rapporto orale attivo

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 9:50

Buongiorno. Chiedo scusa in anticipo per la mia domanda e per le mie paure, ma sono nel panico. Sono una mamma single e ho una bimba di quasi un anno. Sabato un appuntamento con un amico di università è finito a letto. Non c'è stato alcun rapporto penetrativo ma io gli ho praticato un rapporto orale. Chiedo scusa per i termini espliciti ma almeno avete la situazione chiara. Ho baciato e leccato i suoi testicoli e l'asta del pene, e percorso con la punta della lingua il suo frenulo, poi sentendo un sapore strano ho smesso. Non ho mai "preso il pene in bocca", ma lui ha una abbondante produzione di liquido prespermatico e non so se con la punta della lingua posso aver toccato/leccato quello. Il rapporto è poi finito con una eiaculazione nelle mani. Non vi è stato altro tipo di contatto tra liquidi e mucosa. Ora: farò il test tra 30 giorni, ma nel frattempo sono in panico per come occuparmi della mia piccola. Lo so che ho fatto una stupidaggine immensa e l'astinenza non lo giustifica. Ma ora non so come comportarmi. Sono nel panico totale. Vi chiedo scusa se posso sembrare offensiva ma se poteste darmi qualche indicazione sui comportamenti da tenere ve ne sarei immensamente grata.

martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 10:09

Aggiungo che la mia preoccupazione del possibile contagio mi viene dal fatto che avevo fatto una super pulizia dei denti, forse spazzolando troppo anche le gengive che quindi risultavano "infiammate/arrossate". Lo so che forse sono paranoie, ma davvero ora vedo solo nero. Scusate ancora per il disturbo

dioniso2
Messaggi: 1726
Iscritto il: 16 agosto 2011, 17:48

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da dioniso2 » 23 settembre 2014, 10:15

carissima, non preoccuparti per la tua bambina. Attraverso i contatti quotidiani non si rasmette l hiv. Il tuo rischio è piu teorico che altro. Il test sara sicuramente negaivo

martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 10:19

dioniso2 ha scritto:
> carissima, non preoccuparti per la tua bambina. Attraverso i contatti
> quotidiani non si rasmette l hiv. Il tuo rischio è piu teorico che altro.
> Il test sara sicuramente negaivo
Dionisio Grazie! Non sai ora quanto ho bisogno di conforto! Mi sento una super scema!!!! Ho persino paura a cambiarle il pannolino. So che non si trasmette coi contatti quotidiani, ma la paura di farle del male mi attanaglia! Non so davvero cosa mi sia preso! Grazie per la tua gentile risposta. Spero sia come dici tu

dioniso2
Messaggi: 1726
Iscritto il: 16 agosto 2011, 17:48

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da dioniso2 » 23 settembre 2014, 10:42

nel tuo caso si parla di plausibilità biologica, pertanto rischio teorico, ma in pratica , cioè dal punto di vista clinico, irrilevante. Il rischio sarebbe stato concreto se avessi ingerito sperma ma non è il tuo caso ciao e stai serena, tienici aggiornati

martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 10:46

lo farò di certo... ma questi 28 giorni saranno eterni
chiedo scusa se con la mia ignoranza ho mancato di rispetto, ma sono davvero spaventata e incredula della mia stupidità

passante
Messaggi: 477
Iscritto il: 8 luglio 2014, 14:52

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da passante » 23 settembre 2014, 11:03

Il rischio che hai corso è pressoché zero visto che con la tua bocca non sei entrata in contatto con il glande.
In ogni caso il liquido prespermatico non è considerato rischioso in quanto la comunità scientifica non ritiene che abbia il potere di infettare.
Però visto che esiste un rischio teorico ( ma stiamo cavillando, sappilo ) fai il test con la dovuta e serena tranquillità.
Per la tua bimba non sussistono pericoli, visto che non ci sono nemmeno per te.

