Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Frenk84
Messaggi: 173
Iscritto il: 6 agosto 2015, 16:13

Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Messaggio da Frenk84 » 1 maggio 2016, 12:19

Buongiorno Dottoressa..adesso racconto la mia storia,piu di 1 anno fa esattamente il 18 gennaio 2015 mi è venuta la brillante idea di andare da una signora a pagamento,una escort polacca di appartamento..mi ha praticato una breve fellatio senza preservativo e poi ha terminato facendomi una masturbazione col seno con eiaculazione finale...da li sono nate le mie paranoie e paure,dopo 74 giorni mi sono recato in un laboratorio privato a Mantova dove risiedo ho effettuato un test rapido puntura su dito hiv 1/2 non so di che generazione fosse risultato negativo e uno screening su sifilide e epatite fortunatamente negativi anche quelli..non tranquillo il 20 maggio mi sono recato in ospedale e ho fatto un altro test hiv classico prelievo di sangue negativo anche quello,i primi di settembre ovvero a 7 mesi dall'evento a rischio ho fatto un altro test hiv 1/2 sempre in ospedale negativo pure quello,a metà settembre ho fatto lo screening dell'avis per vedere se ero idoneo per donare hiv,epatiti e sifilidi tutte negativi,tranne il citomegalovirus risultato positivo...a novembre ho iniziato con la prima donazione e suppongo che mi abbiano fatto il test hiv anche li..il problema che ho fatto tutto inverno a soffrire di mal di gola,a gennaio ho avuto un vius intestinale durato 1 giorno max 2 non di più,ma con tutti i test negativi che ho fatto fino a 7/9 mesi tutti negativi può esistere o ci sono stati casi di sieronconversioni tardive???Ringrazio anticipatamente della risposta e auguro una buona domenica!

Frenk84
Messaggi: 173
Iscritto il: 6 agosto 2015, 16:13

Re: Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Messaggio da Frenk84 » 1 maggio 2016, 16:43

Se è possibile vorrei una risposta o un chiarimento su questa cosa...

DottorandoTo
Messaggi: 163
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 2:25

Re: Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Messaggio da DottorandoTo » 1 maggio 2016, 17:57

Non avevi nemmeno bisogno di fare il test... non essendo il tuo rapporto a rischio per HIV... quindi tutte le altre tue domande son superflue.
Test sifilide negativo con periodo finestra ampiamente superato quindi sei a posto anche per quella.
Basta preoccuparsi senza motivo!

Frenk84
Messaggi: 173
Iscritto il: 6 agosto 2015, 16:13

Re: Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Messaggio da Frenk84 » 1 maggio 2016, 18:59

Sapevo che l'orale passivo ovvero la fellatio passiva è a rischio quasi nullo per hiv in assenza di sangue copioso in bocca alla partner..avendo sofferto di parecchi mal di gola dici che può essere correlato alla positività del citomegalovirus???

DottorandoTo
Messaggi: 163
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 2:25

Re: Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Messaggio da DottorandoTo » 1 maggio 2016, 19:05

Sì può essere dovuto al CMV.

Frenk84
Messaggi: 173
Iscritto il: 6 agosto 2015, 16:13

Re: Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Messaggio da Frenk84 » 1 maggio 2016, 19:14

Il CMV penso di avercelo da parecchio tempo..avendolo la mia ex ragazza me l'avrà attaccato sicuro lei,con l'esame di idoneità dell'avis lo scorso settembre mi è stato trovato,ho riletto e può causare mal di gola frequenti e influenze..sul discorso Hiv mi sembrava parecchia strana la cosa avendo fatto 4/5 test fino a 8/10 mesi e tutti negativi,ho pensato subito a possibili sieroconversioni tardive essendo molto paranoico e ansioso le penso a tutte!!!

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Orale passivo..sieroconversioni tardive?

Messaggio da Claudia Balotta » 3 maggio 2016, 14:30

Buongiorno,
le confermo quanto le ha detto DottorandoTo: non ci sono ragioni per pensare ad HIV.
Claudia Balottta

Rispondi