io che abbia elencato timori privi di significato relativamente
> a un rischio concreto.
> Claudia Balotta


Buongiorno dottoressa,mi scusi ma non ho capito la sua risposta.
Posso dimenticare tutto e stare tranquillo?

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Preservativo con macchie rosse

Messaggio da Claudia Balotta » 27 maggio 2017, 19:02

NON ha avuto un rischio concreto.
Claudia Balotta

Rispondi