domanda su aids

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
giorgia23
Messaggi: 4
Iscritto il: 19 giugno 2014, 11:13

domanda su aids

Messaggio da giorgia23 » 4 luglio 2014, 11:03

Gentile Dottor Baldasso, ho avuto diversi rapporti a rischio nel corso degli anni, il primo dieci anni fa' circa, ho fatto test anti hiv 1 2 risultato negativo a tre mesi dall'ultimo rapporto a rischio. Ho letto una sua risposta in cui diceva che ci sono casi rari in cui una persona in aids risulta sieronegativa. Vorrei chiederle: questa persona pero' starebbe male giusto? Nel senso se fosse il mio caso me ne accorgerei? Grazie

granata
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 marzo 2013, 15:42

Re: domanda su aids

Messaggio da granata » 4 luglio 2014, 12:52

Il test è l'unico strumento e metodo per avere una risposta al 100%
Se sei risultato negativo NON hai Hiv punto !

pandix90
Messaggi: 1
Iscritto il: 4 luglio 2014, 14:35

Re: domanda su aids

Messaggio da pandix90 » 4 luglio 2014, 14:42

Buongiorno scusate ma non sono bravo a scrivere volevo raccontare quello che mi è successo
Circa un mese fa anche qualcosa in meno ho avuto 4 rapporti protetti con delle prostitute sia sesso orale e vaginale vorrei specificare sempre con preservativo che non mi si è mai rotto ma durante il rapporto ho visto che l'asta del pene non era coperto fino alla fine ma il glande e sempre stato coperto.
Dopo circa 20/25 ho avuto per 2/3 gg una febbricola Max 36.4/37 poi ho avuto dei forti dolori al collo ma i linfonodi non erono gonfi poi ho avuto forti dolori ascellari ma premetto che mi sn depilato circa 10 gg prima poi mi è venuta un afta in bocca ma dico la verità che fin da piccolo mi vengono in questo gg mi fanno male linguine dx e sx però faccio tanto sport ho tipo bruciore poi ieri ho avuto un secchezza delle fauci solo da 7/8 gg volevo sapere se ho contratto HIV e volevo dire sono molto ansioso cm persona

rob76
Messaggi: 166
Iscritto il: 7 aprile 2013, 12:02

Re: domanda su aids

Messaggio da rob76 » 4 luglio 2014, 14:51

Ciao,
nessun rischio, il rapporto è stato completamente protetto. E' normale che il preservativo possa un po' arrotolarsi lungo l'asta del pene, l'importante è che il glande rimanga sempre coperto. I sintomi non sono riconducibili ad HIV in quanto aspecifici. Il test inoltre non è necessario in caso di rapporti protetti. Stai tranqui!

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: domanda su aids

Messaggio da dottor_Baldasso » 7 luglio 2014, 13:49

Ognuno apra la propria discussione.
Per Giorgia23: non hai HIV

marco.l1992
Messaggi: 145
Iscritto il: 29 giugno 2014, 15:14

Re: domanda su aids

Messaggio da marco.l1992 » 7 luglio 2014, 21:20

Nessun rischio per tutti e due. Se il test è risultato negativo stai tranquillo.

Rispondi