P.S. Sembrava un racconto erotico :mrgreen:

martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 11:07

passante ha scritto:
> Il rischio che hai corso è pressoché zero visto che con la tua bocca non
> sei entrata in contatto con il glande.
> In ogni caso il liquido prespermatico non è considerato rischioso in quanto
> la comunità scientifica non ritiene che abbia il potere di infettare.
> Però visto che esiste un rischio teorico ( ma stiamo cavillando, sappilo )
> fai il test con la dovuta e serena tranquillità.
> Per la tua bimba non sussistono pericoli, visto che non ci sono nemmeno per
> te.
>
> P.S. Sembrava un racconto erotico :mrgreen:

Sei riuscito a strapparmi un sorriso.
Spero davvero che abbiate ragione, non per me, ma per la mia bimba. E' che sui diversi siti si legge il tutto e il contrario di tutto riguardo a fatti simili, per quello mi sono permessa di descrivere, così da avere una situazione chiara.
Mi sentirò stupida per sempre! Ma è poca cosa se per lei si potrà star tranquilli. Spero davvero che abbiate ragione.

passante
Messaggi: 477
Iscritto il: 8 luglio 2014, 14:52

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da passante » 23 settembre 2014, 11:21

martina75 ha scritto:
> passante ha scritto:
> > Il rischio che hai corso è pressoché zero visto che con la tua bocca non
> > sei entrata in contatto con il glande.
> > In ogni caso il liquido prespermatico non è considerato rischioso in quanto
> > la comunità scientifica non ritiene che abbia il potere di infettare.
> > Però visto che esiste un rischio teorico ( ma stiamo cavillando, sappilo )
> > fai il test con la dovuta e serena tranquillità.
> > Per la tua bimba non sussistono pericoli, visto che non ci sono nemmeno per
> > te.
> >
> > P.S. Sembrava un racconto erotico :mrgreen:
>
> Sei riuscito a strapparmi un sorriso.
> Spero davvero che abbiate ragione, non per me, ma per la mia bimba. E' che sui
> diversi siti si legge il tutto e il contrario di tutto riguardo a fatti simili, per
> quello mi sono permessa di descrivere, così da avere una situazione chiara.
> Mi sentirò stupida per sempre! Ma è poca cosa se per lei si potrà star tranquilli.
> Spero davvero che abbiate ragione.

Guarda, infettarsi con un rapporto del genere e nel modo che hai indicato tu è impossibile.
In ogni caso il tuo partner dovrebbe essere anche sieropositivo. Ma statisticamente è più facile che non lo sia.
Se posso permettermi, questo è l'occasione per prendere conoscenze di questo virus e di come si trasmette, in maniera tale da vivere più serenamente la tua sessualità.
Non vale propria la pena di non godere appieno della propria intimità per paura di aver assunto comportamenti rischiosi.
Non credi?

p.s. Penso che siamo fatti per sorridere che per angosciarci la vita!

martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 11:25

Sono d'accordo e ho compreso di avere un'ignoranza sconfinata. Il sesso è una cosa piacevolissima, viverlo dà gioia e la sua mancanza ha giocato un brutto scherzo. Ma non posso barattare la sicurezza di mia figlia con il mio piacere. Per ora attendo questi 30 giorni e poi deciderò che fare della mia vita. Di certo questa irresponsabilità stupida e ignorante non sarà più mia.
Grazie mille per la tua/vostra cortesia. Siete davvero delle care persone. E spero abbiate ragione.

granata
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 marzo 2013, 15:42

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da granata » 23 settembre 2014, 11:36

Ciao Martina,
come ti hanno già risposto diversi utenti il tuo comportamento NON è a rischio per una trasmissione da HIV.
Per prima cosa il rischio biologico potrebbe esistere solo nel caso avessi ricevuto e ingoiato dello sperma in seguito ad una eiaculazione da parte del partner. Cosa che NON è avvenuta. Ma anche in questo caso sono davvero rari i casi di contagio attraverso questa modalità (in + di 30 anni dalla scoperta del virus stiamo parlando di qualche caso accertato). Inoltre devi sempre pensare che tutte queste supposizioni nascono dal fatto di dare x scontato e certo che il tuo amico sia siero positivo cosa alquanto improbabile.
Per cui stai più che serena e tranquilla NON farti prendere da ansie e paure infondate perché NON hai contratto assolutamente nulla e godi della felicità della tua bimba.
Ciao

