Premio GB Rossi

Anlaids sostiene la ricerca sull’HIV/AIDS favorendo soprattutto la formazione dei giovani ricercatori, attraverso borse di studio, premi scientifici e altro. Tutte le borse di studio ed i premi scientifici di Anlaids sono dedicati alla memoria del professore Giovan Battista Rossi, personalità scientifica di alto valore che ha contribuito in maniera significativa e determinante alla ricerca scientifica nazionale e internazionale e ha fondato e sostenuto Anlaids.

> scarica il bando per il premio Giovan Battista Rossi 2013

Chi era Giovan Battista Rossi

Oltre ad essere stato il primo a isolare il virus Hiv nel nostro paese, Giovanni Battista Rossi ha lasciato un segno profondo con la realizzazione dei Progetti Nazionali di ricerca sull’Aids finanziati dall’Istituto Superiore di Sanità, dei quali è stato il responsabile scientifico. Di origini pugliesi, Rossi si laurea a Napoli per poi svolgere ricerche negli Stati Uniti sui modelli di leucemie murine indotte da retrovirus. Al suo ritorno in Italia nel 1968, si occupa principalmente dello studio degli effetti dell’interferone sulla crescita cellulare e sul differenziamento. Dal 1982 fonda e dirige il laboratorio di virologia dell’ISS, e dal 1987 sull’idea di coordinare, sostenere e far progredire gli sforzi della ricerca italiana sull’Aids che porterà al primo Progetto Italiano di Ricerca sull’Aids con sistema di revisione indipendente.

Nel 1991 Giovan Battista Rossi organizza in Italia la VII Conferenza mondiale Aids, che portoò a Firenze circa 10.000 scienziati provenienti da tutto il mondo e il meglio della produzione scientifica sull’Aids.

Le grandi qualità di uomo e di scienziato non potevano che lasciare dei ricordi indelebili in quanti lo hanno conosciuto. Per questo, giaà pochi mesi dopo la sua scomparsa avvenuta in seguito a un linfoma il 20 febbraio 1994, Anlaids gli ha voluto intitolare il Premio scientifico che da allora ogni anno sostiene i migliori progetti di ricerca sull’Hiv/Aids condotti da giovani ricercatori italiani.

I vincitori delle passate edizioni 

2011 – Premio di 10.000 euro assegnato alla dottoressa Alessia Lai, Laboratorio di Malattie infettive dell’ospedale “L. Sacco” di Milano

2010 – Assegnate 3 borse di studio annuali biomediche svolte presso: Dipartimento Medicina Sperimentale Università La Sapienza di Roma, Cattedra Allergologia e Immunologia Università La Sapienza di Roma, Dipartimento Trapianti e Malattie Infettive Ospedale S. Raffaele di Milano

2009 – Premio di 10.000 euro assegnato alla dottoressa Valentina Svicher, Università Tor Vergata di Roma

2008 – Premio di 10.000 euro assegnato alla dottoressa Francesca Ceccherini, Reparto di Medicina Sperimentale dell’Università di Roma Tor Vergata

2007 – Premio di 10.000 euro assegnato al dottore Marco Marziali, Cattedra di Allergologia ed Immunologia Clinica dell’ Un. di Roma”La Sapienza”

2006 – Premio di 10.000 euro assegnato al dottore Stefano Corvasce, Sezione di Malattie Infettive e Tropicali del Dipartimento di Scienze Cliniche “L.Sacco” dell’Università di Milano

2005 – Premio di 10.000 euro assegnato alla dottoressa Antonella Isgrò, Divisione di Allergologia e Clinica Immunologia dell’Università di Roma “La Sapienza”

2004 – Premio di 10.000 euro assegnato alla dottoressa Michela Violin, Laboratorio dell’Istituto di Malattie Infettive e Tropicali dell’Università di Milano

2003 – Premio di 10.000 euro assegnato al dottore Fabrizio Poccia, Laboratorio di Immunopatologia “L. Spallanzani” IRCCS di Roma

2002 – Premio di 10.000 euro assegnato al dottore Simone Giannecchini, Centro Retrovirus e Sezione di Virologia del Dipartimento di Biomedicina dell’Università di Pisa

2001 – Premio di 20.000.000 di lire assegnato al dottore Stefano Rusconi, Istituto di Malattie Infettive e Tropicali dell’Università di Milano Ospedale “Luigi Sacco”

2000 – Premio di 20.000.000 di lire assegnato al dottore Francesco Annunziato, Dipartimento di Medicina Interna, Sezione di Immunoallergologia, Università di Firenze e laboratorio Virologia ISS Roma

> Per conoscere il dettaglio degli interventi di Anlaids a favore della ricerca, scarica l’opuscolo sull’impiego dei fondi di Bonsai Aid Aids

Forum