Leggera Febbre, Resistenza?!?

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
Posifelice
Messaggi: 4
Iscritto il: 20 febbraio 2019, 15:04

Leggera Febbre, Resistenza?!?

Messaggio da Posifelice » 17 giugno 2019, 23:03

Ciao a tutti,

Scusate se scrivo qui, ma volevo ricevere un piccolo consiglio poiché sono un po’ stressato. Sono in terapia con Triumeq da quasi sei mesi. Dopo appena 3 mesi Carica a 65, ho passato un mese stupendo, senza febbre, ne stanchezza, ne altri sintomi. Una settimana fa più o meno, ho avuto un po’ di febbre a 38 per massimo due giorni, oggi mi sento un po’ stanco e molto caldo in fronte, ma il termometro mi dice 37.6 ... io pensavo fossi arrivato a 40 gradi..

Secondo voi sono sintomi di aver sviluppato una resistenza a Triumeq? Avevo trovato quel bellissimo equilibrio, senza pensar troppo al mio stato di salute, e adesso di nuovo sono a preoccuparmi. Oggi ho fatto gli esami del sangue, poiché sono al sesto mese di terapia. Appuntamento col dottore il 12 . Non ho mai saltato una dose :/

Grazie a tutti ,

Buona serata :)

Tex83
Messaggi: 7406
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Leggera Febbre, Resistenza?!?

Messaggio da Tex83 » 18 giugno 2019, 8:00

no, lo sviluppo di resistenze (improbabili viste le sue condizioni) non sono seguite da sintomi specifici.
Si approcci ai test di follow up con tranquillità.
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Rispondi