La ricerca ha trovato 8884 risultati

da Tex83
12 luglio 2017, 19:46
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Ho rischiato?
Risposte: 2
Visite : 919

Re: Ho rischiato?

Non vi è correlazione tra i sintomi che descrivi e HIV. ti ricordo però, che pur non avendo avuto un rapporto a rischio HIV, è sempre meglio evitare i contatti di fluidi biologici con le mucose. Per quanto poco probabile, con quello che descrivi avresti potuto contrarre altre ist (soprattutto per la...
da Tex83
12 luglio 2017, 19:42
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Succo di frutta e Hiv
Risposte: 3
Visite : 889

Re: Succo di frutta e Hiv

Poiché dichiari di conoscere le modalità di trasmissione, non dovrebbe neanche sfiorarti il dubbio che una situazione simile sia a rischio HIV. Al limite ti verrà un bel mal di pancia. Tranquillo, la confusione deriva solo dall'ansia di un evento spiacevole.
da Tex83
12 luglio 2017, 18:02
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Viremia 800 copie e sesso anale ricettivo
Risposte: 3
Visite : 902

Re: Viremia 800 copie e sesso anale ricettivo

ciao, io non voglio esprimere giudizi personali, è solo un invito alla prudenza massima. Anche io vivo una situazione di malattia da vicino e ho vari amici con lo stesso problema. Il blip purtroppo ci sta, e le cose si fanno sempre in due, ma nel tuo caso sono previste espresse responsabilità, quind...
da Tex83
12 luglio 2017, 15:58
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Viremia 800 copie e sesso anale ricettivo
Risposte: 3
Visite : 902

Re: Viremia 800 copie e sesso anale ricettivo

Ciao, mi auguro che il ragazzo in questione fosse informato: in caso contrario, fallo immediatamente. Detto questo, il rischio c'è, sia per lui (HIV e qualsiasi altra ist), sia per te (HIV di altro ceppo, e qualsiasi altra ist). Ragionare sulle percentuali non ha alcun senso: poichè immagino siano p...
da Tex83
12 luglio 2017, 15:54
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: AGO DA CUCITO
Risposte: 2
Visite : 832

Re: AGO DA CUCITO

Aprire due post uguali è contrario alle regole del forum.
Il tuo quesito è contrario al buonsenso.
Informati sulle modalità di trasmissione delle malattie.
da Tex83
12 luglio 2017, 12:33
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Ho rischiato?
Risposte: 2
Visite : 919

Re: Ho rischiato?

Al di là dei dettagli, che non mi sembrano particolarmente entusiasmanti, ti rendi conto che quello che descrivi è ridicolo? Il pelo pubico e la micro irritazione? Informati sulle modalità di trasmissione del virus, che non hanno a che fare con queste assurdità.
da Tex83
11 luglio 2017, 13:57
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Io, l'HIV e il tso.
Risposte: 4
Visite : 1260

Re: Io, l'HIV e il tso.

Penso che ti farebbe bene confrontarti con persone sieropositive, in modo da farti passare la paura.
Ovviamente quello che descrivi è assolutamente privo di rischi.
da Tex83
11 luglio 2017, 7:53
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rischio
Risposte: 7
Visite : 1629

Re: Rischio

ciao, stando alle linee guida, la PPE non è raccomandata per rapporti orali attivi con partner positivo ma stabilmente irrilevabile da mesi. Chiaramente l'offerta della profilassi e la sua opportunità può essere fatta solo dal medico. Detto questo, il rischio è moderatamente presente, ma l'assenza d...
da Tex83
11 luglio 2017, 7:46
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Brufolo che esplode e contatto con la lingua
Risposte: 2
Visite : 899

Re: Brufolo che esplode e contatto con la lingua

Fa solamente schifo. Ti consiglio di informarti sulle modalità di trasmissione del virus, che sono totalmente diverse.
da Tex83
10 luglio 2017, 21:39
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rischio
Risposte: 7
Visite : 1629

Re: Rischio

Ciao, "carica virale bassa" vuol dire tutto e niente. Perché il rischio sia trascurabile, il virus deve essere irrilevabile da almeno sei mesi. Se il ragazzo assume regolarmente la terapia, è possibile che questa sia la sua condizione.
da Tex83
9 luglio 2017, 12:00
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Dubbio contagio
Risposte: 7
Visite : 1683

Re: Dubbio contagio

ciao, non è possibile fare diagnosi on line. Sicuramente l'episodio che descrivi non è a rischio HIV. Recati al più presto dal medico di base che eventualmente ti indirizzerà per una visita dermatologica o uno screening completo per malattie infettive
da Tex83
8 luglio 2017, 11:09
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: rapporto orale passivo più petting
Risposte: 5
Visite : 1314

Re: rapporto orale passivo più petting

Rischio hiv assente. Rischio per altre infezioni sessualmente trasmissibili da indagare in presenza di sintomi. Irresponsabile fare sesso senza precauzioni con la tua ragazza.
da Tex83
8 luglio 2017, 10:38
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Hiv sifilide
Risposte: 7
Visite : 1529

Re: Hiv sifilide

Ciao, il preservativo correttamente indossato protegge SEMPRE da hiv durante il rapporto sessuale. Il preservativo protegge SEMPRE anche da sifilide, il rischio in questo caso è che la lesione sia presente in un punto NON protetto dal condom.
da Tex83
8 luglio 2017, 10:33
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Paure che ritornano..Scusate!
Risposte: 17
Visite : 2883

Re: Paure che ritornano..Scusate!

HIV perde la capacità di infettare dopo pochi secondi fuori dal corpo umano, se presente in piccole tracce. Non esiste alcun tipo di rischio nella ecografia
da Tex83
8 luglio 2017, 10:28
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: chiedo aiuto
Risposte: 5
Visite : 1230

Re: chiedo aiuto

A parte che la qualità della vita di un sieropositivo è pari a quella di un sieronegativo, e non è certo una condanna a morte, fissarsi sui sintomi è un approccio pessimo . Ti ricordo che eventualmente i sintomi per hiv si presentano dopo un paio di settimane e fino a un mese e mezzo. Se persistomo ...