Granata

passante
Messaggi: 477
Iscritto il: 8 luglio 2014, 14:52

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da passante » 23 settembre 2014, 11:52

martina75 ha scritto:
> Sono d'accordo e ho compreso di avere un'ignoranza sconfinata. Il sesso è
> una cosa piacevolissima, viverlo dà gioia e la sua mancanza ha giocato un
> brutto scherzo. Ma non posso barattare la sicurezza di mia figlia con il
> mio piacere. Per ora attendo questi 30 giorni e poi deciderò che fare della
> mia vita. Di certo questa irresponsabilità stupida e ignorante non sarà più
> mia.
> Grazie mille per la tua/vostra cortesia. Siete davvero delle care persone.
> E spero abbiate ragione.

Nessuno dice che devi barattare il tuo piacere con la sicurezza di tua figlia.
Ti ho detto che essere consapevoli di come si trasmette il virus dell'hiv ti permette di vivere appieno la tua sessualità invece di farti paranoie inutili.
Qualora, parlando per assurdo, tu fossi sieropositiva questo non inficerebbe sulla sicurezza di tua figlia. Potresti continuare a fare la madre a tempo pieno senza per questo mettere in pericolo la salute di tua figlia.
Questo tuo dubbio dimostra, senza che tu ti offenda, che di questo virus tu non sai nulla. Per questo il primo passo da fare è quello di informarti, sul sito di anlaids puoi farti una cultura. Parlo del sito e non del forum.
Certo anche leggendo il forum impari, ma richiede più tempo. Per questo ti consiglio il sito dove sono riportate informazioni che tutti dovrebbero conoscere.
Spero di essere stato chiaro.

martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 13:41

Proprio a questo mi riferivo quando chiedevo scusa se potevo essere offensiva. So che i contatti quotidiani non sono fonte di trasmissione, ma mi vengono in mente gli scenari più apocalittici, come epistassi nasale che può portare rischi o tagli o altro... tutte situazioni altamente improbabili, lo so. Ma la paura fa stravedere, forse. Come detto sono iper ignorante. Ho letto le note del sito, le quali mi rassicurano sul normal vivere... ma da mamma il senso di colpa e la paura di poter involontariamente danneggiare il suo futuro ora è la sola cosa che mi passa per la mente. Scusatemi davvero se paio/sono ignorante ed insensibile. La mia volontà principale ora è ringraziarvi per la cortesia. E tra 28 giorni spero di aggiornarvi con serenità. Grazie per la comprensione

passante
Messaggi: 477
Iscritto il: 8 luglio 2014, 14:52

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da passante » 23 settembre 2014, 13:44

martina75 ha scritto:
> Proprio a questo mi riferivo quando chiedevo scusa se potevo essere
> offensiva. So che i contatti quotidiani non sono fonte di trasmissione, ma
> mi vengono in mente gli scenari più apocalittici, come epistassi nasale che
> può portare rischi o tagli o altro... tutte situazioni altamente
> improbabili, lo so. Ma la paura fa stravedere, forse. Come detto sono iper
> ignorante. Ho letto le note del sito, le quali mi rassicurano sul normal
> vivere... ma da mamma il senso di colpa e la paura di poter
> involontariamente danneggiare il suo futuro ora è la sola cosa che mi passa
> per la mente. Scusatemi davvero se paio/sono ignorante ed insensibile. La
> mia volontà principale ora è ringraziarvi per la cortesia. E tra 28 giorni
> spero di aggiornarvi con serenità. Grazie per la comprensione

Stiamo parlando per ipotesi perché tu sei negativo.
Scommettiamo una cena? :mrgreen:

martina75
Messaggi: 17
Iscritto il: 23 settembre 2014, 9:41

Re: rapporto orale attivo

Messaggio da martina75 » 23 settembre 2014, 13:55

Te ne pagherei una al giorno per un mese se si avverasse la tua ipotesi!

Rispondi