Secondo voi è un rapporto a rischio?

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Luca2222
Messaggi: 3
Iscritto il: 22 ottobre 2020, 16:33

Secondo voi è un rapporto a rischio?

Messaggio da Luca2222 » 20 novembre 2020, 20:08

Sono un ragazzo di 22 anni e ho fatto sesso con un ragazzo verso i primi di settembre, io ero la parte passivo.
Lui ha usato il preservativo, quindi il rapporto era protetto, sia analmente che oralmente.

Tuttavia, ho ricevuto un rimming (cioè mi ha leccato l'ano) senza nulla, non pensavo fosse rischioso, e lui non aveva apparentemente ferite in bocca.
E ho ricevuto anche una penetrazione anale con un dito, e una masturbazione senza nulla anche qui (non penso avesse le mani sporche di sperma, e anche se fosse mi ha toccato minuti dopo essere venuto, e si è sciacquato le mani a suo dire).

Quindi solo rimming, dito e masturbazione diciamo non protetti, pensavo fossero non a rischio.

Tuttavia, dopo un pò inizio ad avere bruciore mentre urino ed eiaculo, mi faccio un urinocultura e spermocultura, e risulta un battere, proteus mirabilis, e a quanto pare facendo test anche lui, ha lo stesso battere.
Questo battere molto probabilmente me lo ha mischiato lui, è un battere che solitamente si trova nel gastro intestinale, simile ad E. coli.

Mi devo preoccupare per malattie sessuali più serie? Quali Hiv, gonorrea ecc...? oppure secondo voi questi tipi di infezioni sono facilmente trasmissibili ed era probabile che me la prendessi.
Non avevo mai fatto sesso prima di questa volta, vi prego aiutatemi con i vostri consigli e informazioni.

Tex83
Messaggi: 8889
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Secondo voi è un rapporto a rischio?

Messaggio da Tex83 » 21 novembre 2020, 12:22

Da quanto descrive non ha corso alcun rischio per HIV.
Leccare l'ano, però, può averla esposta ad altre mst come ad esempio sifilide, herpes, HPV, epatite A, infezioni da e.coli e da altri agenti patogeni.
Per questo motivo è una pratica che andrebbe evitata in contesti occasionali.
Se non ha sintomi, non vi è ragione per fare screening urgenti; tuttavia, se ha rapporti occasionali, è consigliato uno screening almeno annuale per le principali MST
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Luca2222
Messaggi: 3
Iscritto il: 22 ottobre 2020, 16:33

Re: Secondo voi è un rapporto a rischio?

Messaggio da Luca2222 » 21 novembre 2020, 12:44

L'ano lo ha leccato lui a me, sono comunque a rischio di queste infezioni?

Comunque, si come le ho detto ho dei sintomi, bruciore mentre urino ed eiaculo, e infatti facendo un urinocultura ho un battere proteus mirabilis, che è simile all'E.coli.
Non era un rapporto occasionale, se inteso con uno sconosciuto proprio, lo conoscevo da 2 mesi a questo però forse dovevo approfondire meglio, visto che ora risulta che anche lui ha questo battere proteus mirabilis.

Basta che non rischio qualcosa di più serio oltre questa infezione, da come mi dice sembra di no, quindi la ringrazio.

Rispondi