Hiv e gravidanza

Area dedicata allo scambio di informazioni sul Test per l'HIV: dove e come farlo, costi, ecc. Risponde il dott. Paolo Costa, infettivologo, ANLAIDS Mantova

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

GLI UNICI REFERENTI SCIENTIFICI DEL FORUM SONO LA DOTT.SSA CLAUDIA BALOTTA E IL DOTT. PAOLO COSTA. PUR APPREZZANDO IL FATTO CHE ALCUNI UTENTI VOGLIANO RENDERSI UTILI RISPONDENDO AD ALCUNI QUESITI,DOBBIAMO RIBADIRE CHE LE UNICHE RISPOSTE ATTENDIBILI SCIENTIFICAMENTE SONO QUELLE DATE DAI MEDICI, CHE RISPONDONO IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI. IL FORUM NON PUO' AVERE CARATTERE DI URGENZA; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI.

I MEDICI NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

PER OTTIMIZZARE IL LAVORO DEL MEDICO, SI PREGA DI SINTETIZZARE QUANTO PIÙ È POSSIBILE: POST ESAGERATAMENTE LUNGHI SONO DI DIFFICILE LETTURA E TOLGONO TEMPO AD ALTRE RISPOSTE.

IL FORUM NON E' UNA CHAT: UNA VOLTA AVUTA RISPOSTA SI PREGA DI EVITARE ULTERIORI DOMANDE E/O PRECISAZIONI:L'ELEVATO NUMERO DI MESSAGGI POTREBBE IMPEDIRE DI DARE A TUTTI UNA RISPOSTA, PER LO STESSO MOTIVO, REFERTI MEDICI E ANALISI NON VERRANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE.

QUANDO I MEDICI DICONO "NESSUN RISCHIO" È OVVIO CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, VIENE SEMPRE RIBADITO CHE I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E CHE MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

IN OGNI CASO, IL FORUM NON PUÒ ASSOLUTAMENTE SOSTITUIRSI AD UN COLLOQUIO O VISITA PERSONALE, NON E' POSSIBILE E NON SAREBBE PROFESSIONALE FARE DIAGNOSI ONLINE.

SI RICORDA CHE PER CONSULTI MEDICI APPROFONDITI ESISTONO NUMEROSE STRUTTURE PUBBLICHE E PRIVATE CUI RIVOLGERSI.


INFINE UN CONSIGLIO: SE VI REGISTRATE E CI TENETE ALLA PRIVACY, ABBIATE L'ACCORTEZZA DI USARE UN NICK CHE NON SIA IN ALCUN MODO RICONDUCIBILE A VOI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

Hiv e gravidanza

Messaggioda mills » 17 febbraio 2018, 11:48

Vi racconto la mia storia.Nel Febbraio del 2016 ebbi febbre altissima durata 3 settimane ,fin da subito apparvero bolle su tutte il corpo.Terminata la febbre mi sono rimaste micosi orale e dermatite sul volto.Nell Ottobre del 2016 sono rimasta incinta e ho fatto il primo test per l hiv con esito negativo.Mi sono fatta tutta la gravidanza con tutti questi sintomi,ho fatto sempre test e sempre negativi.Nel frattempo ho partorito e i sintomi sono rimasti.Ho fatto fare il test hiv anche a mio figlio e lui risulta negativo. Mio figlio però ha preso il citomegalovirus .Io mi sono fidata dei test e dei dottori e ho mandato avanti la mia gravidanza.Ma ad oggi le micosi e la dermatite sono rimasti.HO paura,temo di aver portato avanti una gravidanza sbagliando portando dentro di me il virus.
Non ho mai trovato la cura ai miei sintomi ,sono andata avanti con la fiducia.Cmq continuo a fare test hiv l ultimo un mese fa ed è sempre negativo.Non perdo occasione di fare anche test salivari o autotest.
mills
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 maggio 2017, 19:04

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda Dott Paolo Costa » 18 febbraio 2018, 16:02

Ognuno è libero di fare esami inutili e magari buttare i propri soldi come crede. Non credo, però, che questo possa farla guarire dai suoi sintomi
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1825
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda impulsivo » 18 febbraio 2018, 19:00

Ciao mills ti ho scritto in privato. Sentiamoci. Ma intanto dicci..questa febbre alta che hai avuto è avvenuta dopo un rapporto a roschio? Non lo specifichi.. E i sintomi continui ad averli? Hai mai fatto una tipizzazione linfocitaria? Io ho creato un blog..scrivi anche la se puoi, www.cosahodavvero.blogspot.com
impulsivo
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 29 dicembre 2015, 16:10

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda mills » 20 febbraio 2018, 15:05

IL dott.costa risponde come un infettivologo non dovrebbe fare.Anziche aiutare le persone a trovare una cura ai sintomi di limita solo a dire che va ricercata altrove la natura degli stessi.Questa è cmq la risposta che mi sono sempre sentita dire da tutti gli infettivologi di una grossa città come Milano
mills
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 maggio 2017, 19:04

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda Dott Paolo Costa » 20 febbraio 2018, 15:26

Il Dott. Costa non può curare le persone attraverso un forum e senza valutarle di persona: non sarebbe serio e tantomeno professionale.
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1825
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda dubbiosocronico » 26 febbraio 2018, 16:13

Il dottor costa ha ragione in ciò che dice, è impossibile valutare su un forum in paziente. Nel caso però un paziente venisse da lei dopo un rapporto occasionale citando dei sintomi aspecifici ma ben definiti, senza riscontrare fisicamente niente di grave,e con Analisi di emocromo e tipizzazione linfocitaria sballate alla mano e test negativi di qualsiasi infezione virale, lei indagherebbe ancora o manderebbe a casa il paziente facendo ripetere solo un emocromo e senza nemmeno ricetta per una visita di controllo? Oppure si prenderebbe la briga di capire cos'è sta o è successo?

