Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottori

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Giorgio28
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 maggio 2015, 17:26

Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottori

Messaggio da Giorgio28 » 31 maggio 2015, 17:58

Ciao a tutti, scrivo perché ho avuto un rapporto con una prostituta e vorrei sapere se ho corso effettivamente il rischio di contrarre qualche malattia sessualmente trasmissibile non solo hiv, e quindi se vi sia necessità o meno di effettuare test specifici.
Il rapporto è stato protetto da preservativo dall'inizio alla fine, prima ho ricevuto sesso orale e poi vi è stata penetrazione vaginale.
L'indomani dal rapporto ho notato dei segni rossi come un infiammazione proprio sotto il glande, segni che ovviamente non erano presenti prima del rapporto e probabilmente sono dovuti al rapporto penetrativo. Toccando la zona infiammata ho rilevato un leggero sanguinamento e il mio dubbio è se questo possa avermi esposto a qualche rischio; nonostante la protezione del preservativo, sono un po' spaventato per questo sarei molto grato ai membri e ai dottori presenti su questo forum se potessero darmi delle delucidazioni, purtroppo ho fatto un grosso errore in un momento per me abbastanza difficile, ma queste sono altre questioni..
Vi ringrazio in anticipo

H.quinn_87
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 maggio 2015, 15:41

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da H.quinn_87 » 31 maggio 2015, 19:37

Il preservativo se regolarmebte usato T ha protetto al 100% da invenzioni quali Hiv e epatiti . Esistono remote possibilita di contagio da sifilide se la signora avesse avuto un sifiloma in vagina esisterebbe un po d rischio ma tranquillo in caso d sifilide se si interviene subito passa velocemente e tranquillamente . Lo stesso vale per alcune patologie da contatto minori come hpv , ma in assenza d sistomi non si effettuano test . In sostanza questo per dirti Nn hai corso rischi per nulla di grave . Se si presentano sifiloma sul pene tra una 20ina Massimo 90 giorni fai test , se s presentano condilomi o herpes piaghe bruciori o perdite fai una visita dal venereologo altrimenti vai tranquillo

H.quinn_87
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 maggio 2015, 15:41

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da H.quinn_87 » 31 maggio 2015, 19:38

Giorgio28 ha scritto:
> Ciao a tutti, scrivo perché ho avuto un rapporto con una prostituta e
> vorrei sapere se ho corso effettivamente il rischio di contrarre qualche
> malattia sessualmente trasmissibile non solo hiv, e quindi se vi sia
> necessità o meno di effettuare test specifici.
> Il rapporto è stato protetto da preservativo dall'inizio alla fine, prima
> ho ricevuto sesso orale e poi vi è stata penetrazione vaginale.
> L'indomani dal rapporto ho notato dei segni rossi come un infiammazione
> proprio sotto il glande, segni che ovviamente non erano presenti prima del
> rapporto e probabilmente sono dovuti al rapporto penetrativo. Toccando la
> zona infiammata ho rilevato un leggero sanguinamento e il mio dubbio è se
> questo possa avermi esposto a qualche rischio; nonostante la protezione del
> preservativo, sono un po' spaventato per questo sarei molto grato ai membri
> e ai dottori presenti su questo forum se potessero darmi delle
> delucidazioni, purtroppo ho fatto un grosso errore in un momento per me
> abbastanza difficile, ma queste sono altre questioni..
> Vi ringrazio in anticipo
Non sono un dottore ma seguo con estrema precisione il problema mst

Giorgio28
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 maggio 2015, 17:26

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da Giorgio28 » 31 maggio 2015, 20:20

Ti ringrazio di cuore per la risposta, sono senz'altro più sollevato! Il preservativo è stato utilizzato dall inizio alla fine e lo ha messo lei, al momento è presente questo arrossamento sotto il glande dovuto al rapporto e so lo tocco avverto un po di fastidio, spero sia solo dovuto allo "sfregamento" durante il rapporto e che nn sia manifestazione di qualche mts.
Grazie ancora

H.quinn_87
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 maggio 2015, 15:41

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da H.quinn_87 » 31 maggio 2015, 20:40

Guarda caro i rossori post rapporto possono starci sono dovuti al rapporto stesso . Controllare il proprio organo genitale va sempre bene così c si può accorgere in maniere celerissima se c'è qualcosa che Nn va . Ma se T metti a guardare ogni puntino ogni chiazzetta entri in un circolo vizioso d paure che non ne esci più . Te lo dice uno che si sta rovinando la vita così . Per una semplice masturbazione pur sapendo tutto sulle mst , ma quando M ci sono trovao davanti in persona è divenuto un incubo .

