Siamo un paese serio?

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
blu88
Messaggi: 138
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 14:25

Siamo un paese serio?

Messaggio da blu88 » 11 luglio 2008, 12:15

Sono 2 settimane che cerco in rete informazioni sul vaccino anti-tat Ensoli.
Mi sono fatto un'idea che noi italiani siamo sempre portati a fare la figura delle macchiette teatrali.
Ho letto della disputa tra la Ensoli ed il Professore Aiuti.
Mi sembra tutta una farsa montata ad arte chissà per quali scopi.
Il professore Aiuti per supportare le sue critiche, amplificate successivamente addirittura da una interpellanza parlamentare, porta la testimonianza di un primario del repato di malattie infettive - Adriano Lazzarin - del San Raffaele di Milano.
Ma il primario Lazzarin ha successivamente dato consenso alla fase 2 di questo vaccino terapeutico da sperimentare proprio nel suo reparto.

Le cose sono due, o Lazzarin sta vanneggiando, insieme a circa 150 medici dei centri coinvolti nella sperimentazione italiana, oppure Aiuti vuole fare confusione perchè le sue critiche io non le ho per niente capite. Se qualcuno mi farà chiarezza sarei grato.

E' iniziata la fase 2...... che venga pertanto terminata e tra un anno si saprà dei risultati, visto che lo scopo è determinare l'efficacia .

mariuzzo
Messaggi: 114
Iscritto il: 5 marzo 2008, 16:44

Messaggio da mariuzzo » 11 luglio 2008, 17:14

ti rispondo solamente in base al titolo del topic:
"assolutamente no"
ti suggerisco di ascoltare il nuovo pezzo di fabri fibra e gianna nannini..."in Italia"

S.
Messaggi: 10
Iscritto il: 6 maggio 2008, 14:18

Non capisco...

Messaggio da S. » 11 luglio 2008, 17:25

Non capisco perchè il Dr. Monti o l'ANLAIDS non si pronuncino in merito ai dubbi di blu 88 che poi sono i dubbi di tutti quelli che hanno seguito le vicende della "soap opera" di questo vaccino?!!

Grazie e buona sera,
S.

P.s. L'altro giorno ho chiesto all'infettivologa e mi ha detto che quando le cose si trascinano troppo in genere fanno un buco nell'acqua: parere?

blu88
Messaggi: 138
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 14:25

Messaggio da blu88 » 12 luglio 2008, 9:11

Spero vivamente di ricevere una risposta, anche una semplice opinione, da parte del medico Monti.

Non credo che si possa stabilire negativamente o positivamente a priori il risultato di una medicina in base al tempo richiesto per la sua sperimentazione, insomma il tirarla per le lunghe.
Ci sono stati dei farmaci che hanno richiesto 15 anni di ricerca prima di passare alla sperimentazione umana.

Ad ogni modo quello che trovo inconcepibile nelle critiche di Aiuti è la testimonianza del primario Lazzarin, riportata addirittura nell'interrogazione parlamentare ( forse una leggerezza dei deputati che non hanno controllato il sito dell'ISS ? ), se Aiuti si avvale della testimonianza di qualcheduno, perchè questo qualcheduno con una bella giravolta acrobatica ha permesso la sperimentazione proprio nel suo reparto?

Cosa ha convinto gli altri 150 medici e primari che eticamente hanno confermato la disponibilità di condurre nei propri reparti sui propri pazienti una sperimentazione così criticata ?
Le pressioni eventuali arrivate dall'alto avrebbero dato ancor di più forza proprio al professore Lazzarin ed altri nel confutare la validità di questo vaccino. Visto che stavolta nessuno riporta l'opinione di Lazzarin, mi sto chiedendo se a suo tempo non siano state tutta una invenzione per creare il caso mediatico.
C'è qualcosa che non mi torna nelle critiche proprio del professor Aiuti, che sembrano più che altro pettegolezzi. Nessuno a priori sa se questo vaccino è efficacie oppure no, se Aiuti ha la certezza che la sperimentazione precedente ha causato danni, perchè non ha fatto accuse precise invece che criticare semplicemente le procedure formali di sperimentazione?
Insomma perchè non è stato zitto se non aveva prove certe ?
Penso che Aiuti abbia fatto magra figura, e che l'interpellanza parlamentare sia una boiata pazzesca che avrebbe potuto avere una parvenza di serietà se non fosse che adesso Lazzarin stesso sta conducendo la sperimentazione nel suo reparto sui suoi pazienti.
Misteri dei pettegolezzi di corridorio ospedaliero?

Ad ogni modo la fase 2 è relativamente breve.

Se darà esito positivo, Aiuti dovrà sborsare molti quattrini alla Ensoli ed allo ISS, visto che sono arrivati allo scontro legale.

Rispondi