Per mills, se i tuoi sintomi fossero riconducibili ad HIV, o meglio ad un infezione acuta, non credo proprio durerebbero più di un anno, altrimenti saresti già stata ricoverata in ospedale, perché significherebbe che c'è l'hai dda molto tempo.
dubbiosocronico
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 23 ottobre 2017, 12:35

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda Dott Paolo Costa » 27 febbraio 2018, 13:40

Fare il medico è molto difficile e spesso le scelte vanno personalizzate; ognuno poi si assume le responsabilità delle proprie scelte.
Dott Paolo Costa
 
Messaggi: 1825
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda mills » 1 marzo 2018, 15:27

I miei sintomi perdurano e sono pronta a testimoniarlo con foto.Impossibile che una febbre molto molto alta Mi abbia lasciato dermatiti e micosi.L hiv è una malattia misteriosa e io non sono convinta di non averla contratta
mills
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 maggio 2017, 19:04

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda impulsivo » 2 marzo 2018, 13:18

mills scrivi sul mio blog cosahodavvero.blogspot.com Stiamo raccogliendo testimonianze come la tua e la mia... E poi sentiamoci! Ti ho scritto in privato... rispondimi
impulsivo
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 29 dicembre 2015, 16:10

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda micio » 4 giugno 2018, 10:51

impulsivo ha scritto:
> mills scrivi sul mio blog cosahodavvero.blogspot.com Stiamo raccogliendo
> testimonianze come la tua e la mia... E poi sentiamoci! Ti ho scritto in
> privato... rispondimi


anch'io sto vivendo una situazione simile.. non riesco a scrivervi in privato come è possibile?
micio
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 27 maggio 2018, 16:18

Re: Hiv e gravidanza

Messaggioda micio » 4 giugno 2018, 10:52

mills ha scritto:
> I miei sintomi perdurano e sono pronta a testimoniarlo con foto.Impossibile
> che una febbre molto molto alta Mi abbia lasciato dermatiti e micosi.L hiv
> è una malattia misteriosa e io non sono convinta di non averla contratta


anche a me sono comparsi funghi, la pelle dolorosa, non riuscivo a respirare

è iniziato tutto con bruciori agli occhi, poi al volto, herpes per
> > oltre due mesi, mal di gola, disturbi gastrointestinali, poi una
> > fistola rettale con pus e sangue, prostatite con senso di pesantenza e
> > altri dolori inguinali (linfonodi?) durato giorni, vampate di calore,
> > macchie rosa e pruriti su braccia e busto e genitali, micosi fungine
> > sul petto anche grosse, poi la pelle tutta strana (ancora oggi) con
> > secchezza e dolori tipo taglietti e anche senso di dolore prendendo
> > gli oggetti (durato alcuni giorni) con le mani che erano giallastre
> > lasciavano quasi lividi schiacciando i palmi; la pelle mi ha fatto
> > male per alcuni giorni, non potevo nemmeno tenere le coperte, sentivo
> > come spinare/bruciare; problemi a dormire sia per i sintomi sia
> > perché, ancora oggi, dopo poche ora mi sveglio con tachicardia o
> > simile; la sudorazione è modificata ora non sudo quasi più, le mani
> > assolutamente zero (solo le prime notti a marzo vi è stata notevole
> > sudorazione poi basta solo per una o due notti a marzo circa 10 giorni
> > dopo il rapporto), una dermatite sul cuio capelluto ancora in essere;
> > la pelle mi si squama, soprattutto a contatto con l'acqua si gonfiano
> > rapidamente i polpastrelli poi si stacca la pelle, ho anche fatto
> > delle foto; anche le unghie sono peggiorate con piccole righe
> > verticali; ho avuto anche un ezema sul collo di colore rosso (ho la
> > foto) durato qualche giorno; qualche giorno fa febbre fino a 38 curata
> > con tachipirina, gola molto infiammata per giorni con catarro e dolore
> > a deglutire, situazione che va e viene sin da marzo-aprile (a marzo mi
> > faceva male persino a respirare); ad aprile-maggio dolori al collo
> > (linfonodi?); sulla lingua mi si erano formati tipo palline e ho avuto
> > altre cose in bocca (aprile-inizio maggio); anche il gusto dei cibi e
> > persino i sapori e gli odori li sento mutati; malessere generale e mal
> > di testa (a marzo soprattutto alcuni giorni, forte mal di testa con
> > disturbi cognitivi); pruriti genitali e sensazione sempre di taglietti
> > anche sulla pelle dei genitali, simile alle mani; ho avuto dolori vari
> > a milza, fegato, polmoni, reni, ossa, articolazioni, specie tra
> > marzo-aprile, poi ancora anche a maggio
micio
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 27 maggio 2018, 16:18


Torna a TEST

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 9 ospiti