Giorgio28
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 maggio 2015, 17:26

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da Giorgio28 » 31 maggio 2015, 20:47

Hai ragione Quinn, cercherò di pensarci il meno possibile, ho fatto davvero una fesseria..
Spero di non ricascarci mai piú e che sia tutto ok.

H.quinn_87
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 maggio 2015, 15:41

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da H.quinn_87 » 31 maggio 2015, 21:40

T capisco bnissimo. Può capitare e penso che al mondo sia capitato a tutti . L IMPORANTE adesso dopo aver capito cosa rischia e quanto si St male X la paura. Essersi preso qualcosa di Nn ripetere tali situazioni , ripeto Nn hai rischiato però la nostra mente la metabolizza così dunque se Nn siamo capaci d non pensarci è meglio evitare ste situazioni

Giorgio28
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 maggio 2015, 17:26

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da Giorgio28 » 31 maggio 2015, 21:51

E assolutamente così, ti ringrazio di cuore per il supporto morale e per tutto cio che hai scritto, hai contribuito senza dubbio a tirarmi un po su!! Adesso aspetto il parere della dottoressa per capire se sia o meno il caso di fare qualche test per mts.
Grazie Quinn! :)

Claudia Balotta
Messaggi: 10211
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da Claudia Balotta » 1 giugno 2015, 0:17

Buonasera,
l'uso del preservativo dall'inzio alla fine del rapporto protegge da HIV e le altre malattie sessualmente trasmesse. L'infiammazione attuale è probabilmente dovuta a traumatismo: la tenga controllata ed eventualmente si rivolga ad un urologo.
Claudia Balotta

Giorgio28
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 maggio 2015, 17:26

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da Giorgio28 » 1 giugno 2015, 7:11

La ringrazio per la risposta dottoressa e ne approfitto per porle un ultima domanda: quindi da quanto ho capito non vi è necessità di effettuare alcun test giusto?
Terrò d'occhio l'infiammazione.
Grazie ancora.
Ultima modifica di Giorgio28 il 1 giugno 2015, 13:37, modificato 1 volta in totale.

Giorgio28
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 maggio 2015, 17:26

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da Giorgio28 » 1 giugno 2015, 13:47

Se non vi è necessità non effettuerò alcun test.
Grazie

liuk86
Messaggi: 17
Iscritto il: 31 ottobre 2014, 21:10

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da liuk86 » 4 giugno 2015, 21:41

ma farsi praticare una fellatio protetta da una prostituta si rischia qualche mst?

H.quinn_87
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 maggio 2015, 15:41

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da H.quinn_87 » 6 giugno 2015, 11:16

No non rischi praticamente nulla tranquillo è sempre meglio evitare comportamenti promiscui perché a lungo andare possono succedere rompitore di profilattici ecc che esporrebbero . Ma detto ciò unw fellatio protetta fall inizio alla fine non T espone alcun rischio . Sussisterebbe su rapporto sessuale completo se C fossero condilomi o sifilomi nella prostituta potrebbe essere un rischio anche col preservativo sono infezioni da semplice contatto ,ma sono casi molto rari . Un rapporto protetto e apposto necessita d indagini solo se presenti sintomi da hpv / sifilide

Giorgio28
Messaggi: 8
Iscritto il: 31 maggio 2015, 17:26

Re: Necessità test MTS?: Chiedo il vostro aiuto e dei dottor

Messaggio da Giorgio28 » 7 giugno 2015, 9:42

Buongiorno Dottoressa, mi scusi se le scrivo di nuovo, ma probabilmente per i sensi di colpa adesso mi vegono dei dubbi sulla integrità dell preservativo: secondo lei è possibile che non mi sia accorto di una sua eventuale rottura? ricordo chiaramente che dopo il rapporto era ben inserito e mi è stato sfilato dalla punta senza difficoltà con un fazzoletto, se fosse stato rotto sulla punta l'avrei percepito e sarebbe stato possibile sfilarlo in quel modo? Secondo lei è indicato fare degli esami nel mio caso?
So che probabilmente tutto è dovuto aii sensi di colpa, ma una sua risposta mi tranquillizzerebbe.
La ringrazio, saluti.

Rispondi