HPV info

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
newme
Messaggi: 2
Iscritto il: 2 novembre 2015, 11:02

HPV info

Messaggio da newme » 2 novembre 2015, 11:11

Salve Dottoressa,

le scrivo molto brevemente la mia storia.

sono un uomo, ho 36 anni e 2 anni fa ebbi il seguente rapporto con una donna di cui non conoscevo lo stato sierologioco:
Rapporto orale a lei praticato
Rapporto orale da lei ricevuto
Baci profondi e masturbazione reciproca
(nessun tipo di rapporto penetrativo)

Dopo 3 giorni da quel rapporto mi compaiono 2 piccoli condilomi al prepuzio (mai successo prima in vita mia), sono sposato da 10 anni e l'episodio sopra descritto è stato l'unico extra coniugale (lascio da parte i risvolti che ha avuto in termini di ansia, preoccupazioni e problemi vari).

I condilomi mi vengono tolti tramite crioterapia dopo un settimana dal rapporto e non mi sono mai piu ricomparsi.

Ho fatto tutti i test del caso (HIV, HCV, HBV, Sifilide, claimidia.... ) fino a ben otre i vari periodi finestra e per forntuna tutto engativo.

In questi due anni ho avuto sempre rapporti protetti con mia moglie.

Ora vorremmo avere un figlio, ma mi spaventa l'HPV in quanto 2 anni fa ho avuto quei due piccoli condilomi.

Mia moglio è risultata negativa al PAP test 6 mesi fa.

secondo Lei, come dobbiamo comportarci, possiamo avere rapporti non protetti per avere dei figli? Rischio di attacarle il virus HPV anche se son passati ormai due anni da quel singolo episodio?

Inoltre secondo Lei, la comparsa di quei due condilomi è possibile che sia dovuta al rapporto orale ricevuto 3 giorni prima?

Grazie

Sargeras
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18 luglio 2015, 14:49

Re: HPV info

Messaggio da Sargeras » 2 novembre 2015, 17:55

Ciao Newme,
ti chiedo scusa se la tua richiesta di consulto non ha ancora ricevuto risposta. Il tuo intervento è stato certamente letto, ma l'argomento trattato non ha una risposta semplice.

Tutto nasce dal fatto che il Papilloma Virus (che in realtà non è uno solo, ma consiste in un numero piuttosto ampio di genomi, circa 150 tipologie) sembra non abbia un test approvato per la controparte uomo, come riferiscono moltissimi siti autorevoli:
(Te ne indico uno)
- http://www.cdc.gov/std/hpv/stdfact-hpv-and-men.htm

In alcuni casi so che viene praticato un Pap test anale per gli uomini, ma non so riferire se la sua attendibilità sia da considerare buona e se si può incorrere facilmente in falsi negativi/positivi.
So anche che per quanto riguarda l'HPV dovrebbero essere disponibili dei test di Biologia Molecolare mediante uso della tecnica PCR.

Attendi risposta della dottoressa, sono certo che ha già potuto leggere il tuo consulto e sta solo cercando gli elementi giusti per darti il miglior indirizzo possibile.

Ciao !

liuk86
Messaggi: 17
Iscritto il: 31 ottobre 2014, 21:10

Re: HPV info

Messaggio da liuk86 » 2 novembre 2015, 20:43

l'hpv non è mica controllato dal nostro sistema immunitario?

Sargeras
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18 luglio 2015, 14:49

Re: HPV info

Messaggio da Sargeras » 2 novembre 2015, 20:59

Ciao liuk86,
cosa intendi per controllato ?

Se parliamo di uomini, dipende a quali genomi ci riferiamo.
Ce ne sono alcuni che il nostro sistema immunitario riesce normalmente a debellare, mentre altri possono permanere nel nostro organismo e portare a conseguenze anche gravi come il cancro al pene e all'ano.

newme
Messaggi: 2
Iscritto il: 2 novembre 2015, 11:02

Re: HPV info

Messaggio da newme » 3 novembre 2015, 17:39

grazie, spero comunque di avere una risposta dalla Dottoressa.

Claudia Balotta
Messaggi: 10772
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: HPV info

Messaggio da Claudia Balotta » 4 novembre 2015, 19:14

Buonasera,
con la premessa che questo FORUM si occupa di HIV le devo suggerire di discutere questo problemi con un dermatologo o un venerologo e un ginecologo in quanto loro saranno in grado di inquadrare la sua problematica e consigliarla per il meglio.
I condilomi compaiono di solito dopo diverso tempo dall'infezione, se rimossi si considerano guariti ma possono recidivare e la diagnosi di infezione si fa sulla lesione 'attiva' mediante metodiche molecolari. Una pregressa infezione da HPV non è una controidicazione alla gravidanza in assenza di lesioni 'attive'.
Claudia Balotta

Rispondi