abbiamo diritto alla privacy?

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
brigida
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 marzo 2008, 14:48

abbiamo diritto alla privacy?

Messaggio da brigida » 20 marzo 2008, 15:27

mi dicono che per avere ancora i farmaci inerenti all'hiv devo andare all'asl, chiedere l'esenzione che verrà comunicata anche al mio medico.
Un codice 020 indicherà chiaramente il mio stato di salute.
Io che ho scelto di non rendere noto a nessuno di cosa soffro, a nessun amico o parente e di conseguenza non ho mai chiesto esenzioni di alcun tipo mi chiedo a questo punto cosa devo fare per rimanere anonimo?
non voglio che mi si paghino farmaci o esami oltre a quelli strettamente legati alla malattia (es retrovirali). nella mia asl lavorano conoscenti, parenti e amici. Il mio medico di base è un parente. Sarò costretto a far sapere a tutti cosa non li deve riguardare? Ho un'attività per cui subirei sicuramente un danno dalla divulgazione della notizia.Qualcno sa come superare l'ostacolo? Vi prego di evitare i soliti commenti "prendi coraggio e dillo" o "è meglio essere esenti così non si paga" o "il personale usl è tenuto al segreto". Rispondete solo se conoscete il sistema per rimanere anonimi e ottenere i farmaci senza il codice 020. Grazie

Rispondi