Accusata di farmi troppe paranoie

Per chi volesse porre quesiti di tipo sociale o desideri scambiare idee ed opinioni con altri utenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
QUESTA SEZIONE NON E' AMMINISTRATA DA MEDICI. PER INFORMAZIONI RELATIVAMENTE ALLA TRASMISSIONE E AL TEST, RIFERIRSI ALLE SEZIONI HIV E TEST
Rispondi
Mayreen87
Messaggi: 145
Iscritto il: 4 novembre 2013, 15:59

Accusata di farmi troppe paranoie

Messaggio da Mayreen87 » 6 dicembre 2013, 4:07

Ho bisogno di sfogarmi e probabilmente voi potete capire. Come forse qualcuno ricorda, ho da poco fatto il test in seguito ad un rapporto a rischio, e questo mi ha fatto finalmente prendere coscienza che in passato ho fatto troppe stupidaggini; forse per immaturità, sicuramente per incoscienza, un po' per ignoranza. Fatto sta che mi è andata bene (HPV a parte, ma non è la cosa peggiore che potesse capitarmi), e adesso non voglio più commettere errori, voglio continuare a godermi la mia sessualità ma usando anche la testa. Il problema è che mi sto scontrando con la dura e triste realtà che molte persone non la pensano come me. Confrontandomi col mio migliore amico, mi ha detto che esagero a voler proteggere anche i rapporti orali e che se mi comporto così gli uomini li faccio scappare. Se mi comporto così come? Solo perchè voglio proteggere la mia salute, solo perchè voglio essere una persona responsabile? Poi mi è capitato di risentire il ragazzo con cui ho avuto il rapporto a rischio e abbiamo parlato di vederci, ma quando gli ho detto che adesso uso il condom per ogni tipo di rapporto si è quasi scocciato e mi ha accusato di farmi troppe paranoie. E allora mi chiedo: perchè il sesso sicuro è visto in questo modo? Che male c'è a volersi proteggere? Perchè il preservativo è visto solo come un nemico che diminuisce il piacere? Adesso che sono finalmente diventata responsabile al 100%, sono condannata ad essere derisa? Ma tanto non cedo, non farò come in passato. Non sono io che mi faccio troppe paranoie, sono loro che se ne fanno troppo poche.
Scusate lo sfogo chilometrico.

antares85
Messaggi: 833
Iscritto il: 17 luglio 2011, 16:59

Re: Accusata di farmi troppe paranoie

Messaggio da antares85 » 6 dicembre 2013, 12:40

Ignoranza c e solo questa parola!!!chi ti accusa fa trapelare secondo me la propria ignoranza in materia,io quando ho avuto il mio oeriodo di test parkai con un dottore dello spallanzani che e centro nazionale per le malattie infettive,avevo i tuoi stessi dubbi paure e le raccontai a lui non so nemmeno perche,ma la risposta che ricevetti mi fece capire molto mi disse:fottitene dell ignoranza altrui chi e intelligente capisce proteggetevi sempre,quando teoverai la ragazza con cui la cosa va fate il test e poi basta pensieri senno si sprofonda nel panico immotivato.io ti dico chi non accetta le tue rwgole che tu hai messo ler la tua salute,un bel ciao e un vaffa.chi e serio e responsabile capjsce credimi.ti ho dato la mia testimonianza spero serva pure a te un abbraccio marco

Nollie
Messaggi: 159
Iscritto il: 26 giugno 2013, 13:00

Re: Accusata di farmi troppe paranoie

Messaggio da Nollie » 10 dicembre 2013, 1:11

Mayreen anche io la penso come te, e sono felice di leggere che non sono l'unico... anche prima dell'"incidente" che mi portò a fare i test sono sempre stato scrupolosamente attento a proteggermi in ogni occasione, sempre molto più di quanto non facessero le persone accanto a me o quanto avessero fatto in precedenza le mie partner. Posso solo dirti che, se non avessi insistito così tanto nel proteggermi (talvolta ho dovuto proprio impuntarmi per usare il profilattico ad ogni costo) forse ora il mio stato sierologico non sarebbe negativo... ne è valsa veramente la pena, non mi sono perso nulla e ci ho guadagnato solo dal punto di vista della mia sicurezza, almeno così la vedo io.
Rimani sempre della tua saggia idea... proteggersi significa volere bene a sé stessi e anche agli altri ed è fondamentale... nemmeno io capisco perché il sesso sicuro sia spesso malvisto, ma la cosa fondamentale è che sia sempre tu a decidere di testa tua, anche se questo significa attrarre critiche

hanifkhan
Messaggi: 1
Iscritto il: 29 dicembre 2014, 12:51

Re: Accusata di farmi troppe paranoie

Messaggio da hanifkhan » 29 dicembre 2014, 13:10

If I act as? Just because I want to protect my health, just because I want to be a responsible person? Then I happened to be affected by the boy with whom I had the relationship at risk and we talked about seeing each other, but when I told him that now use the condom for each type of relationship was almost annoyed and accused me of me too much paranoia. So I wonder: why safe sex is seen in this way? What harm is there to want to protect? Because the condom is only seen as an enemy that decreases the pleasure? Now that I am finally became responsible for 100%, they are doomed to be ridiculed? But so do not give in, I will not do as in the past.
We are the pioneers in providing ccna security certification toefl and ceh exam questions exams with Testking exam pass www.goucher.edu *** our latest passguide gmat and Florida Memorial University

Rispondi