SINTOMI?

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Giulio84
Messaggi: 20
Iscritto il: 29 aprile 2016, 23:17

Re: SINTOMI?

Messaggio da Giulio84 » 1 maggio 2016, 9:31

Mi auguro col cuore che vada tutto bene..

inception0
Messaggi: 43
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 1:55

Re: SINTOMI?

Messaggio da inception0 » 2 maggio 2016, 23:57

Grazie Giulio, venerdì scorso mi ha chiamato il dottore scusandosi per il problema della comunicazione ma effettivamente non hanno avuto un risultato perché c'è stato un problema col campione. Ora rifaccio il test questo mercoledì. Sono un po in un stato d'ansia un po per dei problemi che ho attualmente tipo mani screpolate e secche, un fungo ad un'unghia del piede e un piccolo sfogo al polpaccio. Tuttavia so per primo che i sintomi non significano nulla perché in passato ho avuto un episodio in cui i sintomi erano il doppio di questi eppure non era Hiv. Ma questa volta sono spaventato per prima cosa per la mia salute, seconda perché veramente nemmeno a farlo apposta ho conosciuto questo fantastico ragazzo nelle ultime settimane che se risultassi positivo ci starei il doppio male perché dovrei lasciare perdere pure la relazione appena iniziata. E sono spaventato perché effettivamente ho avuto un periodo in cui sono stato talmente male che sembrava siero conversione. L'unica cosa a cui mi posso appigliare e avere un test a circa 40 giorni negativo però allo stesso tempo l'altro risultato del sangue significava che c'era un'iniezione in corso. Ora l'altro test si è normalizzato pero non so in che relazione sia con Hiv e se forse tende a sballare in un certo periodo .

Giulio84
Messaggi: 20
Iscritto il: 29 aprile 2016, 23:17

Re: SINTOMI?

Messaggio da Giulio84 » 3 maggio 2016, 0:46

Aggiornami.. T auguro di cuore che tutto vada bene,credimi..so come ti senti..

inception0
Messaggi: 43
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 1:55

Re: SINTOMI?

Messaggio da inception0 » 3 maggio 2016, 2:55

Ok ho letto ora su altri forum che quando si inventano scuse per farti rifare il test è positivo e fanno altro test solo per confermare. Quindi ormai sono rassegnato.

Giulio84
Messaggi: 20
Iscritto il: 29 aprile 2016, 23:17

Re: SINTOMI?

Messaggio da Giulio84 » 3 maggio 2016, 9:19

Non dire cosi.. Non è sempre vero!perché non vai in un laboratorio privato stamattina fai il test e in giornata hai il risultato.. Vedrai che andrà tutto bene.. Hai un test a 40 giorni negativo quindi.. Forza .

inception0
Messaggi: 43
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 1:55

Re: SINTOMI?

Messaggio da inception0 » 3 maggio 2016, 11:14

Giulio grazie per il sostegno. È la cosa che mi ha detto anche il dottore per telefono ' mi ha detto che non crede che ho Hiv però secondo me a questo punto è una scusa per farmi stare tranquillo . Mi ha riferito che in risultato andava bene e il test Hiv non aveva alcun risultato. Che il test Hiv non aveva avuto successo. Io gli ho detto ma mi può dire se è risultato positivo e lui mi dice "ho i risultati davanti a me , mi dispiace molto per quello che è successo e mi ha letto qualche frase. Che non ricordo per l'agitazione .La cosa che non mi spiego è che se io non fossi andato a richiedere i risultati nessuno mi avrebbe chiamato. Cioè se trovassero risultato positivo chiamarebbero all'istante per ripetere in una clinica generica pubblica? Non so, stanotte ho dormito malissimo. Dai cosa è successo a quel sangue per non dare alcun risultato con la professionalità e sicurezza di questi tempi. Il dottore è stato anche bravo a farmi ripetere il test perché me l'ha messa in un modo in cui l'ho richiesto io, non è stato lì a dirmi di ripeterlo ad ogni costo. Sto sprofondando nel l'ansia e rassegnazione.

inception0
Messaggi: 43
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 1:55

Re: SINTOMI?

Messaggio da inception0 » 3 maggio 2016, 13:08

Per quanto riguarda il mio rapporto con questo ragazzo?, cosa mi consigliate di fare? Non ho avuto alcun comportamento a rischio con il ragazzo che sto frequentando, io vorrei parlargli di questa cosa e se risultassi positivo glielo direi subito. Pensate che sia la cosa giusta da fare? Allo stesso tempo ho paura che se parlassi di questa cosa , ricevere un rifiuto ed un abbandono in questo momento sarebbe la botta finale .

DottorandoTo
Messaggi: 163
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 2:25

Re: SINTOMI?

Messaggio da DottorandoTo » 3 maggio 2016, 14:07

Ho velocemente letto la tua (un tantino confusa) vicenda e non son riuscito a capire se hai un test negativo a 30 giorni dall'ULTIMO evento a rischio o no e di che tipo sia quest'ultimo. Per quanto riguarda il rapporto a cui imputi tutti i sintomi etc (28/12)... come ti è già stato detto è a rischio bassissimo quindi per quello devi stare tranquillo (oltretutto hai un test negativo dopo il periodo finestra minimo quindi sei a posto).

La situazione al laboratorio (privato?) mi pare grottesca tra smarrimento campioni, sms, mancato ritiro dei referti, tempi di attesa infiniti, etc...

Non ho capito se sei all'estero o no... ma invece che stare in ansia e pensare alle più assurde probabilità perchè non recarsi in una struttura (magari pubblica) che effettua il test immediatamente e dà il risultato il giorno stesso o al max il successivo?

