Glande - ano...paura!

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
4dicembre
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dicembre 2011, 18:35

Glande - ano...paura!

Messaggio da 4dicembre » 25 settembre 2015, 14:08

Buongiorno a tutto lo staff.
Dottore buongiorno, vorrei chiederLe una sua opinione ben chiara circa ciò che accaduto ieri sera.
Ho conosciuto un uomo del quale non so nulla o meglio io gli ho chiesto se era apposto e mi ha detto che fa controlli semestrale e che usa sempre il condom quando fa ***...lui ieri sera sfregava e appoggiava il suo glande senza preservativo sul mio ano, dando anche dei colpetti come se mi volesse penetrare, tutto ciò mentre IO AVEVO MUTANDE INDOSSATE
Per essere più chiaro MAI HO TOLTO GLI SLIP, lui poggiava e sfregava il suo pene umido di liquido pre spermatico sulle mutande all'altezza dell'ano, però io sentivo il suo pene....mai contatto diretto ano pene, mai penetrazione.
Io sempre con gli slip indossati, mi sono messo sopra di lui che era sdraiato e senza mutande, e sfregavo il mio sedere sul suo pene simulando i movimenti di penetrazione.....
Chiedo: 1) il mio comportamento è a rischio trasmissione MST o HIV?
2) io nell'ano ho piccole sporgenze che nn ho mai fatto controllare (forse emorroidi nn saprei) che delle volte mi sanguinano leggermente dopo essere stato in bagno.
Preciso però che quella sera avevo un po' di bruciore all'ano non so se avevo piccole feritine...azzz ho paura!
Il giorno seguente siccome mi bruciava leggermente l'ano con lieve prurito con lo specchio ho controllato la situazione ano per vedere se avevo piccole lesioni, o uscita di gocce di sangue, la carta igienica era macchiata di sangue...ma ho paura perché se quella sera con lo sfregamento si fosse creata piccola lesione con piccola fuoriuscita di sangue e io nn me ne sono reso conto???....avevo slip neri che poi ho buttato perché lui mi ha masturbato e si erano sporcati di sperma, quindi li avevo messi in una busta e buttati...
Mi scuso per i dettagli ma sono troppo in ansia.
Chiedo ciò perché ho tanta paura che il liquido pre spermatico possa aver bagnato l'ano con piccole ferite attraverso gli slip...mi dica ho corso rischi?....devo fare test e analisi?....ho un rapporto con un uomo meraviglioso da anni, HO FATTO QUESTA CAZZATA!...ho paura mi aiuti la prego!
Mi spieghi chiaramente....
Grazie e buon lavoro
4dicembre
Ultima modifica di 4dicembre il 26 settembre 2015, 6:47, modificato 1 volta in totale.

Sargeras
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18 luglio 2015, 14:49

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da Sargeras » 25 settembre 2015, 15:19

Ciao 4dicembre,
sebbene io non sia un medico trovo davvero complicato che il virus dell'hiv possa essersi trasmesso nella modalità da te descritta.
Si tratta di un contatto indiretto e senza penetrazione.

Attendi il parere della dottoressa, ma in caso ti fosse consigliato di fare il test a 30/45 giorni, affrontalo con serenità perché dubito tu abbia corso rischi concreti.

4dicembre
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dicembre 2011, 18:35

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da 4dicembre » 25 settembre 2015, 19:18

Sargeras ha scritto:
> Ciao 4dicembre,
> sebbene io non sia un medico trovo davvero complicato che il virus dell'hiv
> possa essersi trasmesso nella modalità da te descritta.
> Si tratta di un contatto indiretto e senza penetrazione.
>
> Attendi il parere della dottoressa, ma in caso ti fosse consigliato di fare
> il test a 30/45 giorni, affrontalo con serenità perché dubito tu abbia
> corso rischi concreti.
Ciao, intanto grazie per avermi risposto, volevo chiedere come mai la dott.ssa non risponde al mio caso, capisco che è impegnata, ma vorrei un parere medico, sperando in una esaustiva spiegazione come solo gli specialisti sanno fare....per favore sto impazzendo dalla paura....dottoressa mi risponda...grazie

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da Claudia Balotta » 25 settembre 2015, 21:46

