graffietto

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
gioia82
Messaggi: 19
Iscritto il: 3 giugno 2015, 10:59

graffietto

Messaggio da gioia82 » 21 ottobre 2015, 17:55

Gentilissima dottoressa le scrivo per avere delucidazioni in merito ad un episodio accaduto qualche tempo fa.Mio figlio va in classe con un bambino i cui genitori hanno una vita un po' libertina.Un po' di giorni fa davanti scuola la mamma di questo bambino ha preso mio figlio per mano per aiutarlo ad attraversare la strada,solo che nel palmo della sua mano aveva un mazzo di chiavi e con questo palmo ha preso la mano di mio figlio.Li' per li' non ho dato importanza alla cosa e ho salutato il bambino che è entrato a scuola.All'uscita ho notato una piccola escoriazione tonda rossa(un cerchietto di pochi mm) sul suo pollice e il bimbo mi ha riferito di averla notata mentre raggiungeva la classe la mattina.La mia preoccupazione è che nello stringersi la mano qualche chiave possa aver graffiato contemporaneamente la ragazza e mio figlio...Da ciò che ho letto mi sembra di capire che per rischiare occorrono ferite profonde spontaneamente sanguinanti e non graffietti...Lei mi conferma che nella situazione che le ho descritto non si rischia nulla?Una sua rassicurazione mi aiuterebbe a vivere più tranquilla .La ringrazio anticipatamente.

Sargeras
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18 luglio 2015, 14:49

Re: graffietto

Messaggio da Sargeras » 21 ottobre 2015, 19:57

Cara gioia,
ammetterà anche lei come la possibilità di contrarre una malattia come l'hiv con simili dinamiche sia bassa a tal punto da essere considerata nulla.

La signora era certamente sieropositiva ?
La chiave ha certamente ferito anche la signora ?
Pur provocando la ferita, sulla chiave era presente una quantità di sangue sufficiente a rappresentare un rischio concreto di infezione ?
Lo stesso spigolo della chiave ha anche ferito suo figlio favorendo il trasporto del sangue (una discreta quantità) direttamente a contatto con la ferita aperta di suo figlio ?

Bisognerebbe ragionare su una sequela di coincidenze piuttosto sfortunate per prefigurare anche solo una plausibile possibilità di infezione

Oggettivamente se fosse vero, e io non lo credo, lei non dovrebbe preoccuparsi solo dell'HIV.

Attenda il parere della dottoressa, ma il mio consiglio è di non preoccuparsi e di archiviare l'accaduto.

Abbracci il piccolo da parte nostra :)

marcolino1988
Messaggi: 481
Iscritto il: 15 maggio 2015, 18:56

Re: graffietto

Messaggio da marcolino1988 » 21 ottobre 2015, 21:24

Si tratta di bambini. Questa domanda è assolutamente offensiva, a mio modesto avviso.

imback
Messaggi: 1205
Iscritto il: 28 settembre 2010, 10:34

Re: graffietto

Messaggio da imback » 22 ottobre 2015, 11:06

Nessun rischio.
Se (1) + se (2).... + se (n) = si tende verso l'impossibilità.

Ciao!
8)

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: graffietto

Messaggio da Claudia Balotta » 24 ottobre 2015, 17:43

Buonasera,
non credo proprio che l'episodio da lei descritto rappresenti un rischio.
Claudia Balotta

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: graffietto

Messaggio da Claudia Balotta » 24 ottobre 2015, 17:43

Buonasera,
non credo proprio che l'episodio da lei descritto rappresenti un rischio.
Claudia Balotta

Rispondi