Quanto alla nuova relazione NON avere alcun rapporto a rischio fino a che non accerti il tuo stato di salute... sul parlargliene dipende dal tipo di intimità che avete raggiunto... se è una storia ai primi passi probabilmente è meglio evitare ma poi va da persona a persona.

inception0
Messaggi: 43
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 1:55

Re: SINTOMI?

Messaggio da inception0 » 3 maggio 2016, 14:41

Ho tipo in test a 30 giorni negativo poi ripetuto a 40 negativo dal rapporto del 28/12 che è quello che mi ha dato i sintomi maggiori. Stanchezza linfonodi ecc. E l'ultimo test è stato fatto a 20 giorni dal mio ultimo rapporto quindi in questo caso il test non copriva questo rapporto. In ogni caso si sono all'estero. Il fatto è che sto facendo tutto tramite ambulatorio generico. Gli ultimi test li ho effettuati la prima settimana di aprile è dato che non avevo ricevuto chiamata ero tranquillo. Poi una volta che a metà aprile ho cominciato a frequentare questo ragazzo mi sono detto , voglio vivere tutto tranquillo e voglio vedere i risultati e mi sono recato in ambulatorio . In cui la segretaria mi ha detto che test andava bene e altro ripetuto perché non aveva dato risultato. A quel punto sono sprofondato nell'angoscia . Ho chiamato, ho chiesto alla segretaria se era positivo mi dice che non c'è alcun risultato e poi mi chiede se volessi che il dottore mi chiamasse e ho detto sì. Mi chiama il pomeriggio e mi dice quello che ho riportato sopra, chiedo se è positivo e mi dice che l'esame non ha avuto successo, poi mi dice che quello che farebbe e di rifare il test scusandosi e sperando che questa volta non ci siano problemi. Ora lo faccio domani, magari andrò anche all'ospedale subito dopo per richiedere test veloce se ho tempo e se hanno spazio. Per quanto riguarda il ragazzo sento che questa mia ansia possa danneggiare questa conoscenza , lo conosco da poco quindi sarebbe meglio non dirglielo ma allo stesso tempo mi sento che sarebbe la cosa migliore da fare, non voglio che finisco col prendermi di questa persona per poi essere lasciato non appena gli dirò questo. La cosa che mi fa temere il peggio sono le mie mani che sono screpolate senza motivo. Sembra che ci sia una polverina bianca che cosparge tutte e due le mani. E ho provato a mettere creme ma nulla.grazie mille per il vostro supporto, non so con chi parlare , con chi sfogarmi, mi sento solo, forse è anche per questo che voglio parlare con questo ragazzo

Giulio84
Messaggi: 20
Iscritto il: 29 aprile 2016, 23:17

Re: SINTOMI?

Messaggio da Giulio84 » 3 maggio 2016, 16:51

Forza che andrà tutto bene.. E tienici aggiornati..

inception0
Messaggi: 43
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 1:55

Re: SINTOMI?

Messaggio da inception0 » 4 maggio 2016, 1:36

Grazie ragazzi per il vostro sostegno, già oggi mi sento molto meglio rispetto a ieri. Il mio briciolo di speranza risiede nel fatto che se non era per la mia volontà di sapere in pratica la questione sarebbe morta al telefono e nessuno mi avrebbe detto di rifare il test . Tuttavia sono pronto ad affrontare il peggio in ogni caso. Domani vado a rifare il test e vediamo cosa succede. Passo anche in ospedale. Vi ringrazio di nuovo, e vi tengo aggiornati. Per quanto riguarda il ragazzo se dovesse continuare bene penso che gli parlerò di tutto subito. Credo che sia la soluzione migliore , inutile andare avanti a fingere che non porterebbe a nulla. Se poi si tirerà indietro almeno saprò di aver fatto la cosa migliore. Da una parte mi sembra una cosa da pazzi dall'altra mi dico che è il gesto più forte che potrei fare, la cosa più onesta e un gesto importante di condivisione . Se dovrò affrontare questo periodo difficile non posso fingere che tutto vada bene. Ovvio che tutti nel primo periodo di un rapporto vorrebbero la spensieratezza ma se questo momento si verifica ora io mi sento di mandare a quel paese la spensieratezza.

Giulio84
Messaggi: 20
Iscritto il: 29 aprile 2016, 23:17

Re: SINTOMI?

Messaggio da Giulio84 » 4 maggio 2016, 9:03

Fai il test.. Sarà negativo..e finisce questo incubo.. Ti abbraccio

antonio75
Messaggi: 10
Iscritto il: 3 maggio 2016, 17:00

Re: SINTOMI?

Messaggio da antonio75 » 4 maggio 2016, 10:15

Forza che andrà tutto bene, ci sono test precedenti negativi

Giulio84
Messaggi: 20
Iscritto il: 29 aprile 2016, 23:17

Re: SINTOMI?

Messaggio da Giulio84 » 4 maggio 2016, 11:49

Siamo tutti con te..

inception0
Messaggi: 43
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 1:55

Re: SINTOMI?

Messaggio da inception0 » 4 maggio 2016, 12:37

Ok test fatto, l'infermiere mi ha detto che se fosse risultato positivo mi avrebbero chiamato e che comunque ci sarebbe scritto positivo è che non ci sarebbe stato bisogno di ripetere. È vero? Mi ha fatto vedere che accanto al test c'è effettivamente scritto campione non usabile , bisogno di ripetere il test . Ma funziona così se è positivo? Questo non lo so . Stiamo a vedere. Ormai aspetto. Senza che vado in ospedale che non ho le forze , dopo che mi prendono il sangue son sempre debole.

Rispondi