tempo massimo sintomi sieroconversione

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
francesco81
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2014, 21:34

tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da francesco81 » 3 luglio 2014, 21:45

Salve ragazzi e dottore,dato che h avuto un rapporto a rischio(rapporto orale con eiaculazione nella mia bocca)dopo circa 72 giorni ho avuto diversi sintomi,
raffreddore,Frotissimo mal di testa , acufene , problemi hai occhi(dove non riuscivo a focalizzare bene)ovviamente ho fatto tutte le cure e visite dovute ed analisi del sangue(tutto nei valori normali).Il medico curante mi prescrive anche una tac hai seni paranasali pensando che avessi la sinusite(pero' nulla non e' uscito nulla)i sintomi che ho avuto sono durati per piu di 45 giorni.ho persino avuto episodi di stitichezza associato a diarrea(che ho tutt'ora),afte e glossite.......come potete ben vedere che di sintomi ne ho avute e non poche.......volevo chiedervi il tempo massimo dopo la quale si e' certi che non possono essere sintomi di siereconversione da hiv. Vi ringrazio di cuore
SONO TERRORIZZATO

francesco81
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2014, 21:34

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da francesco81 » 4 luglio 2014, 12:08

nessuno mi risponde???? chi per favore????sto vivendo nella massima apprensione......purtroppo persone che conoscono bene questa persona mi hanno detto che e' un abitudinario in sesso promiscuo e frequente.

granata
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 marzo 2013, 15:42

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da granata » 4 luglio 2014, 12:36

Episodio a bassissimo rischio Hiv se non addirittura solo teorico.
Premesso che i sintomi NON fanno la diagnosi (solo il test rappresenta la diagnosi) generalmente si manifestano tra la 2 e la 4 settimana. Dopo i 30/40 gg è praticamente impossibile. I tuoi NON sono sintomi da Hiv puoi starne tranquillo ciao

francesco81
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2014, 21:34

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da francesco81 » 4 luglio 2014, 12:51

granata grazie dalla tua risposta...ma solo che so tutti sintomi strani e' aspecifici ,dove anche i medici non mi hanno dato una risposta definita

rob76
Messaggi: 166
Iscritto il: 7 aprile 2013, 12:02

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da rob76 » 4 luglio 2014, 14:56

Il rapporto orale attivo con eiaculazione nel cavo orale è considerato a basso rischio ma, come dice il dottore, viene consigliato il test in quanto, lo sperma è un liquido che contiene il virus. Fai il test a 30 giorni e, per osservanza delle linee guida, a 90 giorni considerando comunque definitivo il test a 30.

francesco81
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2014, 21:34

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da francesco81 » 4 luglio 2014, 15:19

lo so che devo fare test infatti giovedi dovro' fare il test(sono terrorizzato )ma io volevo sapere il limIte massimo di tempo(se ovviamente ci siano) che si hanno sintomi di eventuale sieroconversione

rob76
Messaggi: 166
Iscritto il: 7 aprile 2013, 12:02

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da rob76 » 4 luglio 2014, 15:24

Non si sono mai verificati casi di sieroconversioni dopo i 30 giorni. I rarissimi casi in cui sono state accertate sieroconversioni dopo i 30 giorni, riguardano pazienti che avevano in corso altre malattie, ma sono davvero molto rare.

francesco81
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2014, 21:34

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da francesco81 » 4 luglio 2014, 16:04

rob76.io intendevo sintomi fisici e non test che rilevano il virus.......

rob76
Messaggi: 166
Iscritto il: 7 aprile 2013, 12:02

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da rob76 » 4 luglio 2014, 16:24

Francesco, i sintomi fisici sono sempre aspecifici e non riconducibili ad infezione da hiv. I sintomi di cui tu parli, ripeto, non sono riconducibili pertanto ad una sieroconversione. Come già ti ho scritto, non si sono verificate conversioni oltre il trenta-quarantesimo giorno per cui, i malesseri che accusi non c'entrano nulla. Fai il test con tranquillità, visto che sono passati oltre 70 giorni dal rapporto e poi volta pagina.

francesco81
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2014, 21:34

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da francesco81 » 4 luglio 2014, 17:31

Grazie rob76,certo che faro' test gia prenotato ma era solo per una mia tranquillita' ,visto che a distanza di 72 giorni circa ho avuto di tutto ed i medici mi hanno liquidato quasi come se fossi un fissato....quindo mi so messo paura ancora di piu...Io le simtomatologie le ho avute eccome....quindi secondo te massimo 40 giorni dall'evento,quindi io che ho avuto tanti sintomi a partire dal 72°giorni posso stare un po sereno che non siano legati all'episodio a rischio(fermo restando che
ho gia prenotato per il test)se anche il dottore mi puo dare una risposta in merito gli sarei veramente grato

verooo
Messaggi: 41
Iscritto il: 1 marzo 2014, 21:47

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da verooo » 6 luglio 2014, 10:18

ma nessuno sa darmi una risposta precisa in merito?????

Preoccupatononpoco
Messaggi: 73
Iscritto il: 7 giugno 2014, 10:33

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da Preoccupatononpoco » 6 luglio 2014, 10:49

Non so se francesco81 e veroo siano la stessa persona o vogliono la stessa risposta. In ogni caso la sieroconversione è accompagnata da sintomi in poco più del 50 % dei casi. Il 25% dei sieropositivi non ha avuto sintomi e non sa di esserlo. I sintomi delle sieroconversioni (i tempi in media variano dalle 2 alle 4 settimane dalla infezione primaria) possono essere talvolta lievi e aspecifici o possono configurarsi in una sindrome retrovirale acuta con quadri simili a quelli della mononucleosi. Per questo il test a 30 giorni è attendibile al 97%, perché copre abbondantemente il periodo presunto di sieroconversione. I sintomi non fanno diagnosi, il test sì (se poi confermato da Western Blot). Il tuo tipo di rapporto è ritenuto a rischio dalle linee guida. taluni autori lo considerano a rischio piuttosto basso. Altri autori consigliano la profilassi post esposizione. Ma in ogni caso attendi con tranquillità il test e visti i tempi con cui lo fai sarà definitivo!!! Caro saluto

verooo
Messaggi: 41
Iscritto il: 1 marzo 2014, 21:47

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da verooo » 6 luglio 2014, 11:35

ciao preoccupatononpoco,si e la stessa persona solo che non ricordavo i codici per logarmi...certo che faro' test ,quindi secondo te dopo 10 settimane i sintomi che ho avuto non sono da sieroconversione??visto che so passati piu di 2 mesi??

dottor_Baldasso
Messaggi: 6488
Iscritto il: 22 dicembre 2012, 13:53

Re: tempo massimo sintomi sieroconversione

Messaggio da dottor_Baldasso » 8 luglio 2014, 0:36

Necessario eseguire il test nel tuo caso. Essendo a più di 30 giorni il test è da considerarsi praticamente definitivo ma va ripetuto a 90 giorni per considerarlo effettivamente tale

Rispondi