Buonasera,
non le ho risposto in quanto ha scritto nella sezione NON SOLO MEDICO che tratta argomenti 'diversi' e che non 'visito' tutti i giorni.
Sulla base di quanto lei descrive NON vedo rischio di aver contratto l'infezione da HIV in quanto NON ha avuto CONTATTI DIRETTI tra ano e glande/pene: stia tranquillo ma sia consapevole e usi o faccia di usare SEMPRE il profilattico DALL'INIZIO ALLA FINE DEI RAPPORTI.
Se non ha mai fatto un test e ha un'attività sessuale che comporta rapporti con partner diversi le consiglio di farlo per il suo benessere fisico e psichico e per rispetto dei suoi partner.
Claudia Balotta

4dicembre
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dicembre 2011, 18:35

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da 4dicembre » 26 settembre 2015, 6:59

Claudia Balotta ha scritto:
> Buonasera,
> non le ho risposto in quanto ha scritto nella sezione NON SOLO MEDICO che
> tratta argomenti 'diversi' e che non 'visito' tutti i giorni.
> Sulla base di quanto lei descrive NON vedo rischio di aver contratto
> l'infezione da HIV in quanto NON ha avuto CONTATTI DIRETTI tra ano e
> glande/pene: stia tranquillo ma sia consapevole e usi o faccia di usare
> SEMPRE il profilattico DALL'INIZIO ALLA FINE DEI RAPPORTI.
> Se non ha mai fatto un test e ha un'attività sessuale che comporta rapporti
> con partner diversi le consiglio di farlo per il suo benessere fisico e
> psichico e per rispetto dei suoi partner.
> Claudia Balotta
Dottoressa grazie per aver risposto, e scusi se le chiedo ancora giusto per capire bene: dunque anche se quella sera avessi avuto una ferita con sangue e attraverso gli slip il liquido pre spermatico avesse toccato la ferita non c'è rischio?
Chiedo ciò perché io sentivo umido sull'ano.
Dottoressa non ho rapporti con nessuno, mai sex con altri ragazzi, mai e poi mai.....questa è stata una cavolata..
Le chiedo ancora per piacere di rispondermi, grazie per la sua professionalità e per il servizio che svolge.

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da Claudia Balotta » 27 settembre 2015, 22:04

Buonasera,
nel caso avesse avuto ferite sul/nell'ano e abbia percepito la secrezione le consiglio di fare il test per sua tranquillità a 30 giorni con conferma a 3 mesi.
Le ho suggerito l'uso COSTANTE del profilattico non perchè abbia pensato di lei una attività sessuale intensa e promiscua ma perchè, come nel caso già avvenuto, la protezione non le avrebbe comportato le ansie e le angosce di oggi.
Claudia Balotta

4dicembre
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dicembre 2011, 18:35

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da 4dicembre » 28 settembre 2015, 9:37

Dottoressa quindi se mi dice di fare il test il rischio c'è!....ansia!...mi dica grazie

Sargeras
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18 luglio 2015, 14:49

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da Sargeras » 28 settembre 2015, 14:37

Ciao 4dicembre,
la dottoressa ti ha indicato che il contatto INDIRETTO non rappresenta un rischio concreto di trasmissione, questo sebbene il rischio tecnicamente non possa essere escluso a priori.

Nella sostanza esegui il test a 30 giorni e a 90 per confermare, ma le probabilità che possa risultare positivo per questo evento sono davvero molto poche. Ti suggerirei quindi, se non ci sono stati altri rischi, di affrontarlo con tranquillità.

4dicembre
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dicembre 2011, 18:35

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da 4dicembre » 28 settembre 2015, 15:23

Grazie per aver risposto, non nego che ho davvero tantissima paura, non ho più lacrime, quella sera ho respinto in continuazione quel ragazzo perché non volevo fare sex con lui, infatti ho tenuto sempre gli slip, non mi ispirava, anche se mi ha detto di essere sano, ma non mi fido.
Amo il mio compagno, non merita affatto ciò che è accaduto, è una persona unica, come potrei affrontare con lui un discorso del genere nel caso il test risulti positivo?...ho pure paura di scrivere questa parola...Prego il Signore di aiutarmi!
Sono passati 9 gg l'ansia, i sensi di colpa, la paura, sono come una morsa...piango piango in continuazione, sono stato una testa di ***!...
Scusa il mio sfogo e grazie per il vostro intervento...SIGNORE AIUTAMI TU!

