Paura e senso di colpa

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
Luke72
Messaggi: 6
Iscritto il: 13 aprile 2019, 19:12

Paura e senso di colpa

Messaggio da Luke72 » 13 aprile 2019, 19:34

Buongiorno a tutti.
Ho 47 anni e non ho mai avuto rapporti con altre donne Al di fuori di mia moglie che conosco da quando avevo 18anni.
Non ho mai quindi indossato un preservativo.
L'altro giorno do' un passaggio ad una bella donna che si rivela una prostituta.
Insomma finisco a casa sua e dopo toccate innocue comincio a baciare e leccare il suo splendido seno e capezzoli.
Insomma sale la passione...mi infila un preservativo aperto davanti a me e calzato perfettamente da lei sul mio pene.
Inizio un rapporto nella posizione a 90° poi decidiamo di cambiare posizione estraggo il pene e il preservativo è sempre ben calato comunque decido con le dita di spingere l'anello un po di piu sul pene e finiamo in posizione del missionario.
Chiedo di eiaculare sul suo ventre e lei acconsente e quindi poco prima estraggo il pene e con le dita sfilo il preservativo dell'anello e con la mano destra continuo a masturbarmi..
Insomma sono pieno di paure e di sensi di colpa.
Amici e colleghi mi dicono di stare tranquillo ma io sono pieno di ansie.
Penso cose veramente inverosimili del tipo che possa essere entrato qualcosa perché prima dell'eiaculazione il pene era meno duro, che sfilandolo possa aver toccato liquido vaginale. Ho anche un problema che il prepuzio non si scopre del tutto e quindi aver avuto problemi.
Che magari la parte dell'anello con il pene sia entrato in vagina.
Che il preservativo potesse avere micro lacerazioni non visibili.
Adesso sento piccolo fastidi al glande ma penso che sia psicosomatico.
Se mia moglie sapesse una cosa simile mi caccerebbe di casa ovviamente.
Insomma mi sento malissimo.
Grazie a tutti per le eventuali risposte.

Tex83
Messaggi: 7406
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura e senso di colpa

Messaggio da Tex83 » 13 aprile 2019, 20:48

buonasera, questa sezione non è moderata da medici. Dovrebbe scrivere nella sezione Hiv: trasmissione e diagnosi (magari omettendo i dettagli meno importanti relativi al rapporto sessuale perché quello che ha descritto sembra parte di un racconto pornografico)
Tranne casi eccezionali non rispondo più volte prima che risponda la responsabile scientifica del forum Dott.ssa Balotta

Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Luke72
Messaggi: 6
Iscritto il: 13 aprile 2019, 19:12

Re: Paura e senso di colpa

Messaggio da Luke72 » 13 aprile 2019, 21:14

Grazie ma ovviamente non era mia intenzione essere volgare.
Scrivo come consigliato.

Rispondi