test hiv positivo

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 2 maggio 2017, 17:03

Buonasera,
e' la prima volta che scrivo e scusate se per errore scrivo nel posto sbagliato.
Una settimana fa ho saputo che il mio compagno e' risultato positivo al test, sono tantissimi anni che siamo insieme, quindi potete capire la mia delusione dopo aver appreso cio' (vi sembra assurdo ma sono piu incazzata per il tradimento che per altro)'. Ho fatto subito il test, sia in laboratorio che quello della farmacia, sono risultata negativa, sono circa 3 mesi che non abbiamo rapporti perche' ultimamente lui non sta molto bene.
Ma torniamo a parlare di lui, visto che al momento e' piu' importante.
La prox settimana deve ritirare le analisi specifiche e poi effettuare una visita nell'ospedale dove iniziera' a essere in cura. Purtroppo ha gia' qualche sintomo, come candidosi e afte(passate cmq visto che ha fatto una cura)Ha spossatezza, dermatite seborroica e credo Herpes sul sedere,una tosse continua (ma respira bene), ma la cosa che mi preoccupa di piu' e' il suo stato mentale. E' molto depresso, io cerco di stargli vicino, gli ho letto testimonianze da questo forum, facendogli capire che la vita va avanti, che deve lottare e che qualsiasi cosa le verra' detta e prescritta deve seguirla. Io ci sono, e questa cosa l'affronteremo insieme, anche con la sua famiglia. nessuno l'abbandona. Conviveremo con questa cosa insieme, avevamo dei progetti e continueranno ad esserci. Non sto con lui per pena, ma perche' sono innamorata, tutti commettono degli errori, si sono anche un po' arrabbiata, ma al momento tutto passa in secondo piano. Io voglio che lui stia bene, che affronti la cosa e che continui a vivere la sua vita, la nostra vita. Voi direte, perche' ci stai scrivendo? Non lo so, forse per parlarne con qualcuno che non abbia dei pregiudizi o forse perche' sono positiva che tutto vada bene e vorrei che qualcuno mi dicesse lo stesso. Scusate lo sfogo, non faccio altro che leggervi, mi avete rassicurato tanto, se crollo anch'io e' finita.

Tex83
Messaggi: 9021
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: test hiv positivo

Messaggio da Tex83 » 2 maggio 2017, 17:33

Ciao, rientro anche io nella categoria delle coppie sierodiscordanti, anche se il mio lui ha avuto diagnosi solo da tre mesi. Il tempo aiuta molto, non posso che farti un in bocca al lupo e consigliarti di esporre ogni dubbio in primo luogo ai medici e anche su questo forum. È l'ignoranza che deve far paura, non il vivere sapendo quali sono i limiti e le difficoltà di una situazione.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 2 maggio 2017, 18:02

Ciao, in bocca al lupo anche a te. Prossima settimana andro' anch'io con lui in ospedale e chiedero' qualsiasi cosa mi venga in mente alla dottoressa.Si sicuramente una volta che lui accettera' la cosa sara' molto piu' facile.

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: test hiv positivo

Messaggio da sgnappero » 2 maggio 2017, 18:27

Benvenuta, grazie per la tua testimonianza. Immagino il vostro stato d'animo attuale, ma piano piano tutto si risolverà. Oggi si può tranquillamente convivere con l'hiv. Con qualche piccolo accorgimento la vostra vita rimarrà pressoché la stessa. Affidatevi con fiducia all'infettivologo.
In bocca al lupo.

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 2 maggio 2017, 18:42

Grazie,crepi il lupo. Devo dire che sono stata in ansia i primi giorni, poi mi sono documentata molto, grazie a questo forum e a tante altre testimonianze. Purtroppo quando non vivi l'esperienza sei molto ignorante in materia, appena ho letto che poteva gia' essere in aids conclamato ho pensato al peggio. Mi e' venuto subito in mente Freddy Mercury, ma poi fortunatamente non mi ci sono soffermata troppo e ho cominciato a spulciare su internet giorno e notte. E mi sono rassicurata tanto, sul fatto che si puo' regredire dallo stato di aids e che la sua vita non e' affatto finita. Cavolo ha 40 anni, deve lottare perche si vive. e da li ho cominciato a parlargli di tutto quello letto in giro. Sono convinta al 100% di voler vivere questa cosa con lui. Dobbiamo andare a vivere insieme e avere dei figli. Sono molto positiva, e vi ripeto grazie alle vostre testimonianze.

