La ricerca ha trovato 8031 risultati

da Tex83
16 agosto 2017, 15:58
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Sono ancora in tempo
Risposte: 10
Visite : 1294

Re: Sono ancora in tempo

Ciao, la dinamica del rapporto non è chiara nemmeno a te: non è possibile darti una risposta precisa.
Secondo la mia opinione, e da quello che mi pare di leggere, il preservativo ha coperto il glande del partner attivo, e quindi non vedo particolari rischi per HIV.
da Tex83
16 agosto 2017, 15:56
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rapporto insertivo vaginale
Risposte: 7
Visite : 2615

Re: Rapporto insertivo vaginale

Ciao, rispondo alla presenza sul test fatto insieme: NO, il rischio non è nullo, perchè bisogna tener conto dei rispettivi periodi finestra. Se entrambi fate un test, ed è negativo, certifica che entrambi eravate negativi 40 giorni prima dell'effettuazione del test. Se ne frattempo avete avuto rappo...
da Tex83
16 agosto 2017, 15:04
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rischio?
Risposte: 13
Visite : 1668

Re: Rischio?

Nessun rischio, sangue secco non è infettivo; per creare una situazione potenzialmente a rischio avrebbe dovuto avere le mani palesemente sporche di sangue fresco e avrebbe dovuto toccarti la mucosa del glande.
da Tex83
16 agosto 2017, 14:55
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rapporto insertivo vaginale
Risposte: 7
Visite : 2615

Re: Rapporto insertivo vaginale

Ciao, la PEP è raccomandata solo se la partner è HIV+ con viremia rilevabile o HIV negativo o non noto ma con rischi recenti; la valutazione viene effettuata dall'infettivologo. Il rapporto vaginale con rottura del preservativo è da considerare al pari di un rapporto non protetto; il rischio può ess...
da Tex83
16 agosto 2017, 12:44
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rapporti a rischio
Risposte: 21
Visite : 2565

Re: Rapporti a rischio

Ciao, ti devo ricordare che questo forum NON è una chat quindi accodare quesiti plurimi vuol dire aggravare la situazione della dottoressa, che peraltro in questi giorni non ha garantito di poter rispondere tempestivamente. Detto questo: 1) gli antibiotici non influiscono gli esiti dei test; 2) uno ...
da Tex83
16 agosto 2017, 8:10
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Volontariato nello stato più colpito da HIV/AIDS
Risposte: 11
Visite : 1633

Re: Volontariato nello stato più colpito da HIV/AIDS

ovviamente non esistono supporti perché parliamo di cose molto labili e non definibili univocamente. non esiste una "lunghezza " o una "profondità " misurabile oltre il quale abbiamo rischio, i fattori in gioco sono molteplici, prima di tutto il materiale con cui entrano in contatto (quantità e cari...
da Tex83
16 agosto 2017, 7:03
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Cunnilingus massaggiatrice cinese
Risposte: 29
Visite : 14155

Re: Cunnilingus massaggiatrice cinese

ciao, a che pro le auto diagnosi quando stai attendendo un esito? (peraltro con una situazione descritta a rischio bassissimo?).
da Tex83
15 agosto 2017, 20:22
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rapporti a rischio
Risposte: 21
Visite : 2565

Re: Rapporti a rischio

ciao, il rischio è presente ma non elevato, se ti vuoi affidare all'epidemiologia diciamo 1 su 2000. visto che il periodo finestra comunque è già terminato, devi fare il test. taglietti o altro sono assolutamente irrilevanti. sui sintomi ho già detto, non sono significativi e di sicuro l'ansia non c...
da Tex83
15 agosto 2017, 20:04
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rapporti a rischio
Risposte: 21
Visite : 2565

Re: Rapporti a rischio

ciao, il test hiv solitamente è gratuito e a libero accesso presso le strutture pubbliche ( non è necessaria impegnativa). Per eventuali altri test serve. Per stimare il tuo rischio dovresti dettagliare meglio il rapporto avuto (solo vaginale? )
da Tex83
15 agosto 2017, 19:52
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Rapporti a rischio
Risposte: 21
Visite : 2565

Re: Rapporti a rischio

il primo rapporto è a rischio e sono già passati i 40 giorni necessari per avere un risultato definitivo per un test hiv di quarta generazione, che ti consiglio di fare a breve per tranquillizzarti. il rapporto orale di una settimana fa non ti espone a rischi hiv ma ad altre possibili infezioni, sic...
da Tex83
15 agosto 2017, 17:35
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Numero di partner occasionali. Perché il rischio?
Risposte: 15
Visite : 2323

Re: Numero di partner occasionali. Perché il rischio?

ciao, ti ricordo che questo forum non è una chat. quindi in presenza di vari fattori, come ad esempio la presenza di carica virale alta nelle secrezioni del partner o la compresenza di altre ist, il sesso orale attivo può essere un rischio concreto per hiv. Il sesso orale attivo non protetto NON è u...
da Tex83
15 agosto 2017, 17:19
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Ho bisogno di un consiglio
Risposte: 2
Visite : 624

Re: Ho bisogno di un consiglio

ciao, il test a 20 giorni presenta una affidabilità modesta. il test di quarta generazione è definitivo a 40 giorni.
da Tex83
15 agosto 2017, 15:13
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Numero di partner occasionali. Perché il rischio?
Risposte: 15
Visite : 2323

Re: Numero di partner occasionali. Perché il rischio?

ciao, la mucosa orale è permeabile anche in assenza di ferite
da Tex83
15 agosto 2017, 15:09
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Sesso orale attivo
Risposte: 3
Visite : 860

Re: Sesso orale attivo

ciao, posto che il sesso orale attivo pone un rischio hiv molto basso ma non zero e che l'assenza di sperma lo abbassa ulteriormente, ti ricordo che con lo stesso è possibile contrarre tutta una serie di infezioni che comunque non sono piacevoli. per quello è importante proteggerlo sempre col preser...
da Tex83
14 agosto 2017, 11:02
Forum: HIV: trasmissione e diagnosi
Argomento: Zanzara e ano/vagina
Risposte: 7
Visite : 1480

Re: Zanzara e ano/vagina

zero :P