carletta82
Messaggi: 101
Iscritto il: 15 settembre 2015, 16:20

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da carletta82 » 28 settembre 2015, 16:08

Ciao 4dicembre. Non devi piangere e non ti devi disperare, capito? La dottoressa nella prima risposta ti ha detto nessun rischio perché trattasi di contatto indiretto. Poi sei stato tu a voler aggiungere ulteriori particolari, a mio avviso, non veri, ma dettati dall'ansia e dalla paura di aver necessariamente contratto l'hiv. La dottoressa, quindi, ti ha consigliato di usare sempre il preservativo anche a fronte di queste circostanze, per evitare che la mente possa fare brutti scherzi e danneggiare la psiche. Sbagliamo tutti nella vita, l'importante è capirlo per non ripetere più. Quindi fai i test come ti ha suggerito la dottoressa, ma falli con assoluta serenità, magari razionalizzando l'evento. Ti saluto, e mi raccomando nn piangere assolutamente.

4dicembre
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dicembre 2011, 18:35

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da 4dicembre » 28 settembre 2015, 16:36

Ciao Carletta82.....grazie per la risposta.
Scusa ma sono già provato di mio, e non accetto che qualcuno dubiti su qualcosa....
Ripeto l'evento:...il ragazzo sfregava, strusciava il suo pene e di conseguenza il glande sul mio ano...
Io avevo gli slip che non ho MAI TOLTO perché non volevo fare sex anche se lui insisteva parecchio!...
Siccome sul mio ano c'era una piccola ferita sanguinante, ho paura che il suo liquido pre spermatico attraversando gli slip sia venuto a contatto con la ferita, mi son sentito bagnato!..ok?
NO PENETRAZIONE
NO SESSO ORALE
Ho letto il post della dottoressa, ho letto che mi consiglia di fare il test, infatti tra 30 gg farò il test speriamo vada tutto bene....
Si piango e mi manca l'aria a pensare tutta la cazzata, perché mi sono trovato in quella situazione che ripeto e ribadisco non volevo...sono emotivamente provato perché sto con un uomo da 10 anni che Amo, che adoro e che non mi ha MAi fatto mancare nulla, oggi mi sento mancare la terra sotto i piedi, perché niente, nulla e nessuno potrà sostituirlo...
È una consapevolezza che ho sempre avuto, una certezza che non è mai vacillata...una cazzata che non conta nulla potrebbe cancellare come un colpo di spugna tutto il mio rapporto per il quale tanto abbiamo fatto in coppia...adoro ciò che ho con lui, adoro lui, ma ora (piango) ho PAURA!...
Secondo te come mi dovrei sentire?....una ***!...scusa ancora per lo sfogo!...che il SIGNORE MI AIUTI

carletta82
Messaggi: 101
Iscritto il: 15 settembre 2015, 16:20

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da carletta82 » 28 settembre 2015, 16:50

4dicembre io non voglio mettere in dubbio nulla, voglio solo aiutarti, voglio che reagisci e non ti disperi. La certezza assoluta della feritina non ce l'hai, tant'è che hai scritto bruciore ano, ma non sapevi se avessi anche qualche lieve ferita..quindi, come vedi non è sicuro assolutamente..la mente ti porta a pensare le cose peggiori, ma lo capisco perfettamente perché anche io sono fatta cosi, ma credimi non porta a nulla, solo disperazione e autodistruzione. Fai i test, ma con assoluta serenità perché andrà tutto bene, chiaro?! Ciao

carletta82
Messaggi: 101
Iscritto il: 15 settembre 2015, 16:20

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da carletta82 » 28 settembre 2015, 16:58

Oltretutto anche tu riesci a capire e quindi a scrivere, avevo sempre gli slip, no penatrazione..quindi?! Ti faccio questa domanda quindi? !
Razionalizza bene e stai sereno perché andrà tutto bene.

4dicembre
Messaggi: 153
Iscritto il: 18 dicembre 2011, 18:35

Re: Glande - ano...paura!

Messaggio da 4dicembre » 28 settembre 2015, 17:21

...la certezza della ferita c'è perché ho trovato del sangue sulla carta igienica..!...
Grazie per l'aiuto, spero che sia come tu dica...Nulla!...
Comunque il test lo farò!...che il SIGNORE MI AIUTI E MI PROTEGGA

Rispondi