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 2 maggio 2017, 18:59

Adesso suppongo gli diano una cura, ma in cosa consiste? Avra' effetti collaterali? Tex83 il tuo lui come ha preso la notizia? Anche lui pensa o pensava che la sua vita fosse finita? E' questo quello che ha in testa il mio compagno.

mills
Messaggi: 34
Iscritto il: 2 maggio 2017, 19:04

Re: test hiv positivo

Messaggio da mills » 2 maggio 2017, 20:06

Scusate Il disturbo ma io esattamente un anno fa ebbi Una febbre altissima con rash Dalla quale poi mi comparve Una candidosi orale che a distanza di un anno ho ancora.I test dopo un anno sono tutti negativi.I sintomi persistino e chiamando Il numero Verde 800861061 mi dicono che hiv non da sintomi!Ora leggo che Il fidanzato di questa ragazza e'risultato positivo al test ed ha Una candidosi!Vorrei sapere Il rapporto a rischio avuto da questo ragazzo a quando risale?

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 2 maggio 2017, 20:50

4/5 anni fa

sgnappero
Messaggi: 2308
Iscritto il: 2 luglio 2016, 19:39

Re: test hiv positivo

Messaggio da sgnappero » 2 maggio 2017, 21:01

mills ha scritto:
> Scusate Il disturbo ma io esattamente un anno fa ebbi Una febbre altissima
> con rash Dalla quale poi mi comparve Una candidosi orale che a distanza di
> un anno ho ancora.I test dopo un anno sono tutti negativi.I sintomi
> persistino e chiamando Il numero Verde 800861061 mi dicono che hiv non da
> sintomi!Ora leggo che Il fidanzato di questa ragazza e'risultato positivo
> al test ed ha Una candidosi!Vorrei sapere Il rapporto a rischio avuto da
> questo ragazzo a quando risale?

Deve aprire un suo post per evitare confusione. La sieroconversione , spesso, é asintomatica, altre volte può dare vita a fenomeni più o meno intensi. In caso di dubbi, si deve eseguire un test.

mills
Messaggi: 34
Iscritto il: 2 maggio 2017, 19:04

Re: test hiv positivo

Messaggio da mills » 2 maggio 2017, 23:00

Ma dopo 4/5 anni non sarebbe gia in AIDS ?

Tex83
Messaggi: 9021
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: test hiv positivo

Messaggio da Tex83 » 3 maggio 2017, 8:03

Ciao rispondo volentieri a Lavitacontinua. Le emozioni sono altalenanti , anche perché il mio è un caso di AIDS conclamato C3 con in corso importanti malattie opportunistiche, probabilmente non del tutto reversibili nei danni già prodotti. Sinceramente? In casa non se ne parla granché, si cerca di far passare il tempo anche grazie a vari amici. Quello che posso consigliarti è di fare una scrematura delle persone fidate e con queste di parlare tanto, perché nonostante noi non proviamo dolore fisico, sicuramente la cosa diventa parte integrante della vita.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 3 maggio 2017, 12:57

buongiorno, sicuramente sara' lui a decidere a chi dirlo. al momento quelli che lo sanno sono persone molto fidate. Ancora nn sappiamo a che livello e', lunedi ci aggiorneranno. Che significa C3? scusa l'ignoranza, ma al momento per quanto mi sono documentata e' ancora un mondo nuovo. Credo che nel momento in cui lui accettera' questa cosa, tutto sara' piu' tranquillo, da quel momento non se ne parlera' piu'. Vivremo con questa cosa, spero solo che tutto si sistemi per il meglio.

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 6 maggio 2017, 12:15

Buongiorno, proprio in questo momento sto guardando il test del mio compagno. C'e' scritto hiv 1/2 screening < 0,90 Non reattivo. Ma che significa? Sotto c'e' scritto esecuzione western blot. Andando a vedere su internet non reattivo significa negativi. Scusate non ci sto più capendo niente. Lo chiedo direttamente a voi che ne sapete più di me.

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 6 maggio 2017, 12:17

Il mio test mi ha dato subito esito negativo senza parametri. Ma significa che non potrebbe avere il virus? Scusate ancora le mie domande

Lavitacontinua
Messaggi: 54
Iscritto il: 2 maggio 2017, 16:44

Re: test hiv positivo

Messaggio da Lavitacontinua » 6 maggio 2017, 12:21

Forse se e' in aids conclamato non riconosce gli anticorpi?

Rispondi